Prodotti per sbiancare i denti naturalmente

7 Febbraio 2020
Alcuni rimedi casalinghi possono aiutarci a sbiancare lo smalto dei nostri denti. Evitare alcune abitudini, come fumare o bere caffè, contribuirà a prevenire l'ingiallimento dello smalto.

Al giorno d’oggi, sono di moda i trattamenti odontoiatrici per sbiancare i denti. Tuttavia, vengono spesso realizzati con prodotti invasivi che finiscono per danneggiare il rivestimento dei denti, con effetti irreversibili. Ecco perché in questo articolo vi presentiamo alcuni prodotti per sbiancare i denti.

Non c’è alcun motivo, però, per arrivare a questi estremi né spendere una fortuna in trattamenti per sbiancare i denti. Se state cercando di ottenere denti bianchi, non esitate a provate i seguenti prodotti naturali.

Come si macchiano i denti?

Ragazza che sorride con i denti bianchi
Determinati alimenti svolgono un ruolo importante nella determinazione della porosità dello smalto e del suo colore.

Lo smalto che ricopre i denti è lievemente poroso e tende a “riempirsi” con ciò che mangiamo. Per questo motivo, se beviamo del vino o mangiamo dei mirtilli, i denti si tingono immediatamente di viola. Niente paura, però, perché basterà passare lo spazzolino per farli tornare come prima.

Alcuni cibi e bevande, tuttavia, attaccano lo smalto dei denti in maniera più penetrante e, con il trascorrere del tempo, lasciano un colore giallastro o marroncino, molto antiestetico. Le bevande colorate, come il caffè, il tè o o le bibite gassate fanno parte di questo elenco. Anche il tabacco e una cattiva igiene orale contribuiscono all’aumento della porosità dello smalto.

Perfino l’acido di determinati cibi è in grado di danneggiare i denti. Mangiare carne, latticini, uova, agrumi, zucchero raffinato, edulcoranti artificiali oppure bere birra, bibite gassate od oli vegetali può peggiorare la situazione. In questo elenco possiamo inserire anche i dolci, ma, soprattutto, la frequenza con la quale li consumiamo.

Un tipico errore consiste nello spazzolarsi i denti non appena abbiamo finito di mangiare. È vero che si tratta di un’azione che impedisce la formazione della carie, ma fa impedisce anche allo smalto di recuperare la propria durezza.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Tartaro nei denti: rimedi naturali per rimuoverlo

Cibi salutari

spazzolare regolarmente i denti è necessario per mantenerli bianchi e in salute
Alcuni cibi, in particolare alcuni frutti e verdure, aiutano lo sbiancamento dei denti.

Sulla corsia opposta, invece, marciano gli alimenti che aiutano a mantenere i denti bianchi. Tra la frutta e le verdura troviamo le pere, le mele, le carote, i cetrioli, i cavolfiori, la lattuga, i broccoli e gli spinaci.

Grazie alle fibre che contengono, alcuni di questi cibi presentano nutrienti che creano una pellicola protettrice sullo smalto dei denti, in grado di evitare che  si macchino. A loro volta, i formaggi sono utili perché contengono proteine e grassi in grado di neutralizzare gli acidi di altri alimenti. Oltre a ciò, stimolano la produzione di saliva, che presenta fosforo e calcio, così che contribuiscono alla rimineralizzazione dello smalto.

Prodotti per sbiancare i denti

Nelle righe che seguono vedremo alcuni rimedi che vi aiuteranno a sbiancare i denti in modo semplice e naturale:

Arancia

Strofinate per 45 secondi i denti con la parte interna di una scorza d’arancia; ci riferiamo alla parte bianca che si trova tra la scorza e gli spicchi, chiamata mesocarpo, e che contiene una sostanza in grado di rendere più bianchi i denti. Lavateli dopo mezz’ora.

Fragole e bicarbonato

Preparate un mix di fragole e bicarbonato di sodio. Le fragole agiscono da agente sbiancante naturale. Per ottenerlo, è sufficiente schiacciare la frutta e mescolarla con il bicarbonato. Applicate sui denti e lasciate agire per 20 minuti. Aspettate altri 30 minuti, prima di spazzolarvi i denti come fate sempre. Non abusate di questo rimedio (possibilmente, utilizzatelo una volta alla settimana oppure ogni due settimane).

Polvere di carbone attivo

Mettete sullo spazzolino da denti della polvere di carbone attivo e lavate i denti. Anche se può presentare una sensazione strana, molti assicurano che si tratti del miglior rimedio per sbiancare i denti.

