5 creme fatte in casa per idratare i talloni secchi

· 6 agosto 2018
La cura dei talloni è essenziale per evitare la formazione di screpolature che possono portare a problemi di salute più seri. È importante fornire idratazione su base quotidiana.

I talloni sono una delle aree del corpo che tendiamo a trascurare. Sebbene ci diano supporto tutti i giorni, raramente ci preoccupiamo di dedicare a questi dei trattamenti che li mantengano morbidi e sani.

Di conseguenza, notiamo che si accumulano cellule morte, calli e altre imperfezioni che li fanno sembrare secchi e screpolati.

La cosa più preoccupante è che si tratta di un’area esposta all’attacco di funghi e batteri, cosa che può innescare infezioni e disturbi di maggiore importanza.

Per fortuna ci sono molti trattamenti e rimedi casalinghi che possono aiutare a reidratare la pelle dei talloni in modo da non generare alcun tipo di complicanze.

In questo articolo vogliamo condividere nel dettaglio 5 favolose creme che non dovete esitare a integrare nella vostra routine di bellezza.

Prendete nota!

1. Crema di avocado e miele

Avocado e miele

Per il suo contenuto di acidi grassi e vitamina E, questa crema fatta in casa di avocado e miele è uno dei migliori trattamenti per alleviare la secchezza che colpisce i talloni.

I suoi composti idratanti riparano le aree screpolate e riducono la presenza di cellule morte e impurità.

Ingredienti

  • 1 avocado maturo
  • 2 cucchiai di miele (50 g)

Preparazione

  • Schiacciate la polpa di un avocado maturo e mescolatela con il miele fino ad ottenere una pasta omogenea.

Modalità di applicazione

  • Strofinate la crema sui talloni e lasciate agire 20 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida e ripetete l’applicazione almeno 3 volte a settimana.

Leggete questo articolo: Esfoliante con olio di cocco e sale per rimuovere i calli dei piedi

2. Crema di burro di karitè e olio di cocco

Il burro di karitè combinato con l’olio di cocco fornisce un trattamento idratante e rivitalizzante, ideale per ripristinare la salute dei talloni secchi e duri.

I loro acidi grassi ammorbidiscono i calli e creano una barriera protettiva contro i microrganismi che producono infezioni della pelle.

Ingredienti

  • ½ tazza di burro di karitè (100 g)
  • ¼ di tazza di olio di cocco (50 g)

Preparazione

  • Versate il burro di karité in un recipiente resistente al calore e scaldatelo a bagnomaria.
  • Quando si scioglie, mescolatelo con l’olio di cocco fino ad ottenere un prodotto unico ben amalgamato.
  • Lasciate riposare a temperatura ambiente e mettetelo in un barattolo di vetro prima che si solidifichi.

Modalità di applicazione

  • Prendete la crema con la punta delle dita e massaggiatela sui talloni.
  • Lasciate che si assorba senza risciacquo e ripetete l’uso ogni sera, prima di andare a letto.

3. Crema di papaia e olio d’oliva

Papaia crema

La papaina, un enzima contenuto nella papaia, ha un effetto antiossidante che promuove il processo di rigenerazione cellulare, per prevenire l’invecchiamento precoce della pelle.

In questo combinazione miglioriamo le sue proprietà con i grassi sani dell’olio d’oliva, per ottenere una crema efficace per idratare i talloni.

Ingredienti

  • 3 fette di papaia
  • 2 cucchiai di olio d’oliva (32 g)

Preparazione

  • Schiacciate le fettine di papaia con una forchetta e mescolate la pasta ottenuta con l’olio d’oliva.

Modalità di applicazione

  • Stendete il trattamento sui talloni e lasciatelo agire per 20 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida e asciugate bene.
  • Ripetete l’uso 2 o 3 volte a settimana.

4. Crema di banana e vitamina E

La banana è uno dei migliori frutti per fornire un’idratazione extra alla pelle in caso di secchezza e screpolature.

Potenzieremo i suoi effetti con l’olio di vitamina Eper ammorbidire i calli che influiscono sulla bellezza dei talloni.

Ingredienti

  • 1 banana matura
  • 1 capsula di vitamina E

Preparazione

  • Schiacciate una banana matura e mescolatela con il contenuto di una capsula di vitamina E.

Modalità di applicazione

  • Strofinate la crema sui talloni e lasciate agire 30 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida e coprite i piedi con delle calze.
  • Ripetete l’uso ogni giorno, fino ad ottenere una pelle più liscia.

Vedete anche: Schiarire gomiti e ginocchia con una crema a base di latte e vitamina E

5. Crema di vaselina e glicerina

Vaselina e glicerina

La vaselina è un prodotto oleoso che aiuta a reintegrare gli oli naturali della pelle in caso di secchezza. La sua combinazione con la glicerina idrata efficacemente i talloni asciutti, quindi impedisce la comparsa di screpolature e calli.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di vaselina (40 g)
  • 1 cucchiaino di glicerina (5 g)

Preparazione

  • Versate la vaselina in un contenitore e mescolatela con la glicerina.

Modalità di applicazione

  • Massaggiate la crema sui talloni, fino a completo assorbimento.
  • Usatela ogni sera prima di andare a letto.

Avete notato che la pelle dei vostri talloni è troppo secca? Preparate alcune di queste creme fatte in casa e vedrete che non avrete bisogni di spendere troppo per mantenere questa zona idratata e in perfette condizioni.

Guarda anche