Polpette di melanzane: una ricetta da leccarsi i baffi!

Le polpette di melanzane sono davvero facili da preparare, oltre a essere nutrienti e saporite. Inoltre, benché si tratti di un'alternativa vegetariana, piacerà anche agli amanti della carne.
Polpette di melanzane: una ricetta da leccarsi i baffi!

Ultimo aggiornamento: 09 agosto, 2022

Tra le opzioni vegetariane e vegane, le polpette di melanzane sono tra le più gustose; croccanti fuori e compatte dentro.

In questo articolo vi diciamo come prepararle passo dopo passo. Naturalmente, potrete sempre adattare la ricetta delle polpette di melanzane alle vostre esigenze.

Perché preparare le polpette di melanzane?

La ricetta per le polpette alle melanzane che vi proponiamo ha un forte aroma ma un gusto molto delicato, indicata per gli amanti delle spezie.

La melanzana è un ingrediente molto versatile in cucina, e che si sposa facilmente con diversi ingredienti e spezie.  Di conseguenza, possiamo adottare tutte le varianti che preferiamo e scegliere quale sapore ci interessa esaltare.

Dato che si tratta di un vegetale dalla consistenza carnosa, ne bastano poche per preparare un piatto gustoso. E, a seconda di come la condiremo, otterremo un sapore non lontano dal nostro piatto di carne preferito.

In generale, nella preparazione delle polpette e degli hamburger, la salsa di soia e il cumino sono ingredienti che in una certa misura aiutano ad imitare il sapore della carne.

Polpette di melanzane e spinaci

Melenzane a fette

Ingredienti

  • Pangrattato.
  • 1 uovo di medie dimensioni.
  • 1 cipolla piccola.
  • 3 melanzane grandi.
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato.
  • 3 spicchi d’aglio fresco.
  • ⅓ di tazza di spinaci (10 g).
  • 3 cucchiai di pangrattato (45 g).
  • Per il condimento: sale e pepe nero.
  • A scelta: origano in polvere.

Preparazione

  1. Per prima cosa, riscaldate il forno a 200 °C.
  2. Quindi, sbucciate l’aglio e tagliatelo finemente.
  3. Poi, tagliate le melanzane a dadini e, quindi, frullatene una parte. Dovreste ottenere una crema di melanzane.
  4. Riscaldate dell’olio d’oliva in una padella, a fiamma moderata.
  5. A parte, tagliate la cipolla a dadini (più piccoli possibile) e soffriggete. Quando sarà diventata trasparente, aggiungete un po’ di pepe e aglio.
  6. Quando l’aglio avrà raggiunto la doratura desiderata, aggiungete gli spinaci e la crema di melanzane.
  7. Quindi, aggiungete sale e pepe a piacere e lasciate soffriggere per circa dieci minuti, senza smettere di mescolare.
  8. Trascorso il tempo indicato, togliete la padella dal fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
  9. Aprite un uovo e sbattetelo con l’aggiunta del prezzemolo. Fatto ciò, mescolate la mousse di melanzane con una frusta manuale.
  10. Prendete una parte del composto e formate una polpetta con le mani, quindi passatela sul pangrattato e posizionatela sulla teglia da forno. Devono essere pronte in circa 20 minuti.
  11. Infine, quando avrete polpette a sufficienza sulla teglia, mettetele in forno per circa 10 o 15 minuti circa. Potete anche friggerle in padella.

Polpette di melanzane al sugo

Sugo al pomodoro

Ingredienti

  • Prezzemolo fresco.
  • Olio d’oliva.
  • 1 testa d’aglio.
  • 1 uovo di medie dimensioni.
  • Basilico fresco.
  • 4 o 5 melanzane (600 g).
  • 1 tazza di pane raffermo (150 g).
  • 2 cucchiai di zucchero (30 g).
  • A scelta: ½ tazza di acqua (125 ml).
  • 1 barattolo grande di pomodori pelati (800 g).
  • Condimenti: sale, pepe nero, comino in polvere.

Preparazione

  1. Per iniziare, riscaldate un filo d’olio in una padella, mantenendo il fuoco medio.
  2. Quindi, separate gli spicchi d’aglio e sbucciateli. A seguire, tagliateli a pezzetti (più piccoli possibile). Fate lo stesso con il prezzemolo, quindi mettete da parte.
  3. Poi, tagliate il pane raffermo a pezzetti e immergetelo velocemente in acqua, per farlo ammorbidire.
  4. Tagliate la melanzana (senza sbucciarla) a cubetti e procedete a soffriggerla in padella. Quando i cubetti saranno pronti, frullateli insieme al pane, all’aglio, al prezzemolo e a un filo d’olio d’oliva e dell’acqua. Mescolate fino a ottenere un composto cremoso.
  5. Una volta ottenuta la consistenza desiderata, mettete il composto vicino a una fonte di calore. In caso contrario, aggiungete dell’acqua e continuate a frullare.
  6. La crema di melanzane deve riposare a temperatura ambiente per circa 20 minuti, coperta da un panno di tela.
  7. Nel frattempo, riscaldate il forno a 200 °C.
  8. Aprite un uovo e sbattetelo manualmente assieme ad un pizzico di sale e pepe. Aggiungete gli ingredienti alla mousse di melanzane e continuate a frullare.
  9. Formate con le mani delle polpettine delle dimensioni desiderate, utilizzando una parte dell’impasto. Considerate che più grandi e spesse saranno le polpette, più tempo impiegheranno per cuocersi. Per evitare che si attacchino alla teglia, sarà necessario oliarla prima di collocarci le polpette di melanzane.
  10. Infornate per 20 minuti a 180 °C.
  11. Versate tutto il contenuto della latta di pomodoro nel frullatore, assieme a un pizzico di sale e di zucchero. Mescolate per ottenere la salsa; aggiungete quindi il basilico e mettete da parte.
  12. Una volta che le polpette si saranno cucinate, immergetele in abbondante salsa di pomodoro.

Provatele con il formaggio o il tofu

Le polpette di melanzane sono anche squisite con la farcitura di mozzarella. Se amate il formaggio, questa variante vi piacerà di sicuro.

D’altro canto, se volte dare una consistenza più compatta alle polpette, potete aggiungere della quinoa che conferisce una maggiore croccantezza alle polpette. Saranno semplicemente deliziose!

Potrebbe interessarti ...
Acqua di melanzana e limone per perdere peso
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Acqua di melanzana e limone per perdere peso

l'acqua di melanzana e limone è nota per le sue proprietà medicinali e diuretiche. È una bevanda a basso contenuto calorico che idrata il corpo e a...




Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.