Vi consigliamo di leggere anche: Dentifricio con olio di cocco: benefici

Altri rimedi

  • Mangiare ogni giorno una fetta di papaia oppure una mela. Questi frutti servono a rafforzare le gengive e, al tempo stesso, a rendere i denti più bianchi.
  • Aggiungete due cucchiai di foglie di salvia in una tazza contenente acqua bollente. Lasciate raffreddare e fate dei risciacqui. È anche possibile masticare una foglia di questa pianta dopo mangiato.
  • Mescolate due cucchiai di acqua ossigenata con uno di acqua. Strofinate delicatamente sui denti macchiati. Sciacquate con molta acqua.
  • Preparate un impasto con un cucchiaio di lievito di birra, due cucchiaini di sale e acqua. Lavate i denti con questo preparato, come se fosse dentifricio.
  • Mescolate mezza tazza di lievito di birra con due cucchiaini di sale, fino a formare un impasto. Utilizzatelo a mo’ di dentifricio.

Bicarbonato di sodio tra i prodotti per sbiancare i denti

Bicarbonato per sbiancare i denti
In alcune occasioni possiamo utilizzare il bicarbonato per lo sbiancamento dei denti.

Tutti i rimedi casalinghi che sono stati elencati finora sono molto efficaci al fine di dare alla dentatura un colore perlaceo. Tuttavia, tutti concordano su un fatto: non c’è trattamento migliore di quello a base di bicarbonato di sodio.

Si tratta di un’alternativa più che sana ed ecologica per i denti. Non dovete fare altro che mettere in una tazza ¼ di cucchiaio di bicarbonato e inumidire lo spazzolino da denti con acqua di rubinetto. Poi immergetelo nel bicarbonato, in modo che questo si attacchi, e spazzolate come si trattasse di un comune dentifricio.

Se ne usate una grande quantità, è possibile che in bocca sentiate un sapore acido o salato, ma non preoccupatevi: non appena vi sciacquerete bene con dell’acqua, scomparirà. Ciononostante, dovete ricorrere a questo rimedio molto raramente nel corso del mese, perché il suo uso eccessivo può danneggiare lo smalto dei denti.

Consigli finali per sbiancare i denti

  • Mantenete sempre la bocca pulita.
  • Non spazzolatevi con forza.
  • Utilizzate il filo interdentale.
  • Smettete di fumare.
  • Riducete il consumo di caffè, tè o bibite gassate.
    • MedlinePlus. Dientes de colores anormales. https://medlineplus.gov/spanish/ency/article/003065.htm
    • Ilustre Colegio Oficial de Odontólogos y Estomatólogos de Valencia. ¿Qué alimentos y bebidas manchan tus dientes y cuáles los benefician? http://www.icoev.es/blogicoev/alimentos-bebidas-manchan-tus-dientes-cuales-los-benefician
    • Nutr J. 2013; 12: 61. Published online 2013 May 16. doi: 10.1186/1475-2891-12-61. Intakes of calcium, vitamin D, and dairy servings and dental plaque in older Danish adults.
    • Biosci Microbiota Food Health. 2015; 34(2): 29–36. Published online 2015 Jan 30. doi: 10.12938/bmfh.2014-015. Oral lactic acid bacteria related to the occurrence and/or progression of dental caries in Japanese preschool children
    • F Pratiwi et al 2017 J. Phys.: Conf. Ser.824 012071. Journal of Physics: Conference SeriesPAPER. Citric acid compounds of tangerines peel extract(Citrus reticulata) as potential materials teethwhitening.

Original Contributions| Volume 148, ISSUE 11, SUPPLEMENT , S20-S26, November 01, 2017. Stain removal and whitening by baking soda dentifrice. A review of literature. DOI:https://doi.org/10.1016/j.adaj.2017.09.006

  • Van B. Haywood, DMD, and Erin Boyleston, RDH, MS. Does “Activated Charcoal”Effectively Whiten Teeth? http://www.vanhaywood.com/uploads/articlespage/2017ActivatedCharcoal.pdf
  • Pramesti, Annisya & Jasrin, Tadeus & Hidayat, Taofik. (2018). Teeth re-whitening effect of strawberry juice on coffee stained teeth. Padjadjaran Journal of Dentistry. 25. 10.24198/pjd.vol25no1.15427.
  • J Evid Based Dent Pract. Author manuscript; available in PMC 2015 Jun 1. Published in final edited form as: J Evid Based Dent Pract. 2014 Jun; 14 Suppl: 70–76.. Published online 2014 Feb 13. doi: 10.1016/j.jebdp.2014.02.006. Tooth Whitening: What We Now Know
  • Front Microbiol. 2012; 3: 421. Published online 2012 Dec 19. doi: 10.3389/fmicb.2012.00421. Antimicrobial and Probiotic Properties of Yeasts: From Fundamental to Novel Applications
  • Sebastian G. Ciancio, DDS. Commentaries Introduction| Volume 148, ISSUE 11, SUPPLEMENT , S1-S3, November 01, 2017. Baking soda dentifrices and oral health. DOI:https://doi.org/10.1016/j.adaj.2017.09.009