Prevenire le macchie solari grazie a 8 consigli

15 Maggio 2019
In questo articolo vi parleremo di alcuni pratici consigli da attuare per prevenire le macchie solari. Continuate a leggere per scoprire di cosa si tratta.

Per prevenire le macchie solari è importante mettere in pratica alcuni accorgimenti nella routine quotidiana. Nonostante questi segni siano innocui e non rappresentino alcun rischio per la salute, quasi tutti noi preferiamo prevenirli, perché li consideriamo antiestetici. Come minimizzarne la comparsa?

Al giorno d’oggi esistono molti prodotti che aiutano a limitare l’impatto dei raggi UV sulla pelle. Tuttavia, è fondamentale abbinarli ad altri semplici metodi per proteggere le zone esposte. In questa sede vogliamo condividere con voi 8 utili consigli.

Cosa sono le macchie solari?

Le macchie solari sono anche conosciute come macchie epatiche, sebbene non abbiano niente a che vedere con il fegato. Si tratta di macchie marroni e piatte che si sviluppano solitamente nelle zone della pelle esposte costantemente al sole. La radiazione UV fa sì che i melanociti si moltiplichino, dando luogo a questa alterazione. 

Le loro dimensioni e forma variano, ma di solito sono evidenti in zone come il viso, la scollatura, le spalle e il dorso delle mani.

Anche se a volte sembrano di natura cancerogena, in realtà sono del tutto inoffensive e non richiedono trattamenti specifici. Il bisogno di prevenirle e ridurle sorge solo per questioni estetiche.

Potrebbe interessarvi: Il significato delle rughe sul viso e come prevenirle

Consigli per prevenire le macchie solari

A causa dell’impatto del sole sulla pelle, vengono lanciati sul mercato sempre più trattamenti e prodotti cosmetici il cui scopo è quello di minimizzare i danni causati dai raggi UV. Tuttavia, se l’obiettivo è evitare le macchie solari, è necessario mettere in pratica altre strategie.

1. Utilizzare un filtro solare tutto l’anno

Proteggersi tutto l'anno
La protezione solare deve essere applicata tutto l’anno per prevenire la comparsa di macchie sulla pelle.

La protezione solare non dovrebbe essere utilizzata solo in estate. Questo prodotto deve essere applicato tutto l’anno, visto che persino nei giorni uggiosi c’è il rischio di subire gli effetti negativi causati dalle radiazioni solari.

Se il vostro obiettivo è evitare le macchie della pelle e, di conseguenza, ridurre il rischio di melanomi, applicate una crema solare con un filtro di protezione superiore ai 50. Se la giornata poi è particolarmente soleggiata, ripetete l’applicazione ogni due ore.

2. Evitate di esporvi al sole nelle ore di punta

Esporsi al sole per alcuni minuti può far bene, visto che contribuisce a un’ottima sintetizzazione della vitamina D. Tuttavia, la cosa migliore è evitare di farlo durante le ore più calde della giornata (dalle 10:00 alle 15:00), in quanto i raggi sono più intensi e possono risultare più aggressivi.

Nel caso non fosse possibile evitare di esporsi al sole durante queste ore, è fondamentale applicare un buon filtro solare e indumenti protettivi, come quelli che coprono braccia e gambe.

Cercate anche di programmare le attività all’aperto a un’altra ora.

3. Per prevenire le macchi solari: cappello e occhiali da sole

Oltre a utilizzare indumenti che proteggano la pelle, si consiglia anche di utilizzare accessori come un cappello e gli occhiali da sole.

Questi accessori impediscono ai raggi UV di colpire direttamente la testa, allontanando il rischio di macchie solari sul viso.

In effetti, gli occhiali con filtro solare sono necessari per proteggere gli occhi dalle radiazioni e dall’invecchiamento prematuro del delicato strato di pelle che li circonda. Assicuratevi di acquistarli in un negozio di fiducia, visto che non tutti gli occhiali hanno questa caratteristica specifica.

4. Evitate l’uso di creme profumate

Prevenire le macchie solari
Fate attenzione ai cosmetici e ai farmaci che possono provocare reazioni di fotosensibilità.

Una delle raccomandazioni che molte persone ignorano quando si tratta di prevenire le macchie solari è quella di evitare l’applicazione di prodotti profumati. Sia le creme che le colonie hanno componenti che possono contribuire alla comparsa delle macchie, se applicati prima dell’esposizione al sole.

Questo è dovuto a una reazione di fototossicità, la quale stimola un eccesso di melanina e di pigmentazione che può manifestarsi sotto forma di macchie. Di conseguenza, se state per esporvi al sole, evitare di applicare sulla vostra pelle qualunque prodotto con queste caratteristiche. Al suo posto, usate creme solari con un buon filtro solare.

