Prevenire la stanchezza mattutina con 7 alimenti

4 Maggio 2019
Nonostante la loro cattiva reputazione, le banane sono uno dei migliori alimenti per combattere la stanchezza mattutina, in quanto aumentano il livello di energia e migliorano la produttività

Vi capita spesso di svegliarvi già stanchi? Accade perché non si ha riposato per un periodo sufficiente o perché si è realizzato un eccessivo sforzo fisico. Volete sapere come prevenire la stanchezza mattutina?

Non perdetevi questo articolo per scoprire gli alimenti migliori per contrastare e prevenire la stanchezza mattutina.

Perché ci svegliamo già stanchi?

Se abbiamo dormito a sufficienza e non abbiamo sostenuto un eccessivo esercizio fisico, è possibile che il nostro affaticamento sia causato dalla mancanza di alcuni nutrienti essenziali, soprattutto se non seguiamo un’alimentazione equilibrata e sana.

Una corretta alimentazione garantisce una buona risorsa di energia e una produttività ottimale durante la giornata. In mancanza di un nutriente, è normale percepire questa sensazione di affaticamento fisico e mentale.

Molti cercano di combatterla con bevande energetiche e prodotti commerciali che risolvono il problema solo momentaneamente. Anche se sembrano dare una carica energetica, è meglio iniziare a sostituirli con alimenti naturali che favoriscono il nostro benessere.

Volete integrarli nella vostra dieta? Scoprite i migliori!

Prevenire la stanchezza mattutina con alcuni alimenti

1. Avena

Avena

L’avena è considerata “il cereale più completo” per la sua qualità nutrizionale. È uno degli alimenti che non dovrebbe mancare nella dieta, in quanto rappresenta un’importante fonte di energia.

  • Concentra notevoli quantità di fibre alimentari, che migliorano la digestione e regolano l’appetito.
  • Le sue vitamine e i suoi minerali migliorano la circolazione e favoriscono la salute metabolica e cognitiva.
  • È ideale per proteggere il cuore, in quanto regola il colesterolo e i trigliceridi.

Leggete anche: Prevenire un infarto, alcuni consigli

2. Latte per prevenire la stanchezza mattutina

Le persone che non soffrono di intolleranza al lattosio possono trovare nel latte un buon alleato per contrastare quella sensazione di stanchezza che irrompe al mattino.

È un alimento che fornisce aminoacidi essenziali e vitamine, che aumentano la sensazione di vitalità ed energia.

Uno dei suoi amminoacidi, il triptofano, stimola la secrezione della serotonina nel cervello, un neurotrasmettitore legato al benessere.

3. Frutta secca

Frutta secca

Anche se è importante consumarla con moderazione, la frutta secca è un alimento energetico che può arrestare la sensazione di fame e prevenire la stanchezza mattutina.

Il suo elevato apporto di vitamine del gruppo B e acidi grassi favorisce la salute del sistema nervoso, migliorando la concentrazione e le capacità mentali.

Contiene fibre alimentari e antiossidanti che, oltre a calmare l’ansia, previene dolori muscolari e mal di testa.

4. Lenticchie

Le lenticchie sono state evidenziate come uno dei legumi più sani. Sono versatili, facili da preparare e contengono importanti sostanze nutritive per la salute fisica e mentale.

Il loro apporto di ferro e proteine di alta qualità previene le carenze che causano l’anemia.

Ottimizzano la circolazione sanguigna e garantiscono un ottimale processo di ossigenazione cellulare. I loro carboidrati servono come “combustibile” per le cellule, il che aumenta il livello di energia.

5. Cioccolato

Cioccolato prevenire la stanchezza mattutina

Che ne dite di un po’ di cioccolato per prevenire la stanchezza mattutina? Sebbene non sia consigliabile un consumo eccessivo, mangiare tra i 20 e i 30 grammi di cioccolato fondente può essere utile per migliorare il nostro rendimento durante la giornata.

Contiene grassi e carboidrati che servono come fonte di energia per le cellule. Stimola il sistema nervoso, migliora la salute del cuore e protegge il cervello dallo stress ossidativo.

6. Semi per prevenire la stanchezza mattutina

Possiamo ricorrere a una grande varietà di semi per prevenire la stanchezza mattutina. Sono a basso contenuto calorico e ricchi di sostanze nutritive salutari:

  • I semi di chia e di lino forniscono acidi grassi omega 3 a beneficio della salute cardiovascolare e cognitiva.
  • Le loro piccole quantità di amminoacidi e minerali ottimizzano la circolazione e prevengono il calo dell’umore.
  • Anche i semi di girasole, di zucca e di sesamo apportano numerosi benefici.

Non perdetevi anche questo articolo: 5 semi che non possono mancare in una dieta sana

7. Banane

Banane

Per molti decenni, le banane sono state oggetto di falsi miti, tra questi il loro eccessivo contenuto calorico. Oggi sono stati sfatati e si riconosce che le banane, oltre a essere deliziose, sono ricche di proprietà benefiche.

  • I loro carboidrati e zuccheri naturali aumentano i livelli di energia e migliorano il nostro rendimento.
  • Equilibrano l’attività del sistema nervoso e migliorano l’umore.
  • Calmano la fame e aiutano a migliorare il processo digestivo.

Se volete prevenire la stanchezza mattutina, iniziate a includere questi alimenti nella vostra colazione o spuntino. Godetevi le loro proprietà!