Pulizia del viso con l’aceto di mele

8 Gennaio 2020
L'applicazione topica dell'aceto di mele sembra essere utile nella pulizia della pelle e la rimozione del grasso in eccesso. Tuttavia, è un prodotto che va utilizzato con estrema cautela.

Negli ultimi anni, la pratica della pulizia del viso con l’aceto di mele è diventata sempre più popolare. Sebbene ad oggi non ci siano studi scientifici che dimostrino appieno i suoi benefici per la pelle, chi l’ha provato suggerisce che regoli l’eccessiva produzione di grasso e rimuova le impurità accumulate sul viso. Avete voglia di provarlo?

Benefici della pulizia del viso con l’aceto di mele

Pulizia del viso con l'aceto di mele, per una pelle luminosa e tonica

L’aceto di mele è un prodotto ottenuto dalla fermentazione del sidro di mele con lievito e batteri benefici. Durante questo processo viene generato il composto attivo dell’aceto, noto come acido acetico, famoso per i suoi effetti antimicrobici e antimicotici.

Di fatto, molti dei suoi effetti benefici sono attribuiti a questi acidi e al loro contenuto di acido malico. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Molecules, questi acidi, appartenenti agli alfaidrossiacidi (AHA), se usati a basse concentrazioni possono essere utili per la salute della pelle.

Leggete anche: 6 maschere facciali per un viso bello e radioso

La scelta dell’aceto più appropriato

Ebbene, prima di eseguire la nostra pulizia del viso con aceto di mele è fondamentale conoscere qualche aspetto importante. Si dovrà utilizzare aceto di sidro di mele non raffinato, crudo, organico, non filtrato e non pastorizzato.

Lo potete trovare nei negozi naturali specializzati. Inoltre, lo riconoscerete immediatamente in quanto l’aceto presenta un fondo della bottiglia torbido. Giacché allo stato puro può risultare aggressivo, è meglio diluirlo: una tazza di aceto per ogni 3 tazze di acqua.

Gli effetti della pulizia del viso con l’aceto di mele

Come già anticipato, l’aceto di mele è ricco di composti chiamati alfa-idrossiacidi, che ci permettono di eliminare le cellule morte della pelle. Inoltre, come riportato dalla ricerca pubblicata su Clinical, Cosmetic and Investigational Dermatology, aiuta a migliorare le rughe e la consistenza della pelle.

D’altro canto, uno studio pubblicato su Scientific Reports, evidenzia che l’aceto di mele possiede proprietà antimicrobiche che possono persino essere utilizzati per scopi terapeutici. Pertanto c’è chi suggerisce che possa prevenire l’acne e alcune infezioni cutanee.

stimola la circolazione sanguigna e l’ossigenazione delle zone in cui la pigmentazione è cambiata a causa del passare del tempo o per la presenza di cicatrici.

Tuttavia, non esistono prove a sostegno di ciò e, pertanto, andrebbe usato con cautela, specialmente sulle pelli delicate. Ad ogni modo, risulta sicuro nella maggior parte dei casi, almeno se utilizzato a basse concentrazioni quando diluito in acqua.

Pertanto, potete provare anche voi la pulizia del viso con l’aceto di mele per verificare se funziona. Chi l’ha provato suggerisce che:

  • Aiuta a rimuovere le cellule morte.
  • Diminuisci la presenza di punti neri.
  • Regola la produzione di grasso.
  • Ammorbidisce la pelle e la tonifica.

Pulizia del viso con aceto di mele: i passaggi

Prima di provare la pulizia del viso con aceto di mele è importante chiarire un paio di aspetti. In primo luogo, data la mancanza di prove sulla sua sicurezza ed efficacia, andrebbe usato con cautela, evitando di utilizzare il prodotto non diluito. Eseguire sempre un piccolo test sulla pelle prima di utilizzare il prodotto nella sua interezza.

D’altro canto, se avete un problema dermatologico, inclusa l’acne, è fondamentale consultare prima il dermatologo. Sebbene siano stati attribuiti a questo prodotto “poteri medicinali” dalla cultura popolare, non dovrà mai sostituire i trattamenti prescritti dal professionista.

Di cosa avete bisogno

  • 1 cucchiaio di aceto di mele biologico (10 ml)
  • 1/2 bicchiere d’acqua (100 ml)
  • Un batuffolo di cotone

Come fare

  • Per iniziare, diluite l’aceto di mele in acqua.
  • Quindi, immergete un batuffolo di cotone nel liquido e strofinatelo sul viso.
  • Applicate dei massaggi delicati per 2 o 3 minuti.
  • Lasciate agire durante la notte e, il giorno successivo, infine risciacquare.

Scoprite anche: 7 trucchi di bellezza per riaffermare il seno

Per effettuare la pulizia del viso con l'aceto di mele avete bisogno dell'aceto di mele e di un batuffolo di cotone

In sintesi

Sembra che l’applicazione dell’aceto di mele diluito in acqua sia una buona alternativa per pulire la pelle e rimuovere le impurità. Tuttavia, non esistono prove a supporto di tali benefici. Pertanto, può essere tranquillamente testato, ma non dovrà mai sostituire i trattamenti o i prodotti prescritti dal dermatologo.

  • Vinegar, A. C. (2016). 40 Ways to Use Apple Cider Vinegar. Swanson Blog.
  • Cheng, H. (2012). Production process of apple vinegar. Faming Zhuanli Shenqing.
  • KhazalKadhim Hindi, N., & Hindi, N. K. (2013). In vitro Antibacterial Activity of Aquatic Garlic Extract , Apple Vinegar and Apple Vinegar – Garlic Extract combination. American Journal of Phytomedicine and Clinical Therapetutics.
  • Ryssel, H., Kloeters, O., Germann, G., Schäfer, T., Wiedemann, G., & Oehlbauer, M. (2009). The antimicrobial effect of acetic acid-An alternative to common local antiseptics? Burns35(5), 695–700. https://doi.org/10.1016/j.burns.2008.11.009
  • Seaver, M. ( June 24, 2019). Apple Cider Vinegar Has Many Brilliant Uses, But Is It Safe for Your Skin?. Real Simple. Available in https://www.realsimple.com/beauty-fashion/skincare/apple-cider-vinegar-for-skin