Melanzane per bruciare il grasso addominale

· 21 febbraio 2015

Avete mai sentito parlare delle proprietà delle melanzane per bruciare il grasso addominale? Le melanzane sono una delle verdure più nutrienti che si possono trovare in vendita, ideale per chi sta seguendo una dieta o vuole perdere peso.

Potete prepararla in diversi piatti e ricette, sia al forno che bollita, saltata, ecc. Scoprite in questo articolo quali sono le caratteristiche delle melanzane per bruciare il grasso addominale.

Melanzane per bruciare il grasso addominale: davvero delle grandi alleate

Anche se ci sono diverse verdure e frutti che possono aiutarci nell’obiettivo di perdere peso, soprattutto nella zona addominale, non bisogna trascurare le proprietà delle melanzane.

Questo ortaggio dal caratteristico colore viola scuro, non solo apporta una quantità minima di calorie, ma offre anche diversi benefici per la nostra salute.

Melanzane

La melanzana deve sempre essere consumata cotta, mai cruda, perché potrebbe risultare tossica per il nostro organismo e causare mal di stomaco. Il colore di questa verdura è dovuto alle antocianine, che hanno degli eccellenti benefici.

Apporta anche antiossidanti, minerali (come il potassio) e vitamine. Per ogni 100 grammi fornisce soltanto 20 calorie e ci dà una sensazione di sazietà, quindi è bene che sia presente nelle diete per perdere peso.

Come se non bastasse, le melanzane contengono un’abbondante quantità di acqua. Migliorano la circolazione sanguigna, apportano fibra per purificare il corpo, riducono i livelli di zucchero nel sangue e di colesterolo cattivo.

Si tratta di un eccellente diuretico che protegge dalla ritenzione idrica. Migliora la qualità della bile e previene l’anemia; è ottima anche per la pelle. Usata a livello topico allevia il dolore causato da scottature lievi.

Leggete anche: Come sapere se soffriamo di ritenzione idrica?

Potrete godere di tutte queste proprietà consumando le melanzane cotte, al forno, al vapore o alla griglia; vi consigliamo di non cucinarle impanate, fritte o con delle salse.

Melanzane

Succo di melanzane per bruciare il grasso addominale

Ecco una ricetta molto semplice, ma efficace, che usa le melanzane per bruciare il grasso addominale e perdere peso. Seguite i seguenti passi:

  • Innanzitutto, lavate e asciugare bene una melanzana grande (o due piccole) e tagliatela a cubetti.
  • Poi, mettetela in una pentola media e copritela con dell’acqua fino ad almeno metà.
  • Accendete il fuoco e lasciate bollire l’acqua per cinque minuti, togliere e lasciare riposare fino a che non si sarà raffreddata.
  • Con l’aiuto di un colino, filtrate l’acqua, preferibilmente in un recipiente di vetro. La melanzana bollita si può utilizzare in altre ricette.
  • Infine, coprite la bottiglia o il contenitore e mettetelo in frigorifero.

Bevete quattro bicchieri di succo o acqua di melanzane al giorno. Potete mescolarlo con della spremuta d’arancia fresca. Dovete bere il primo bicchiere prima di fare colazione, e l’ultimo appena prima di andare a letto.

Può interessarvi anche: Spremuta d’arancia per dimagrire e mantenersi in salute

Ripetete questo trattamento per almeno due settimane, mettendo sempre a bollire in acqua una melanzana “nuova”.

Variante del succo di melanzane

Questa ricetta è simile alla precedente, ma si prepara direttamente con il succo di arancia. Avrete bisogno di una melanzana grande o due piccole e due arance. Tagliate le melanzane in sette pezzi uguali e spremete il succo di un’arancia. Frullate il tutto e bevete a colazione.

Non mangiate nulla fino all’ora di pranzo. Ripetete la cura una volta al giorno per due settimane. Ricordate: è necessario accompagnare questo rimedio con una dieta a basso contenuto calorico e dell’attività fisica tre volte alla settimana, oltre a bere due litri di acqua al giorno.

Melanzane

Altre ricette a base di melanzane

Se volete perdere peso e non sapete che cosa mangiare, potete sfruttare le proprietà delle melanzane per bruciare il grasso addominale (magari utilizzando quelle che avete già bollito, per non buttarle via). Date un’occhiata a queste semplici ricette:

Involtini di melanzane ripiene

Avrete bisogno di:

  • Una melanzana grande
  • Una carota
  • Un cucchiaio di olio d’oliva
  • Una mela verde
  • Un cucchiaio di salsa di soia
  • Mezzo limone
  • Un cucchiaio di olio di semi di girasole
  • Un pizzico di aglio tritato
  • Sale e pepe

Sbucciate la carota e la mela e tagliatele alla julienne, aggiungete la salsa di soia, il succo di limone, il sale e il pepe e lasciate marinare.

Tagliate le melanzane a fette, condite con sale e pepe e cuocete alla griglia con pochissimo olio a fuoco basso, finché non saranno tenere. Adagiatele su un piatto, spalmate il ripieno di carote e mele e avvolgetele formando un rotolino.

Melanzane arrosto

Ingredienti per quattro porzioni:

  • 2 melanzane
  • 100 ml di olio di oliva
  • 3 spicchi d’aglio tritato finemente
  • Sale
  • Pepe nero
  • 4 foglie di alloro
  • 1 cucchiaio di timo

Tagliate le melanzane a fette di circa lo stesso spessore, adagiatele a strati su una teglia, aggiungete un filo d’olio d’oliva, il sale e il pepe. Infine, condite con aglio, timo e alloro. Mettete in forno per 15 minuti.

Pate di melanzane

Questa ricetta di origine araba è un delizioso antipasto con pochissime calorie. Gli ingredienti sono:

  • Due melanzane
  • Olio d’oliva
  • Due spicchi d’aglio
  • Succo di limone
  • Sale, pepe e cumino (a piacere)

Sbucciate le melanzane, tagliatele a fette e passatele sulla piastra fino a farle dorare. Poi, tagliatele a cubetti e poi mettetele nel frullatore, aggiungendo il succo di limone, l’aglio tritato, l’olio d’oliva e i condimenti. Frullate bene per formare un impasto.

Melanzane ripiene con spinaci e riso

Gli ingredienti necessari sono:

  • Due melanzane
  • Due tazze di riso integrale
  • Un fascio di spinaci
  • Una carota
  • Una cipolla
  • Due cucchiai di olio d’oliva
  • Sale e pepe
  • Opzionale: prosciutto e formaggio

Per prima cosa, tagliate le melanzane a metà orizzontalmente e cuocetele in forno per 30 minuti. Nel frattempo, preparate il riso. Poi, svuotate le melanzane e tritate la polpa.

Fate rosolare la cipolla in padella con un filo d’olio e carote e spinaci. Aggiungete la polpa delle melanzane e il riso. Infine, utilizzate il tutto per riempire le melanzane e infornate. Potete gratinarle con del formaggio o del prosciutto poveri di grassi.

Guarda anche