5 rimedi naturali per calmare il bruciore quando si urina

11 marzo 2018
Grazie al suo effetto alcalino, il bicarbonato favorisce l’eliminazione dei batteri e, inoltre, calma il bruciore quando si urina e allevia l’irritazione dell’uretra.

Il bruciore quando si urina è uno scomodo sintomo che di solito compare a causa di infiammazione o di un’infezione nell’uretra e nella vescica.

È un problema molto abituale nelle donne, anche se può colpire pure gli uomini e pone in allerta riguardo alla crescita eccessiva di batteri nel sistema urinario.

In generale si manifesta in forma lieve e sporadica, scomparendo poi a seconda del trattamento che si segue per combattere l’infezione.

Tuttavia, a volte si manifesta in maniera cronica, indicando la presenza di un problema più grave sia nella zona intima che nei reni e nelle vie urinarie.

Fortunatamente è una condizione che si può trattare in modo naturale, in quanto le proprietà di alcuni ingredienti aiutano a neutralizzare l’azione dei germi, facilitando la disinfiammazione dei tessuti danneggiati.

In questa occasione vogliamo condividere 5 efficaci rimedi affinché non abbiate dubbi a provarli di fronte al primo fastidio.

Prendete appunti!

1. Infuso di prezzmolo

Bevanda al prezzemolo

L’infuso di prezzemolo è un tonico naturale con proprietà antinfiammatorie che, dopo essere state assimilate dall’organismo, aiutano a mantenere sotto controllo la cistite e il dolore.

I suoi composti diuretici migliorano la produzione di urina da parte dei reni, cosa che aiuta a depurare il sistema in caso di infezioni batteriche.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di prezzemolo (10 g)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua e, una volta arrivata ad ebollizione, aggiungete il cucchiaio di prezzemolo.
  • Coprite la bevanda e lasciatela riposare per 10 minuti.

Modalità di consumo

  • Assumete l’infuso 2 o 3 volte al giorno, fino ad alleviare il bruciore.

Volete saperne di più? Leggete: 5 incredibili benefici del prezzemolo

2. Aceto di mele

L’aceto di mele contiene acido acetico, una sostanza che aiuta a regolare il pH dell’organismo per facilitare il controllo delle infezioni.

Il suo assorbimento altera l’ambiente di cui hanno bisogno i batteri per proliferare e, inoltre, riduce l’infiammazione.

Si tratta di un buon integratore alimentare per alleviare il bruciore causato dalla cistite o dalle infezioni vaginali.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di aceto di mele organico (10 ml)
  • ½ tazza d’acqua (125 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Diluite l’aceto di mele in mezza tazza d’acqua tiepida e addolcite con miele.

Modalità di consumo

  • Assumete la bevanda 2 volte al giorno, preferibilmente dopo mangiato.

3. Bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio e bicchiere d'acqua

Il leggero effetto alcalino del bicarbonato di sodio può servire come integratore per stimolare l’eliminazione di batteri e lieviti che si accumulano nelle vie urinarie e nella vescica.

Il suo consumo, in quantità moderate, allevia l’irritazione dell’uretra e calma il bruciore che proviamo durante la minzione.

Ingredienti

  • ¼ di cucchiaino di bicarbonato di sodio (1,2 g)
  • ½ tazza d’acqua (125 ml)

Preparazione

  • Diluite il bicarbonato di sodio in mezza tazza di acqua tiepida.

Modalità di consumo

  • Ingerite la bevanda se sentite fastidi quando urinate.
  • Assumetela 2 volte al giorno per accelerare la guarigione.

4. Acqua di semi di lino

Gli acidi grassi omega 3 che contengono i semi di lino aiutano a mantenere sotto controllo l’infiammazione per ridurre i sintomi delle infezioni urinarie.

Queste sostanze, insieme ai loro antiossidanti, tonificano la vescica e fanno diminuire i fastidi quando si urina.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di semi di lino (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Versate i semi di lino in una tazza di acqua calda e lasciateli riposare per circa 5 od 8 ore.
  • Trascorso questo tempo, filtrate e servite il liquido denso.

Modalità di consumo

  • Assumete la bevanda a digiuno, per 2 o 3 giorni di seguito.

Visitate questo articolo Acqua di semi di lino: 6 importanti benefici

5. Infuso d’aglio

Aglio

L’aglio è un potente antibiotico naturale che, grazie ai suoi composti solforati, possiede la capacità di combattere ed eliminare i batteri che danneggiano la salute urinaria.

Le sue proprietà antinfiammatorie riducono l’irritazione della vescica, facendo diminuire il bisogno continuo di urinare e il dolore.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 2 spicchi d’aglio crudo

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua e, mentre la riscaldate, schiacciate gli spicchi d’aglio.
  • Una volta raggiunto il punto di ebollizione, ritiratela dal fuoco e aggiungete l’impasto all’aglio.
  • Lasciate riposare per 10 minuti e filtrate.

Modalità di consumo

  • Ingerite una tazza di infuso d’aglio se provate bruciore quando urinate o qualsiasi altro sintomo di infezione.
  • Assumetelo 2 volte al giorno.

Come potete vedere, ci sono diversi rimedi antibatterici e antinfiammatori che aiutano a ridurre questo sintomo in modo naturale e sicuro.

Scegliete quello che più vi piace e consumatelo seguendo le raccomandazioni date per ottenere buoni risultati.

Guarda anche