Quando nel rapporto di coppia arriva la delusione

· 27 novembre 2016
La delusione può essere un punto di inflessione nella coppia, perché può aiutare a capire se vale la pena lottare per il rapporto o se questo è già terminato.

La delusione può essere un punto di inflessione nella coppia, perché può aiutare a capire se vale la pena lottare per il rapporto o se è già terminato.

Stiamo insieme da molti anni e la maggior parte del tempo la nostra vita è abitudinaria. Oggi, però, è successo qualcosa di diverso.

Mi sono girato nel letto, ti ho guardato e mi è venuto il dubbio che tu possa essere davvero la persona giusta per me. Credo che la delusione si sia fatta strada nel nostro rapporto.

È normale essere delusi dopo aver passato con una persona una quantità significativa di tempo che fino al giorno prima si considerava la propria metà. Non c’è da preoccuparsi.

L’idealizzazione viene messa da parte per fare spazio alla realtà.

Scoprite anche: Cose che si verificano quando non si è più felici con il partner

Durante i primi giorni, mesi o anche anni, il partner sembra l’essere perfetto. Non ha praticamente difetti e tutto è meraviglioso… Tuttavia, le cose cambiano.

Prima di prendere una decisione affrettata, riflettete. È il vostro modo di vedere le cose che è cambiato, non il corso delle cose. Il vostro rapporto è lo stesso di qualche mese o anno fa.

Semplicemente è cambiato il vostro modo di vederlo.

La delusione mi ha aperto gli occhi

donna-sotto-un-albero

Il motivo della vostra delusione è che il partner non è più il solo e unico motivo della vostra felicità. Pensate che questo sia negativo, che non vi dia più nulla. Vi sbagliate. Semplicemente siete cresciuti.

Molte delle cose che riguardano l’amore o l’innamoramento sono ingannevoli. Ad esempio, mettiamo la nostra felicità nelle mani dell’altro in un atto di piena sottomissione.

Crediamo che sia una dimostrazione del nostro affetto, ma non ci rendiamo conto che, in realtà, stiamo commettendo un errore.

In qualsiasi legame, i membri coinvolti si completano, ma non si annullano a vicenda. Entrambi sono liberi, felici per se stessi. Quando le cose vanno diversamente, allora si parla di dipendenza.

Leggete anche: 5 rischi della dipendenza emotiva nella coppia

Forse consideriamo questo genere di rapporti i più “giusti”, senza renderci conto che in realtà sono i più pericolosi.

Prima o poi, arriva la delusione, ma non perché quella persona non sia più quella giusta. Si è aperta la strada verso l’amore maturo.

L’amore maturo

abbraccio

L’amore maturo arriva quando non ci sono più farfalle nello stomaco, quando non c’è più la necessità di sapere qualsiasi cosa dell’altra persona.

La routine fa ormai parte della vita, ci si conosce a sufficienza… Se state vivendo questa fase di disincanto, è importante che apriate gli occhi per rendervi conto di due cose:

La prima è se la persona con cui state è davvero quella giusta. Le farfalle nello stomaco possono creare una sorta di “dipendenza” verso qualcuno che non ci completa davvero.

Quali hobby e interessi condividete? Avete la stessa visione del mondo?

Non perdetevi anche: Amori in età matura: quando le anime sagge si incontrano

La seconda è se state pensando con una mentalità consumista. Ora che non vi piace molto o non vi sentite come all’inizio della vostra storia, pensate di lasciare il partner e di cercarne un altro.

Attenzione con questa opzione. Non esiste la persona giusta, bisogna diventare la persona giusta.

Crescere insieme, camminare dandosi la mano

coppia-che-va-in-bici

Possono esserci tante persone con cui iniziare una relazione. Ma quante di queste diverranno la vostra metà, i vostri compagni di vita?

Siete diversi. Tuttavia, avete deciso di condividere la vostra esistenza. Per crescere insieme, è una vostra responsabilità pensare al bene comune senza mettere da parte la vostra individualità.

Anche quando la delusione fa la sua comparsa.

Avete detto al partner come lo vedete ora o avete scelto di tacere e di mettere fine alla vostra storia? Esprimete ciò che provate. È nel suo sostegno che confidate. È un dovere superare tutto insieme.

Se entrambi vi siete resi conto che il rapporto ha raggiunto una nuova fase, è il momento di cambiare le motivazioni e le azioni che fino ad ora hanno funzionato.

Prima di andare, leggete anche: Emotivamente maturi: imparare ad essere felici sapendo che non tutto è perfetto

Bisogna dare aria fresca al rapporto… I legami si trasformano, come le persone. Non siamo sempre uguali e questo è positivo. Il cambiamento presuppone sempre un progresso.

La delusione è il primo passo per raggiungere l’amore maturo o la rottura del rapporto amoroso. Decidete voi la direzione da prendere.

Ma soprattutto ricordate che i rapporti non devono per forza essere ideali o perfetti. Questa è una falsa convinzione.

Guarda anche