Rimedi con eucalipto per trattare i problemi respiratori

· 8 settembre 2018
Conosciuto per le sue proprietà espettoranti, l'eucalipto può rivelarsi di grande aiuto per trattare i problemi respiratori, infatti i suoi composti agiscono molto velocemente

Grazie alle sue proprietà benefiche, l’eucalipto è uno dei rimedi più utilizzati per trattare i disturbi alle vie respiratorie. Oggi vi presentiamo cinque efficaci soluzioni a base di eucalipto per trattare i problemi respiratori.

Che cos’è l’eucalipto?

E’ una pianta medicinale dal caratteristico odore aromatico. In ambito medico, viene ampiamente utilizzato grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche ed espettoranti. In particolare, le foglie di eucalipto si usano per alleviare problemi respiratori come l’asma o il raffreddore.

In commercio è possibile trovare l’eucalipto in forma di infuso o di olio essenziale. Tuttavia, vengono utilizzati anche i fiori, il che rappresenta una soluzione completamente naturale perché non prevede l’aggiunta di sostanze artificiali.

È importante fare attenzione a non esagerare con il consumo dell’olio essenziale, in quanto potrebbe rivelarsi controproducente. A seconda della quantità, infatti, potrebbe risultare tossico.

Benefici dell’eucalipto

L’eucalipto è una pianta che offre numerosi benefici. Oltre ad alleviare i sintomi delle malattie respiratorie, è utile in caso di:

  • Reumatismi: versare qualche goccia di olio essenziale in una vasca piena d’acqua è la forma più diffusa di trattare il dolore reumatico. Il bagno deve durare almeno 20 minuti.
  • Diabete: l’infuso preparato con le foglie di eucalipto riduce i livelli di glucosio nell’organismo.
  • Infezioni e problemi respiratori: i composti dell’eucalipto assorbono i batteri presenti nel corpo. Tuttavia, per eliminarli del tutto, si consiglia di bere tè di eucalipto per una settimana. In caso di infezione acuta, conviene rivolgersi ad uno specialista per identificare i fattori di rischio.

L’eucalipto, inoltre, è uno dei prodotti più utilizzati per trattare la bronchite, il raffreddore, l’influenza, la congestione nasale, tra i tanti.

  • Capelli secchi: contro i capelli secchi, bisogna aggiungere l’eucalipto allo shampoo o al balsamo usati quotidianamente. I capelli risulteranno più morbidi.

Vi invitiamo a leggere anche: Ridurre i sintomi della bronchite con rimedi naturali

5 soluzioni a base di eucalipto per trattare i problemi respiratori

1. Infuso di eucalipto

Infuso di eucalipto

L’infuso si prepara con le foglie di eucalipto, preferibilmente essiccate, così da favorire la dissoluzione in acqua delle proprietà di questa pianta. Se avete foglie fresche, lasciate seccare al sole per qualche ora.

Ingredienti

  • 1 tazza di foglie di eucalipto essiccate (100 g)
  • 4 tazze di acqua (1 litro)

Cosa bisogna fare?

  • Riscaldate l’acqua. Quando bolle, aggiungete le foglie di eucalipto.
  • Lasciate in infusione qualche minuto prima di filtrare e servire.
  • Bevete al massimo 4 tazze di infuso al giorno.

2. Gargarismi di eucalipto

In genere, i gargarismi con l’eucalipto si fanno per alleviare la congestione nasale o il raffreddore. Per non maltrattare la gola, fate dei gargarismi due volte al giorno, la mattina e la sera.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di foglie di eucalipto essiccate (30 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Cosa bisogna fare?

  • Mettete le foglie di eucalipto in acqua e riscaldatela fino ad ebollizione.
  • Quando è calda, spegnete il fuoco e lasciate riposare fino a che non sarà a temperatura ambiente.
  • Trasferite l’infuso in un bicchiere e fate dei gargarismi per circa 20 minuti.

3. Suffumigi all’eucalipto

Con molta attenzione, potete fare dei suffumigi all’eucalipto fino a due volte al giorno. Il forte aroma di questa pianta decongestiona le vie respiratorie e dopo pochi trattamenti noterete un miglioramento delle vostre condizioni.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di foglie di eucalipto essiccate (30 g)
  • ½ tazza di acqua (125 ml)

Cosa bisogna fare?

  • Mettete le foglie di eucalipto in infusione in acqua bollente, fino a che non avrà acquisito un colorito marroncino.
  • Versate l’infuso in una ciotola di medie dimensioni.
  • Avvicinate la testa al recipiente ed inalate il vapore, facendo attenzione a non bruciarvi. Coprite la testa con un asciugamano per una maggiore efficacia.

4. Bagni di eucalipto

Forse vi starete chiedendo a cosa serve fare dei bagni all’eucalipto. In realtà, dovete sapere che sono molto utili per decongestionare le vie respiratorie e ad espellere il catarro, dato che i pori assorbono il vapore.

Ingredienti:

  • 1 tazza di foglie di eucalipto essiccate (100 g)
  •  4 tazze di acqua (1 litro)

Volete saperne di più? Leggete anche: Alleviare la tosse grassa con 5 piante medicinali

Cosa bisogna fare?

  • Fate bollire l’acqua con le foglie di eucalipto per qualche minuto.
  • Versate l’infuso in una vasca e aspettate che l’acqua raggiunga una temperatura sopportabile.
  • Fate un bagno rilassante per 30 minuti.
  • Fate un secondo bagno sotto il getto dell’acqua.

5. Olio essenziale di eucalipto

Olio essenziale di eucalipto

Per una soluzione rapida ed efficace, vi consigliamo di utilizzare l’olio essenziale di eucalipto. Potete prepararlo in anticipo e conservarlo in frigo, così da avere sempre il vostro rimedio a portata di mano.

Ingredienti:

  • 3 cucchiai di foglie di eucalipto essiccate (45 g)
  • 2 tazze di acqua (500 ml)

Cosa bisogna fare?

  • Tritate le foglie, aggiungetele all’acqua calda e lasciate in infusione 5 minuti.
  • Togliete dal fuoco e lasciate riposare 20 minuti.
  • Usate un contagocce per prelevare il liquido e versatelo in un bicchiere d’acqua.

I problemi respiratori come il raffreddore vanno trattati il prima possibile. L’eucalipto è un’ottima soluzione per agire rapidamente: apporterà sempre numerosi benefici, ma è sempre bene consultare prima uno specialista.

Guarda anche