Polpette di avena e formaggio in salsa piccante

· 7 novembre 2018
Le polpette d'avena si possono preparare con o senza formaggio. Ma quello che le rende davvero appetitose è accompagnarle con una salsa piccante, per creare un contrasto di sapori.

Le polpette di avena e formaggio sono una squisitezza vegetariana molto nutriente, non solo per via dell’alto contenuto di fibra e altri elementi essenziali, ma anche per via del loro elevato apporto energetico.

Dopo tutto, non bisogna dimenticare che l’avena è un cereale dall’alto indice di vitamine del gruppo B e minerali (calcio, ferro, magnesio, potassio, fosforo, selenio).

Le polpette di avena e formaggio possono diventare un piatto vegano sostituendo il formaggio con il tofu o altri ingredienti simili non di origine animale.

La ricetta che vi proponiamo è pensata per vegetariani.

Polpette di avena e formaggio

Polpette di avena con formaggio

Ingredienti (20 o 25 polpette)

  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla media (60 gr)
  • 3 uova medie (180 gr)
  • ½ tazza di noci tritate (50 gr)
  • 1 tazza di fiocchi d’avena (105 gr)
  • Acqua calda (quanto basta)
  • 1 panino integrale raffermo e abbrustolito
  • 1 tazza di parmigiano o mozzarella tritati (90 gr)
  • Condimenti: sale e pepe (al gusto)

Vi consigliamo: Biscotti d’avena, lino e sesamo come spuntino durante la dieta

Preparazione

  1. Tritiamo i fiocchi d’avena fino a ridurli in farina. Non sarà necessario poi setacciarla una volta pronta.
  2. Aggiungiamo un po’ di acqua calda all’avena per reidratarla. Cominciamo a impastare e, se necessario, aggiungiamo altra acqua.
  3. Peliamo la cipolla e tagliamola a dadini.
  4. A parte, prendiamo il panino e sbricioliamolo completamente. Quanto più piccoli saranno i pezzi, migliore sarà il risultato finale.
  5. Peliamo le noci e tritiamole. È anche possibile renderle in polvere, ma è consigliabile sminuzzarle perché diano più consistenza alle polpette.
  6. Sbattiamo le uova.
  7. Peliamo gli spicchi d’aglio e tritiamoli finemente.
  8. Mettiamo l’avena, il pane, la cipolla e le noci in un contenitore. Aggiungiamo i condimenti scelti insieme all’aglio e al formaggio e, alla fine, aggiungiamo le uova sbattute.
  9. Impastiamo con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e di una certa consistenza.
  10. Formiamo le polpette e friggiamole in abbondante olio d’oliva per pochi minuti. È importante evitare di lasciarle troppo tempo da un solo lato. E’ invece consigliabile rigirarle spesso mentre si friggono, affinché si dorino bene e non si brucino.
  11. Per finire, scoliamole e adagiamole su un piatto con carta assorbente, per rimuovere l’eccesso d’olio.
  12. Una volta pronte le polpette, possiamo accompagnarle con una salsa piccante e servire.

Leggete anche: Dolcetti all’avena: 3 ricette gustose e sane

La salsa piccante per le polpette di avena e formaggio

Peperoncini piccanti

Ingredienti

  • 3 spicchi d’aglio
  • 5 pomodori maturi
  • ¼ di cipolla
  • ¼ di bicchiere d’acqua (50 ml)
  • 2 peperoncini piccanti
  • 1 tazza di brodo di pollo (250 ml)
  • Condimenti: Sale e pepe

Preparazione

  1. Peliamo l’aglio e tagliamolo in pezzi non troppo piccoli.
  2. Tritiamo a dadini la cipolla e i pomodori a fette.
  3. Mettiamo a scaldare un tegame con un po’ di olio d’oliva.
  4. Mettiamo in un frullatore il brodo di pollo, i peperoncini e gli altri ingredienti.
  5. Frulliamo tutto fino a ottenere un composto omogeneo più o meno denso, ma senza grumi.
  6. Versiamo il tutto nel tegame caldo e lasciamo cuocere per 5 o 7 minuti circa.
  7. Assaggiamo ed eventualmente aggiungiamo del sale.
  8. Per finire, versiamo la salsa sulle polpette..

Polpette di avena vegane

Ingredienti (per 20 o 25 polpette)

  • 2 spicchi d’aglio
  • ¼ di cipolla
  • 1 tazza di spinaci (30 gr)
  • ½ tazza di noci tritate (50 gr)
  • Acqua calda (quanto basta)
  • 1 tazza di farina d’avena (120 gr)
  • 1 cucchiaino di salsa di soia (5 ml)
  • Condimenti: Sale, pepe e spezie al gusto

Preparazione

  1. Tagliamo la cipolla a dadini.
  2. In una padella leggermente unta con un po’ di olio d’oliva, facciamo saltare la cipolla fino a doratura.
  3. Nel frattempo, peliamo e tritiamo le noci.
  4. Mischiamo tutti gli ingredienti in un contenitore e aggiungiamo dell’acqua calda per idratare il composto.
  5. Aggiungiamo un cucchiaino di salsa di soia al composto.
  6. Impastiamo con le mani e formiamo delle polpette, una per una, fino a ottenere la quantità desiderata.
  7. Infine, friggiamole in una padella con abbondante olio d’oliva.

Si tratta di una ricetta molto semplice, il cui sapore e gusto sono esaltati dalla salsa piccante. È importante considerare che, essendo fatte d’avena, le polpette necessitano di un tempo di cottura di circa 5 minuti o addirittura meno.

Non bisogna dimenticare che mentre friggiamo dobbiamo girarle spesso, per evitare che si brucino. E, una volta pronte, non resta che gustarle e condividerle.

Guarda anche