Pulire le griglie del forno con prodotti naturali

· 26 Aprile 2019
Esistono alcuni trucchi pratici e semplici per pulire le griglie del forno alla svelta e nel migliore dei modi.

Pulire le griglie del forno non deve diventare un’operazione noiosa, lunga e fastidiosa. Esistono alcuni trucchi pratici e semplici che faciliteranno enormemente questo lavoro e che si tradurranno in una maggiore e migliore qualità del tempo da condividere con la famiglia e gli amici.

Continuate a leggere per scoprire sette trucchi per pulire le griglie del forno.

7 trucchi per pulire le griglie del forno

1. Aceto e bicarbonato

Aceto e bicarbonato
La miscela di questi due prodotti produce un composto che possiamo usare per pulire diverse superfici.

Il bicarbonato è uno dei prodotti più utilizzati per diversi usi domestici e personali. In questo caso, l’aceto e il bicarbonato, insieme, sono estremamente efficaci per pulire in fretta e senza ulteriori complicazioni le griglie del forno.

Per ottenere un buon risultato, si dovrebbe preparare una pasta mescolando 10 cucchiai di bicarbonato di sodio, 3 di aceto e 4 cucchiai di acqua calda. È importante aggiungere l’aceto poco per  volta per evitare che si formi molta schiuma. La consistenza dovrebbe essere cremosa. Se necessario, bisogna aggiungere altro bicarbonato.

Inserire il composto nel forno, in particolar modo sulle griglie e le aree più sporche. Lasciare agire per diverse ore, quindi rimuovere con l’aiuto di una spugna e un po’ d’acqua.

2. Acqua calda

Un’altra opzione per pulire le griglie del forno è toglierle e rimuovere il grasso in eccesso con una carta assorbente. Quindi riempite un grande contenitore con acqua e un po’ di detersivo, mettete le griglie e lasciatele in ammollo per una o due ore.

Dopodiché lavate accuratamente con una spugna o un panno e asciugate prima di rimetterle in forno per completare la pulizia.

Forse vi interessa: Pulire i fornelli e il microonde con prodotti naturali

3. Pulire le griglie in vetro

È più difficile mantenere pulite le griglie in vetro, soprattutto perché spesso si bruciano.

Per pulirle efficacemente, è necessario immergere un vecchio spazzolino da denti in acqua con il detersivo e un pizzico di bicarbonato di sodio. Questa stesso composto dovrebbe essere applicato anche sulla griglia per poi rimuovere il grasso con movimenti circolari dello spazzolino.

Dopo l’azione dello spazzolino, lasciate agire la pasta di bicarbonato per 30 minuti. Infine, con l’aiuto di un foglio di carta assorbente, rimuovete tutto l’eccesso e sciacquate.

4. Usare il limone per pulire le griglie del forno

Limone
Il limone è ampiamente usato per la pulizia delle superfici grazie alla sua caratteristica acidità in grado di neutralizzazione i cattivi odori.

Il limone non è solo efficace per rimuovere il grasso dalle griglie, ma anche per eliminare gli odori che si creano nel forno. Disponete sulla griglia acqua, succo di un limone e anche la scorza. Accendete il forno per 20 o 30 minuti, quindi togliete la griglia e lavatela.

5. Usare l’aceto

L’aceto è uno dei prodotti più utilizzati per diverse faccende domestiche. È un potente disinfettante che aiuta a mantenere le superfici più pulite e senza grassi.

Per questo trucco, mettere tre parti di acqua e una di aceto in un flacone spray. Spruzzate l’acqua sulle pareti e sulla griglia del forno, lasciate agire per diversi minuti, quindi pulite con l’aiuto di una spugna.

Forse vi interessa: Pulire casa con l’aceto: tutti gli utilizzi

6. Foglio di alluminio e carta forno

Un modo pratico e veloce per pulire le griglie del forno è coprirle con un foglio di alluminio o con la carta forno. Naturalmente, è importante considerare che il foglio di alluminio potrebbe influenzare un po’ il gusto di determinati alimenti, come i pomodori.

Questo trucco è particolarmente consigliato quando si cucinano cibi che rilasciano molto grasso che è poi difficile da rimuovere.

7. Perossido di idrogeno e bicarbonato per pulire le griglie del forno

Acqua con bicarbonato
L’acqua ossigenata è un potente disinfettante che possiamo usare per pulire il forno.

Un altro modo molto efficace per pulire le griglie del forno consiste nel coprirle con uno strato di bicarbonato di sodio, sopra un altro strato di perossido di idrogeno e infine un altro strato di bicarbonato di sodio.

Lasciate agire questa miscela per circa due ore, quindi pulite con movimenti circolari con l’aiuto di una spazzola morbida o una spugna. Risciacquate con acqua e sapone e asciugate molto bene.

Con questi sette trucchi è molto facile pulire le griglie del forno senza che questo compito diventi un vero incubo. Inoltre, nella maggior parte dei casi gli ingredienti da utilizzare si trovano a casa, quindi, oltre ad essere semplici, questi trucchi sono pratici ed economici.