Gli 8 migliori esfolianti per la pelle

23 marzo 2015

Per avere un bel  viso e un bel corpo, in salute e giovane, bisogna effettuare dei trattamenti di pulizia quotidiana ed un’esfoliazione profonda una volta alla settimana.

In questo modo, eliminerete le cellule morte e le impurità che rendono la pelle opaca e spenta. Scoprite quali sono i migliori esfolianti per la pelle e trasformate la vostra casa in un salone di bellezza.

 Esfoliazione della pelle: perché è importante

I cosmetici industriali che utilizziamo solitamente (sopratutto le donne) sono dannosi per la salute della nostra  pelle. Questo è dovuto al fatto che contengono una grande quantità di sostanze e componenti che possono risultare tossici.

L’epidermide, ovvero la parte più superficiale della nostra pelle, è composta da milioni di strati cellulari. Alcune nuove nascono, mentre altre vecchie muoiono. L’esfoliazione, quindi, serve per eliminare le cellule morte, che anche se sono una barriera protettiva, impediscono una rigenerazione degli strati inferiori.

Quando esfoliamo la pelle e rimuoviamo le cellule morte, noteremo che la nostra pelle sarà molto più bella, luminosa e giovane. La frequenza con cui realizzare le esfoliazioni può variare in base a  diversi fattori. Tuttavia, anche se non esfoliate la pelle da molto tempo o non l’avete mai fatto, può risultarvi utile metterla in pratica una volta alla settimana.

crema

Tutto dipenderà anche da quanto sarà danneggiata la vostra pelle e dal tipo di pelle (grassa, sensibile, secca), perché si sporcherà più o meno, oppure resisterà meglio o peggio dopo la pulizia. Se avete la pelle grassa, dovrete fare le esfoliazioni settimanalmente, per eliminare l’oleosità ed evitare la comparsa di acne, punti neri, ecc.

Le pelli secche e sensibili non “sopportano” esfoliazioni così frequenti, per cui l’ideale è esfoliare la pelle una volta al mese. Dovete prestare sempre attenzione alla reazione che questo trattamento produce e cercare alternative differenti se la pelle si arrossa o diventa ancora più secca. La buona notizia è che esistono varie ricette naturali per esfoliare la pelle.

I migliori esfolianti naturali per la pelle

Date uno sguardo alla seguente lista di esfolianti naturali e ricette casalinghe per eliminare tutte le impurità della pelle, tanto del viso come di qualsiasi altra parte del corpo:

Argilla verde

È indicata per le persone che hanno la pelle sensibile perché è particolarmente delicata, elimina solo lo strato più superficiale dell’epidermide e non danneggia il tessuto. Potete utilizzare qualsiasi tipo di argilla se non trovate quella verde, anche se questa è la migliore poiché ha la capacità di assorbire le sostanze tossiche. L’argilla verde, inoltre, è depurativa, rigeneratrice e cicatrizzante. 

creme

Diluitela in un pò d’olio d’oliva o di calendula. Deve risultare di consistenza densa. Applicatela con movimenti circolari sulla pelle. Lasciate agire qualche minuto e risciacquate con abbondante acqua tiepida. Successivamente applicate della crema idratante (potete anche usare dello yogurt naturale o del latte).

Farina d’avena

Un’altra alternativa per le pelli sensibili, poiché ammorbidisce e disinfiamma. Potete comprarla in polvere oppure in fiocchi o in chicchi (in erboristeria o in negozi di prodotti naturali).

Mescolate l’avena con un pò d’acqua per ottenere un composto denso. Applicate sulla pelle formando dei piccoli cerchi. Sciacquate e tonificate la pelle con una crema idratante. I suoi oligoelementi lasceranno la vostra pelle bella e luminosa. 

Sale rosa dell’Himalaya

È una ricetta ideale se avete la pelle grassa o resistente, oppure se la vostra pelle risulta essere ricca di impurità o vecchia. Si tratta di un esfoliante molto forte, quindi state attenti quando lo applicate. È meglio fare questo trattamento di pomeriggio ed evitarlo la mattina e nelle ore di sole. Il sale rosa dell’Himalaya è ricco di minerali, per questo è migliore rispetto agli altri. Tuttavia, non preoccupatevi se non doveste trovarlo, potrete utilizzare anche del semplice sale grosso o sale marino. Vi servirà per nutrire gli strati più profondi e per cicatrizzare.

sale

Mescolate un pugno di sale con un cucchiaio di olio d’oliva o di avocado (per la pelle secca) germe di grano (per pelli mature), jojoba (per pelli grasse) o neem (per pelli che tendono a soffrire di acne).

Applicate sulla zona che desiderate esfoliare con movimenti circolari. Lavate bene e successivamente applicate un pò di olio essenziale di gelsomino o di lavanda (per pelli secche o vecchie) o timo oppure camomilla (per pelli grasse o con acne).  

Semi di papaveri

Sono ricchi di acidi grassi, che hanno diversi benefici sulla nostra pelle, come altri oligominerali. Si tratta di un esfoliante forte, per cui è sconsigliato alle persone che possiedono una pelle molto sensibile. Mescolati con olio vegetale, sono in grado di eliminare vari strati di pelle morta.

Dovete utilizzare un pugno di semi e un cucchiaio di olio vegetale. Applicate con movimenti circolari e rimuovete con acqua tiepida. Non dimenticatevi di idratare la pelle a dovere.

Banane e zucchero

Questi due elementi combinati insieme sono non solo un ottimo dessert, ma servono anche per esfoliare la pelle e lasciarla morbida e bella. Per questa ricetta avete bisogno di:

  • una banana
  • tre cucchiai di zucchero
  • ¼ cucchiaio di estratto di vaniglia (opzionale)

Schiacciate la banana con una forchetta e aggiungete gli altri ingredienti. Mescolate bene il tutto e quando il composto sarà denso ed omogeneo, applicatelo sulla pelle. Non è consigliato per il viso, bensì per il corpo. Se volete esfoliare il viso, utilizzate solo la banana. Sciacquate con acqua tiepida.

banana

Zucchero e olio

Potete preparare questo composto e conservarlo in un vasetto di vetro con tappo ermetico per utilizzarlo ogni volta che ne avrete bisogno. Gli ingredienti sono:

  • quattro cucchiai di zucchero
  • due cucchiai di olio doliva
  • (opzionale) 15 gocce del vostro olio essenziale preferito

Mescolate il tutto nel vasetto e applicatelo sulla pelle. Successivamente, sciacquate con acqua tiepida. 

Cocco e zucchero

Un’altra ricetta che anche questa volta è un ottimo dessert. In questo caso, lo useremo per ottenere una pelle morbida e bella. Mescolate mezzo bicchiere di olio di cocco con mezzo bicchiere di zucchero di canna e mezzo cucchiaio di estratto di vaniglia. Applicate sul viso con delicati movimenti circolari. Sciacquate e applicate della crema idratante.

Menta e zucchero

Questo esfoliante è ideale per le labbra. Eliminerà la pelle morta, idraterà e darà profumo alle vostre labbra. Avete bisogno di:

  • mezzo cucchiaio di zucchero a velo
  • mezzo cucchiaio di olio di oliva
  • 3 gocce di olio di menta

Mescolate il tutto e applicate massaggiando le labbra per un minuto. Successivamente sciacquate.

Guarda anche