Resistere alle tentazioni non è mai stato così facile!

8 luglio 2018
Mantenere la mente impegnata permette di resistere alle tentazioni e di non cedere a quella voglia improvvisa che ci pervade quando siamo annoiati, stanchi e senza impegni.

Cosa fate per resistere a quelle tentazioni che si presentano durante l’arco della giornata? Per molte persone le voglie improvvise rappresentano un grande problema perché magari stanno cercando di mantenere uno stile di vita sano.

Siete una di queste persone? Come combattete il problema? Ci riuscite?

La realtà è che non sempre è facile farcela. Per darvi una mano, abbiamo preparato una lista di “distrazioni” e consigli che vi permetteranno di sconfiggere quelle voglie irrefrenabili, con successo. 

Provateli tutti fin quando non avrete trovato quello più adatto a voi e metteteli in pratica ogni volta che ne avete bisogno.

1. Uscite a fare una passeggiata

Persona che cammina in strada

Il primo trucco per resistere alla voglia improvvisare di spizzicare è darvi il tempo per pensare ad altre cose. Non è raro che il languorino si presenti quando siamo stanchi, stressati o carichi di ansia, e camminare vi aiuterà a:

  • Schiarire la mente.
  • Migliorare l’umore.
  • Incrementare i livelli di energia.
  • Perdere peso, se le passeggiate sono costanti e durano almeno 30 minuti.

Per ridurre gli stravizi è sufficiente camminare per circa 15 minuti. Se preferite, fatelo in compagnia. Questo vi permetterà anche di condividere le vostre idee e rafforzare le vostre relazioni interpersonali.

E’ importante che vi manteniate idratati prima e dopo la passeggiata, per evitare che la disidratazione scateni una sensazione di fame.

2. Respirate profondamente o meditate

Un altro trucco per vincere i languorini causati dallo stress è meditare o eseguire respirazioni che vi facciano rilassare.

Le uniche cose di cui avrete bisogno sono:

  • Cercare un posto tranquillo dove poter restare alcuni minuti senza venire disturbati.
  • Inspirare più a fondo che potete, contando fino a quattro.
  • Trattenere l’aria per otto secondi.
  • Espirare poco a poco e ripetere ancora per quattro volte.
  • Vedrete che, dopo un paio di ripetizioni, vi sentirete già molto meglio; terminate comunque l’esercizio con 4 ripetizioni, per essere certi di esservi liberati del tutto da stress e tensione.

Se preferite, potete associare all’esercizio di respirazione della musica rilassante.

3. Fate uno spuntino sano

Snack alla frutta

State cercando di resistere alla voglia di mangiare qualcosa di dolce? O magari vi andrebbe qualcosa di croccante e salato? Se avete trascorso diverse ore senza mangiare, quella voglia può essere giustificabile.

Se in quel momento non potete mangiare, resistete al languorino mangiando qualcosa di sano. Quando sentite il desiderio di qualcosa di dolce, scegliate della frutta secca o una porzione di frutta. Nel caso in cui abbiate voglia di qualcosa di più croccante, mangiate delle arachidi, delle mandorle o delle noci.

Se avete notato che la voglia improvvisa di spizzicare compare sempre alla stessa ora, preparatevi a combatterla facendo uno spuntino sano.

Una buona scelta è prevenire addentando uno spuntino qualche minuto prima del momento in cui si presenta il “languorino”. Vedrete come, in questo modo, eviterete del tutto di spizzicare.

4. Bevete un bicchiere di acqua

Quando la vostra mente è molto impegnata, capita di sentirvi stanchi e il vostro corpo potrebbe reagire chiedendo qualcosa di poco sano. Per questo motivo, una buona strategia per vincere la tentazione è bere un bicchiere di acqua.

Questo farà sì che il vostro cervello si reidrati e che voi possiate distrarvi da ciò che vi ha tenuto impegnati. E’ importante che l’acqua sia naturale per evitare zuccheri, caffeina e altre sostanze chimiche.

Se volete e se potete, aggiungere un cubetto di ghiaccio all’acqua è una buona idea. Nel caso in cui vogliate bere qualcosa di aromatizzato, aggiungete del succo di limone naturale.

5. Giocate un po’ al telefonino

Giocare al telefonino

E’ provato che giocare a un videogioco come Tetris o un altro rompicapo, aiuta a combattere la voglia di spizzicare. La soluzione più semplice è scariare un gioco da cellulare e portare il telefonino con voi.

Tre minuti sono all’incirca l’equivalente di una partita, quindi la tempistica è perfetta. Ricordate solo di non perdervi troppo nei giochi e di restare al passo con i vostri impegni, per evitare che lo stress insorga poi a causa di eccessive distrazioni.

Nel caso in cui non abbiate un gioco sul telefonino, dedicatevi al doodling (o scarabocchio). Noterete che l’effetto di questi disegni rilassanti sarà immediato.

6. Parlate con qualcuno

Un’altra soluzione per resistere alla voglia di spizzicare è distrarvi con una conversazione. Dedicate alcuni minuti a chiacchierare con un vostro collega di lavoro o a fare una veloce telefonata al vostro partner.

E’ importante che la conversazione non preveda snack o che perlomeno questi siano sani.

Guarda anche