Prendersi cura delle mani per mantenerle giovani

1 giugno 2015

Le donne non iniziano a pensare alla cura delle mani fino a che non vedono che il loro aspetto non è più quello di quando erano giovani, quando si seccano con facilità e perdono tonicità. Tuttavia, se ve ne prendete cura fin da giovani, è possibile poterne ritardare in gran parte l’invecchiamento.

In questo articolo vi spieghiamo come potete prendervi cura delle mani ogni giorno in modo naturale.

Nutrirle ogni giorno

Le mani si seccano per vari motivi:

  • Invecchiamento
  • Esposizione al sole
  • Mancanza di nutrienti
  • Contatto con prodotti convenzionali per la pulizia e per l’igiene
  • Tabagismo

La maggior parte delle donne risente delle conseguenze di questi fattori che accelerano l’invecchiamento delle mani. Per questo motivo, è fondamentale iniziare a idratarle il prima possibile, allo stesso modo della pelle del viso e del resto del corpo.

Se volete acquistare una crema idratante specifica, vi consigliamo di sceglierne una il più naturale possibile e che includa ingredienti altamente nutritivi come i seguenti:

  • Olio di rosa canina
  • Olio di mandorla
  • Olio di oliva
  • Aloe vera
  • Burro di karité
  • Olio di argan

Questi stessi prodotti possono anche essere usati direttamente come lozioni idratanti. Dovrebbe essere più economico e ancora più naturale.

Esfoliarle spesso

Uno dei segnali che le mani stanno invecchiando è la sempre più frequente ruvidità della pelle. Il primo passo per evitare che questa parte del corpo si “rovini”, consiste nell’esfoliare per eliminare le cellule morte che si accumulano sullo strato esterno della pelle e che danno una sgradevole sensazione di rugosità.

Potete effettuare l’esfoliazione in modo semplice con prodotti del tutto naturali. In questo modo, eviterete gli effetti aggressivi degli esfolianti convenzionali sulla pelle.

Potete usare zucchero o sale grosso. Se avete le mani molto secche, potete mescolare il prodotto scelto con un po’ di olio di oliva. Massaggiate delicatamente, come se le steste insaponando, e poi sciacquatele con acqua tiepida o fredda.

Potete esfoliarle una volta a settimana.

peeling

Mani fredde?

Le mani fredde sono sintomo di una cattiva circolazione nelle estremità. In genere chi ne soffre ha anche i piedi freddi. È importante trattare anche questo squilibrio in modo che il sangue scorra correttamente nelle estremità e che possa apportare i nutrienti necessari in maniera naturale.

Vi proponiamo alcuni rimedi:

  • Massaggiare le mani con olio di zenzero o un altro olio che apporti calore;
  • Consumare quantità moderate di spezie piccanti (peperoncino di cayenna, zenzero, ecc.);
  • Tenere a bagno le mani alternando acqua fredda e acqua calda;
  • Coprire bene le mani con guanti di lana o altri tessuti naturali;
  • Bere infusi di ginkgo biloba di tanto in tanto poiché migliorano la circolazione nelle estremità.

Curare le unghie

Non dimenticatevi che le unghie possono cambiare totalmente l’aspetto delle mani. Per avere unghie belle, oltre che fare la manicure con regolarità, dovete seguire una dieta bilanciata.

Qualsiasi segno che appaia sulle unghie può indicare una carenza di nutrienti. I più comuni sono macchiette di colore bianco o linee perpendicolari che appaiono su alcune unghie, così come rompersi facilmente.

Non dimenticate di basare la vostra alimentazione sul consumo di frutta e verdura fresca, legumi, oli di prima qualità, cereali integrali, frutta secca e semi.

unghie curate

Prevenire l’artrosi

Un altro problema di salute che può colpire le mani è l’artrosi, una malattia degenerativa che può deformare le dita.

Se avete precedenti in famiglia o iniziate a mostrare i primi sintomi, dovreste lavarvi le mani con l’argilla, lasciandola agire per circa 15 o 30 minuti fino a che si secchi.

Non dovete nemmeno dimenticare gli integratori medicinali che possono aiutarvi a ritardare la comparsa di questa malattia, ma dovete assumerli sotto la supervisione del medico:

  • Acidi grassi essenziali
  • Bromelina
  • Calcio
  • Cartilagine di squalo
  • Curcuma
  • Magnesio
  • Selenio
  • Collagene
  • Vitamina C
  • Silicio
curcuma

Sudorazione eccessiva

Anche un eccesso di sudorazione può pregiudicare l’aspetto delle mani. Dovete tenere in conto che può anche trattarsi di un disturbo nervoso.

Per trattarlo in modo naturale, potete usare spore di licopodio, anche conosciuto come zolfo vegetale. Questo rimedio naturale, che potete acquistare nelle erboristerie, va applicato sulle mani come se fosse borotalco.

Immagini per gentile concessione di: Lydia Pintscher, Frabisa e debcil.

Guarda anche