Non perdetevi: 5 creme naturali per una pelle morbida

5. Scegliete un make-up con protezione solare

Il bisogno di proteggere la pelle dalle aggressioni del sole ha costretto molte aziende a sviluppare prodotti con filtro di protezione solare. Per questo motivo, oggi sono disponibili molti prodotti cosmetici e di makeup con filtro solare. In effetti, ci sono protezioni solari colorate, in diverse presentazioni.

Quest’ultima è diventata una tendenza, in quanto fatta di pigmenti di colore che danno uniformità al tono della pelle, ma che le danno anche una protezione extra dall’impatto del sole. Volete evitare le macchie solari? Non esitate a provare questi prodotti: ce ne sono per tutti i tipi di pelle.

6. Incrementate il consumo di vitamina C

Per prevenire le macchie solari sulla pelle, non possiamo sottovalutare l’alimentazione. Una dieta corretta si riflette anche sulla salute cutanea. In questo caso, raccomandiamo il consumo di vitamina C, visto che agisce da antiossidante contro i danni provocati dall’esposizione prolungata al sole.

In effetti, cibi come gli agrumi e le bacche contribuiscono a ottimizzare la produzione di collagene e favoriscono il processo di rigenerazione cellulare dinnanzi alla radiazione UV.

Consumateli da soli, oppure in insalate, frullati e succhi.

7. Applicare maschere idratanti per prevenire le macchie solari

Prevenire le macchie solari maschere
Grazie alle maschere restituirete alla pelle la sua naturale idratazione, oltre a donarle antiossidanti che prevengono le macchie solari.

Per godere dei benefici delle maschere idratanti non è necessario aspettare che si manifestino le macchie solari. Se volete prevenire queste imperfezioni, optate per l’applicazione di questo tipo di trattamenti una o due volte a settimana. Come fare?

Sebbene nelle botteghe di prodotti cosmetici siano disponibili in diverse presentazioni, potete anche utilizzare trattamenti di origine naturale. Un modo per prepararli è mescolare ingredienti come l’avocado maturo, il miele e l’olio di cocco. Stendete la mistura sulle zone esposte al sole, lasciate agire per 20 minuti, quindi risciacquate.

8. Bere più acqua per prevenire le macchie solari

L’acqua di per sé non può fare molto per prevenire le macchie solari; tuttavia, berne adeguate quantità può contribuire a mantenere la pelle in salute. Il consumo di due litri di acqua al giorno favorisce il processo di rigenerazione cellulare e riduce il rischio di secchezza, macchie e invecchiamento prematuro.

Per riassumere…

Possiamo adottare semplici abitudini per evitare la comparsa delle macchie solari. La cosa fondamentale è essere costanti nel metterle in pratica, visto che la radiazione solare danneggia la pelle in qualunque stagione.

  • D’Orazio, J., Jarrett, S., Amaro-Ortiz, A., & Scott, T. (2013). UV radiation and the skin. International Journal of Molecular Sciences. https://doi.org/10.3390/ijms140612222
  • Matsumura, Y., & Ananthaswamy, H. N. (2004). Toxic effects of ultraviolet radiation on the skin. Toxicology and Applied Pharmacology. https://doi.org/10.1016/j.taap.2003.08.019
  • Jablonski, N. G., & Chaplin, G. (2010). Human skin pigmentation as an adaptation to UV radiation. Proceedings of the National Academy of Sciences. https://doi.org/10.1073/pnas.0914628107
  • Antoniou, C., Kosmadaki, M. G., Stratigos, A. J., & Katsambas, A. D. (2008). Sunscreens – What’s important to know. Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology. https://doi.org/10.1111/j.1468-3083.2007.02580.x
  • Gallagher R. P. (2005). Sunscreens in melanoma and skin cancer prevention. CMAJ : Canadian Medical Association journal = journal de l’Association medicale canadienne173(3), 244-5.
  • Heerfordt, I. M., Torsnes, L. R., Philipsen, P. A., & Wulf, H. C. (2018). Sunscreen use optimized by two consecutive applications. PloS one13(3), e0193916. doi:10.1371/journal.pone.0193916
  • Steinemann, A. (2016). Fragranced consumer products: exposures and effects from emissions. Air Quality, Atmosphere and Health. https://doi.org/10.1007/s11869-016-0442-z
  • Pullar, J. M., Carr, A. C., & Vissers, M. C. M. (2017). The roles of vitamin C in skin health. Nutrients. https://doi.org/10.3390/nu9080866
  • Al-Niaimi, F., & Zhen Chiang, N. Y. (2017). Topical Vitamin C and the skin: Mechanisms of action and Clinical applications. Journal of Clinical and Aesthetic Dermatology.
  • Williams, S., Krueger, N., Davids, M., Kraus, D., & Kerscher, M. (2007). Effect of fluid intake on skin physiology: Distinct differences between drinking mineral water and tap water. International Journal of Cosmetic Science. https://doi.org/10.1111/j.1467-2494.2007.00366.x