Rimedi naturali per la rinite allergica

· 12 aprile 2016
Anche se i sintomi sono simili a quelli del comune raffreddore, quelli della rinite richiedono più tempo per scomparire e possono addirittura peggiorare quando c'è tanto sole.

Il 10-20% della popolazione presenta rinite allergica, una forma di allergia causata da una reazione esagerata del sistema immunitario quando vengono inalate diverse sostanze.

In questo articolo vi parleremo dei migliori rimedi naturali per combattere la rinite allergica. Non perdeteveli!

Cosa c’è da sapere sulla rinite allergica

La rinite è un’infiammazione delle mucose o membrane interne del naso. Sono diversi i microrganismi che causano questo tipo di allergia. Tuttavia, i più frequenti sono:

  • Polline di erbe o fiori
  • Peli di animali
  • Piume di uccelli
  • Inquinamento ambientale
  • Fiori degli alberi
  • Acari della polvere (presenti anche sulle lenzuola)
  • Spore di muffa nell’aria

I fattori di rischio che aumentano le possibilità di manifestare rinite allergica sono:

  • Precedenti familiari
  • La presenza di altre allergie
  • Sistema immunitario debilitato
  • Esposizione al fumo di sigaretta

Leggete anche: Cosa debilita e distrugge il sistema immunitario?

La rinite allergica è più frequente negli uomini rispetto alle donne e ne esistono di due tipi:

  • Stagionale o febbre da fieno
  • Cronica, che si ripresenta tutto l’anno
Raffreddore

I sintomi più comuni della rinite allergica (che possono compromettere la qualità di vita di chi ne soffre) sono:

  • Secrezioni nasali
  • Prurito al naso
  • Starnuti ripetuti
  • Occhi gonfi che lacrimano
  • Mal di testa
  • Gola secca
  • Debolezza
  • Stanchezza
  • Macchie scure sotto agli occhi
  • Tosse secca
  • Problemi di concentrazione

Dato che molti dei sintomi della rinite sono simili a quelli del comune raffreddore, molti non vi danno la giusta importanza e confondono le due cose.

Un modo per rendersi conto se avete un banale raffreddore oppure un’allergia è analizzare le secrezioni nasali. Nel caso dell’allergia, sono trasparenti e acquose. I sintomi, inoltre, peggiorano quando c’è tanto sole.

Il tempo di guarigione è più lungo nel caso della rinite, l’allergia, infatti, può durare diverse settimane.

I migliori rimedi per la rinite allergica

Per poter ridurre i sintomi dell’allergia, i rimedi naturali sono di grande aiuto. Vi segnaliamo:

Aceto di mele

Ha proprietà antistaminiche ed antibiotiche e può aiutare a ridurre gli starnuti e la congestione nasale. Inoltre, è perfetto per regolare il sistema immunitario. Per godere dei benefici dell’aceto di mele, potete preparare il seguente rimedio:

Ingredienti

  • 2 cucchiai di aceto di mele (20 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (7,5 gr)
  • 1 cucchiaino di succo di limone (10 ml)
  • 1 ½ bicchiere di acqua tiepida (300 ml)

Preparazione

  • Mettete l’aceto, il miele e il limone in un bicchiere.
  • Aggiungete l’acqua e mescolate bene con un cucchiaio.
  • Bevetene 3 volte al giorno (mattina, pomeriggio e sera).

Aglio

Aglio

L’aglio vanta molteplici proprietà benefiche, per questo non dovrebbe mai mancare in casa vostra (come trattamento curativo e come ingrediente base per mille ricette). È un potente antibatterico, antibiotico, antivirale. Inoltre, stimola le difese immunitarie dell’organismo.

Potete masticare uno spicchio d’aglio crudo ogni mattina oppure aggiungerlo alle vostre preparazioni.

Curcuma

Serve a ridurre qualsiasi tipo di allergia, perché ha un’azione antinfiammatoria ed antiossidante. Rafforza il sistema immunitario e riduce la congestione, gli starnuti e la secchezza delle fauci. Potete aggiungere la curcuma a diverse ricette oppure preparare un rimedio naturale. Vi diamo 2 alternative:

Ingredienti

  • 6 cucchiai di curcuma in polvere (60 gr)
  • 6 cucchiai di miele (150 gr)

Preparazione

  • Mescolate la curcuma e il miele in un recipiente fino a formare una specie di pasta.
  • Conservate il recipiente chiuso in frigorifero.
  • Assumete 1 cucchiaio a digiuno e 1 prima di andare a dormire durante la stagione dell’allergia.

Rimedio con il latte

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di curcuma (10 gr)
  • 1 tazza di latte tiepido (250 ml)

Preparazione

  • Riscaldate il latte e toglietelo dal fuoco prima che raggiunga il bollore (oppure lasciatelo raffreddare se ha già raggiunto l’ebollizione).
  • Aggiungete la curcuma e mescolate per bene.
  • Bevetelo tutte le sere prima di andare a letto.

Vi consigliamo di leggere anche: Super-bevanda alla curcuma: cura l’artrite, combatte dolori e infiammazioni e protegge il cuore

Zenzero

Zenzero

Un rimedio molto utile per la rinite allergica perché è un antistaminico molto potente e anche un antivirale come pochi. Come se non bastasse, lo zenzero ha proprietà antinfiammatorie ed antibatteriche e rafforza il sistema immunitario.

Riduce il mal di testa, la secrezione e la congestione nasale. Oltre a masticare una fettina sottile di zenzero, potete anche preparare un rimedio molto efficace a base di questa radice.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato (10 gr)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 stecca di cannella
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)
  • Il succo di 1 limone

Preparazione

  • In una casseruola mettete l’acqua, lo zenzero e la cannella. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere per circa 5 minuti.
  • Filtrate l’infuso e aggiungete il miele e il limone.
  • Bevetelo 2 volte al giorno (mattina e sera, per esempio).

Ortica

È un perfetto antistaminico ed antinfiammatorio usato nella medicina alternativa da centinaia di anni per il trattamento delle allergie stagionali. Dona un rapido sollievo per quanto riguarda il prurito, la congestione, la tosse e gli starnuti. Potete preparare un infuso a base di ortica:

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie di ortica essiccate (10 gr)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)

Preparazione

  • Mettete in una casseruola l’acqua e le foglie di ortica.
  • Riscaldate l’acqua e, una volta raggiunta l’ebollizione, lasciate sul fuoco altri 5 minuti.
  • Togliete dal fuoco e lasciate riposare per 10 minuti coprendo la casseruola.
  • Filtrate l’infuso e aggiungete il miele.
  • Bevetene 2-3 volte al giorno.

Alfalfa

Alfalfa

Questa pianta possiede una buona quantità di vitamina A e vitamina K, ma anche clorofilla e altri oligoelementi che riducono i sintomi della rinite. Per godere delle proprietà dell’alfalfa, potete preparare un infuso:

Ingredienti

  • 3 cucchiai di alfalfa (30 gr)
  • 2 tazze di acqua (500 ml)
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 gr)
  • 2 cucchiai di succo di limone (20 ml)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua con l’alfalfa per 10 minuti.
  • Togliete dal fuoco e filtrate l’infuso con un colino.
  • Aggiungete il succo di limone e il miele.
  • Lasciate intiepidire un po’ l’infuso e bevetelo durante l’arco della giornata.
Guarda anche