Più sesso o miglior sesso?

Ogni coppia è unica per quanto riguarda il sesso, per questo non bisogna mai far paragoni. Tenete sempre presente che nelle relazioni sessuali la qualità è più importante della quantità.

Molte persone si vantano di fare molto sesso. Tuttavia, in pochi sanno che ciò che davvero è importante è la qualità piuttosto che la quantità.

Troppo spesso si associa il “più” al “meglio” ma ci si sbaglia di grosso. A volte le relazioni sessuali più frequenti sono quelle che contemplano un maggior grado di insoddisfazione.


Leggete gli 8 temi da affrontare in tutta onestà con il partner

Il sesso va al di là dei rapporti sessuali in sé, che molti riducono alla semplice penetrazione. Quando si tratta di dargli un valore, bisogna tenere presenti dei fattori ai quali forse non sempre pensiamo.

Nel sesso è importante la qualità

sesso

Il fatto di avere più relazioni sessuali, non ci rende automaticamente più soddisfatti. Molto spesso si tratta di sesso sporadico, sesso che si è trasformato in una noiosa routine.

Cos’è davvero importante per fare del sesso di qualità? Di seguito vi faremo alcuni esempi:

  • La comunicazione durante l’atto è di vitale importanza. Grazie ad essa, la coppia può trasmettere ciò che davvero desidera per ottenere la miglior esperienza sessuale.
  • La generosità è importante, ma essa deve essere reciproca. Non si tratta di essere passivi, ma di sforzarsi per dar piacere al proprio partner.

In realtà però dovrebbe essere un piacere anche per noi e non uno sforzo.

  • Un ambiente comodo e gradevole è sempre di aiuto. Un conto è stare scomodi, altro è godere di tempo e calma affinché l’atto risulti il più piacevole possibile.
  • Non si devono mai saltare i preliminari. Senza di essi, infatti, è molto difficile avere una piena esperienza sessuale. I baci e le carezze sono essenziali per un godimento senza eguali.
  • La sincronia o il feeling sono fondamentali. Magari date tutto ciò che potete, ma se questa connessione manca, il sesso non avrà mai quel finale memorabile che merita.
  • Anche la fiducia è necessaria. Essa ci libera da ogni paura, vergogna o contenimento, e ci permette di divertirci mentre facciamo sesso.

 Non perdetevi: 10 motivi per cui il sesso mattutino è sempre il migliore

La relazione con la felicità

rapporti-sessuali

Uno studio pubblicato nel Journal of Economic Behaviour & Organization, si è concentrato sull’analisi della relazione tra sesso e felicità.

Vennero riunite 64 coppie tra i 35 e i 65 anni. Alla metà di loro si chiese di mantenere il loro solito ritmo di incontri sessuali, all’altra metà venne invece chiesto di incrementarlo.

Il risultato non permise di riscontrare nessun incremento della felicità nelle coppie che avevano aumentato la frequenza dei loro incontri sessuali

La ragione era forse che non si dava tempo al desiderio sessuale di poter sorgere. In tal modo, la voglia di avere relazioni sessuali diventava sempre minore.

Leggete anche: Il sesso e i suoi benefici per la salute

Grazie a questo studio venne chiarito che praticare più sesso non implica l’essere maggiormente felici né godere maggiormente dell’atto.

Per questo è importante concentrarsi sulla qualità, perché questa custodisce la chiave della soddisfazione sessuale.

Non è un qualcosa che può essere controllato

coppia-a-letto-con-problemi

Con il passare degli anni, nella relazione di coppia può sorgere la paura, perché i rapporti sessuali si riducono progressivamente.

A quel punto, si comincia a mettere in pratica una sorta di routine sessuale, caratterizzata dal fatto di stabilire dei giorni fissi in cui bisogna forzatamente mettere in pratica l’atto.

Come abbiamo visto, questo può diventare un problema. Potrebbe anche portarci ad odiare il sesso.

Bisogna permettere al desiderio di fluire con naturalezza senza ridurlo a una serie di norme fisse. Come quando non vogliamo mangiare ma lo facciamo perché sappiamo che a una certa ora bisogna mangiare.

Alla fine saremo infastiditi, strapieni e senza voglia. Non ci saremo goduti il pasto e staremo male per aver fatto qualcosa che non avevamo voglia di fare.

donna-con-cuscino-sulla-testa

Prima di andarvene scoprite le 4 situazioni in cui è meglio non fare sesso

Ogni coppia è differente. Chi dice che bisogna farlo almeno una volta alla settimana? Chi dice che farlo solo una volta al mese è negativo per la relazione?

Non mettetevi mai a confronto con le altre coppie, non cercate di seguire un ritmo sessuale diverso dal vostro. Ciò può avere un effetto avverso e devastante.

Cercate la qualità nel sesso, non la quantità. Alla fine è questa la cosa davvero importante per godere di un atto sessuale pieno e soddisfacente.