Pulire la friggitrice: 4 soluzioni facili e sicure

8 Settembre 2019
Bisogna sempre pulire la friggitrice in sicurezza. In questo articolo vi lasciamo un guida con tutti i passaggi da seguire per assicurarsi un buon risultato.

Desiderate pulire la friggitrice in modo facile e sicuro? La friggitrice è un piccolo elettrodomestico molto utile per cucinare fritture leggere e croccanti. Le patatine fritte, il pollo e tutte le ricette impanate saranno ancora più deliziose se preparate con la friggitrice.

Ci sono friggitrici adatte per l’uso domestico e altre industriali, ovvero quelle usate nei ristoranti e nei bar. Ma quest’utile elettrodomestico ha un grande problema: accumula molto grasso e la pulizia non è semplice

Tuttavia, non possiamo certo evitare di pulire la friggitrice regolarmente, non solo per mantenerla in funzione e aumentarne la vita utile, ma anche per proteggere la nostra salute. Scoprite 4 metodi che saranno di grande aiuto.

Soluzioni semplici per pulire la friggitrice

1. Lavare il cestello della friggitrice

Pulire la friggitrice
Per pulire il cestello della friggitrice dovete usare solo acqua calda e detersivo per i piatti. In qualche minuto tornerà come nuova.

Il cestello della friggitrice è una delle parti più semplici da lavare, perché si può estrarre facilmente e, nella maggior parte dei casi, può anche essere lavato in lavastoviglie.

  • Per lavare quest’accessorio potete usare acqua calda e detersivo per i piatti. Vi consigliamo di usare uno strofinaccio o una spazzola per togliere tutto il grasso che aderisce alla griglia.
  • Se il cestello è molto sporco, potete immergerlo per qualche ora in un recipiente con acqua bollente e un sapone sgrassante. Quando il grasso si scioglie, potrete pulirlo con facilità.

Scoprite: Pulire il forno con i prodotti naturali

2. Lavare l’interno della friggitrice

Esiste un trucco molto facile per pulire l’interno della friggitrice.

  • Usate una spatola di plastica per rimuovere tutto il grasso accumulato. In questo modo, non rovinerete l’interno e sarà più semplice pulirlo.
  • Il secondo passaggio sarà lavare l’interno. Per farlo ci sono varie opzioni. Una di queste è riempirlo di acqua e sgrassatore. Dovete riempire la friggitrice fin dove viene normalmente riempita d’olio e poi accenderla, per farla bollire per qualche minuto.
  • Un’altra opzione è quella di far bollire l’acqua con sapone in una pentola e poi trasferirla nella friggitrice. In entrambi i casi è necessario lasciar riposare l’acqua fino a un’ora, affinché il grasso si stacchi bene.
  • Una volta trascorso il tempo indicato, potete togliere l’acqua e riempire di nuovo la friggitrice con acqua pulite e sgrassante.
  • Poi pulitela con una spazzola per eliminare lo sporco che può essere rimasto e sciacquatela riempendola un’ultima volta con acqua. Infine, eliminate tutta l’acqua e asciugatela bene con uno strofinaccio pulito.

Aceto e bicarbonato: due grandi alleati per la pulire la friggitrice

Pulire la friggitrice con bicarbonato e aceto
L’aceto e il bicarbonato di sodio sono utili per pulire la friggitrice. Grazie alle loro proprietà, risulteranno particolarmente utili per rimuovere i resti di grasso.

L’aceto è un grande alleato per la pulizia della friggitrice. Il procedimento è molto semplice. Riempite la friggitrice con una tazza di aceto e acqua, poi coprite con il coperchio e accendete la friggitrice finché non raggiunge il bollore. Lasciate bollire per circa 10 minuti o un po’ di più se è molto sporca.

Dopo togliete l’acqua ed eliminate il grasso con l’aiuto di un panno pulito e morbido. Infine, sciacquate con acqua abbondante e asciugate bene con uno strofinaccio.

Anche il bicarbonato funziona perfettamente per eliminare il grasso dall’interno della friggitrice. A tale scopo, dovete preparare una pasta mescolando bicarbonato e acqua da applicare nelle zone molto sporche. Strofinate con uno spazzolino morbido e, per finire, sciacquate con acqua e asciugate con uno strofinaccio pulito.

Non perdetevi: Pulire le griglie del forno con prodotti naturali

Come pulire l’esterno della friggitrice

Per pulire l’esterno della friggitrice si può usare una spugna, acqua calda e detersivo per i piatti o uno sgrassatore leggero. Tuttavia, è molto importante leggere le istruzioni del fabbricante, perché ogni friggitrice è diversa.

Alcuni pezzi, infatti, si possono bagnare, ma altri no, quindi è fondamentale identificarli prima di procedere con la pulizia esterna. Quando si puliscono gli elettrodomestici, la sicurezza è estremamente importante.

Se l’esterno è molto sporco, usate uno sgrassatore più potente, come quello che si usa per pulire il forno. Ma controllate sempre prima le istruzioni.

Pulendo la friggitrice in modo regolare, eliminare il grasso sarà più facile e il vostro elettrodomestico durerà molto più a lungo.