Pomodori ripieni di tonno: ricetta leggera e deliziosa

· 10 ottobre 2018
I pomodori ripieni di tonno, così come altre verdure farcite, ci offrono molti nutrienti con poche calorie.

I pomodori ripieni di tonno sono decisamente un’eccellente ricetta fatta di due elementi diametralmente opposti, appartenenti a due gruppi di alimenti: la frutta e le carni bianche. Eppure, possono sposarsi in una ricetta dal sapore eccellente.

Da un lato, abbiamo le incredibili proprietà del pomodoro, ineguagliabile antiossidante e fonte di proteine, oligoelementi essenziali e vitamine. Dall’altro, c’è il tonno, un ingrediente delizioso.

Una porzione di pomodori ripieni di tonno -che è la dose per una persona- apporta circa 250 calorie ogni 300 grammi. Tuttavia, questa quantità può variare se personalizziamo la ricetta a seconde delle calorie o delle dimensioni che preferiamo dare a ogni porzione. Ricordate: non è una portata principale.

Un aspetto che non deve passare inosservato è l’apporto nutrizionale di ogni piatto che scegliamo. In questo caso, ad esempio, il pomodoro, che è l’ingrediente protagonista, è ricco di vitamine e di proprietà salutari, e il tonno sta alla dieta salutare come l’acqua sta alla vita: è l’ideale.

Senza alcun dubbio, uno dei pesci migliori per la salute e, di conseguenza, una delle migliori fonti di proteine magre tra le carni bianche e di cui dovremmo considerare gli aspetti nutrizionali che stiamo per elencarvi. Infatti, in questa ricetta troverete:

  • Acidi grassi omega 3
  • Oligoelementi
  • Minerali come fosforo, magnesio, zinco, potassio e calcio

Le caratteristiche appena elencate sono presenti in ogni porzione che consumiamo. Ovviamente la quantità di ogni nutriente dipenderà dalla qualità del pesce che scegliamo, ma nel tonno sono sempre elementi presenti. Di conseguenza, questa ricetta vi fornirà energia e qualità.

Fatta questa premessa, per elaborare i pomodori ripieni di tonno dovete solo seguire i passaggi che stiamo per illustrarvi. Non preoccupatevi, non si tratta di una preparazione difficile da realizzare! Anzi, al contrario.

Alcuni dati aggiuntivi sui pomodori ripieni di tonno

Se ricordate, il titolo di questo articolo ci dice anche che questa ricetta è leggera e deliziosa.

I dati che stiamo per presentarvi sono a sostegno di questa affermazione e vi convinceranno ulteriormente delle proprietà di questa ricetta. In questo modo la gusterete al massimo.

Pomodori

Il pomodoro, insieme al tonno, apporta 233 calorie a porzione, adatta a una persona. Di queste, il 46% è costituito da grassi sani, il 45% da proteine multiple e solo un 9% di carboidrati.

Se siete sempre attente al benessere del vostro organismo, quale migliore opzione se non questa ricetta per uno spuntino notturno o persino per una cena? È ideale per soddisfare quel languorino che colpisce all’improvviso, ma senza appesantire.

Leggete anche: Ricetta di riso dolce al latte con poche calorie

Preparare in casa i pomodori ripieni di tonno

Questa preparazione non richiede più di 20 minuti in totale. Questa ricetta è quindi un mix di semplicità, efficacia, nutrizione e gusto.

Tonno

Ingredienti

  • 4 pomodori rossi grandi
  • 8 olive
  • 2 uova bollite
  • 2 scatolette di tonno (senza olio) (250 g)
  • 1 cucchiaio di maionese (15 ml)

Lo sapevate? Ecco perché vale la pena mangiare pomodori tutti i giorni

Preparazione

  • Lavate molto bene i pomodori, poi con un coltello affilato fate un buco in ogni pomodoro.
  • Rimuovete la polpa fino a svuotare del tutto i pomodori. In base alla consistenza del pomodoro, potete incontrare minore o maggiore difficoltà a concludere questo passaggio.
  • Mescolate il tonno senza olio, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e un dito di maionese.
  • Unite le uova precedentemente bollite e le olive.
  • Farcite ogni pomodoro, facendo attenzione a non aprirlo né riempirlo troppo.
  • Questa preparazione può essere consumata immediatamente dopo la farcitura, ma se preferite esaltare il sapore e migliorare la conservazione, cuocete in forno a 180° per 15 minuti.
Guarda anche