Private di potere tutto quello che turba la vostra mente

5 aprile 2016
La prima cosa che dobbiamo fare se vogliamo liberarci dai pensieri negativi è imparare a riconoscerli e a trasformarli, affinché, invece di ancorarci, ci aiutino ad avanzare

La nostra pace interiore non è negoziabile. Per questo, è necessario iniziare ad “economizzare” e a lasciare che nella nostra vita viva quello che è importante. È necessario debilitare e privare di potere tutto quello che ci ferisce e turba la nostra mente.

Proprio come si suol dire, siamo il nostro peggior nemico e non esistono peggiori torturatori che i nostri stessi pensieri. Quelli che ci ricordano di continuo gli errori del passato, che portano con sé l’ombra delle paure e vietano la nostra crescita personale.

Nella vita bisogna procedere leggeri. Meno carichi avremo nella mente e nel cuore, meglio avanzeremo nel nostro ciclo vitale. Tutto quello che fa arrabbiare o preoccupa rende prigionieri.

A tale proposito, oggi vogliamo mostrarvi 3 modi grazie ai quali potete privare di potere tutto quello che turba la vostra mente.

Imparate ad essere coscienti dei pensieri perturbanti

donna che si porta dietro il mondo

La mente umana può arrivare ad essere uno spazio tanto complesso come sconosciuto. In essa abitano le nostre esperienze e le conclusioni che abbiamo tratto da esse.

A volte queste conclusioni sono troppo corrette (se il partner mi lascia, la colpa è mia, perché non sono stato abbastanza attraente o interessante).

Scoprite 7 modi efficaci per rilassare la mente

Dobbiamo valorizzare con minuziosità cosa si cela dietro questi pensieri che ogni giorno limitano la nostra pace interiore ed il nostro equilibrio. A tale scopo, dobbiamo tenere in conto i seguenti consigli:

  • Dedicate ogni giorno qualche ora a voi stessi, per riposare e pensare.
  • Prendete un foglio bianco e, attraverso diverse parole, cercate di descrivere come vi sentite: arrabbiati, infastiditi, soli, minacciati, impauriti…
  • Una volta che avrete fatto emergere queste emozioni, giunge il momento di vedere cosa si nasconde dietro di esse:
    • Perché provo rabbia? Perché questa persona mi ha tradito.
    • Perché ho paura? Perché ormai da tempo mi mettano in disparte.
  • Adesso è il momento di dare una risposta a questi pensieri e decidere cosa potete fare per risolverli.

La mente ha bisogno di essere libera da emozioni negative

donna circondata da fiori con al centro un occhio

Una mente tranquilla è il riflesso della salute. È una cosa che dobbiamo avere ben chiaro dall’inizio, perché se cadiamo nel turbine della preoccupazione continua, della rabbia o della tristezza, ci ammaleremo.

Imparate a perdonare e a lasciare andare

La necessità di perdonare è vitale nella nostra vita per un solo motivo: ci permette di liberarci. Sappiamo che è difficile, ma dopo aver perdonato, il nostro Io interiore trova pace.

Trasformate i pensieri negativi in positivi

A volte i nostri pensieri ricorrenti presentano un chiaro componente negativo: non posso, non me lo merito, a me non succederà, ormai è troppo tardi.

Vale la pena fare lo sforzo di trasformare ogni pensiero negativo in positivo: ce la faccio, me lo merito, ecc.

Leggete anche 5 cose da non permettere in una relazione di coppia

Disattivate i pensieri ossessivi e sostituiteli con nuovi entusiasmanti

  • A volte una paura interna diventa ossessiva. Pensiamo, ad esempio, alle persone che si ossessionano con l’idea che il proprio partner non le ami abbastanza.
  • Queste ossessioni portano a sviluppare nuove paure e a rendere infelici noi stessi e gli altri.
  • Vale la pena sviare queste ossessioni verso altri focus di interesse: concentrarci sull’essere felici, sul prenderci cura di noi stessi. Se siete felici, farete felici anche gli altri.

I pesi della mente si risolvono apportando alcuni cambiamenti

donna nel mare che rilassa la mente

Pensate alla vostra mente come ad una stanza. Ci sono periodi della nostra vita in cui, per un determinato motivo, chiudiamo tutte le finestre e rimaniamo al buio, senza far entrare aria.

Giorno dopo giorno, l’atmosfera si intossica e, con essa, anche noi. Non vediamo nuove prospettive, non entra la brezza fresca, che ci offre ossigeno e fragranze purificatrici.

È necessario aprire la mente; per liberarci di questa oscurità, è fondamentale apportare alcuni cambiamenti. Fare in modo che questa stanza si trasformi in un palazzo di pace pieno di molteplici porte e finestre.

Scoprite come trattare la depressione in modo naturale

Se vi trovate limitati, per altre persone o per una situazione determinata, abbiate il coraggio di cambiare, di uscire da questa realtà.

  • Uno dei peggiori nemici della mente è la routine. Fare tutti i giorni le stesse cose. Cercate ogni giorno di fare qualcosa di diverso e nuovo.
  • Conoscete gente nuova, lasciate che il mondo si apra a voi tramite nuovi focus, nuovi pensieri e nuove sensazioni.
  • Evitate di rimanere in casa per molto tempo. Uscite a fare una passeggiate, iscrivetevi ad alcuni corsi, incontratevi con i vostri amici, ecc.
  • Emozionatevi ogni giorno con cose nuove.
  • Siate critici, ottenete la vostra opinione sulle cose e non stancatevi mai di imparare, di leggere, di provare.

La mente ha bisogno di essere libera e di aprire le sue finestre affinché gli elementi tossici vadano via e, con essi, le preoccupazioni. Se metterete in pratica questi consigli, noterete un grande miglioramento della vostra salute fisica ed emotiva.

Guarda anche