Rimedi naturali contro lo stress cronico

23 settembre 2015
Le proprietà medicinali di queste piante possono essere sfruttate, oltre che sotto forma di tisana, versando l'infuso nella vasca da bagno.

Non ci stanchiamo di ripetere che lo stress è la malattia del secolo: aumentano sempre più le persone che ne soffrono come conseguenza della routine quotidiana.

Le preoccupazioni familiari, il lavoro, i problemi economici, l’agenda piena di impegni, il mangiare qualcosa al volo, dormire male, essere sempre iperconnessi, tutto questo è causa di stress.

La cosa peggiore è che può diventare cronico. Ecco come combattere lo stress senza far ricorso ai farmaci.

Le piante medicinali sono un grande aiuto quando vogliamo ridurre i sintomi e gli effetti dello stress cronico. Hanno l’effetto di tranquillizzarci quando le cose non vanno come speravamo e aiutano a riportare l’equilibrio nella nostra vita.

Ma, al di là dei rimedi, la prima cosa da fare è cominciare a preoccuparsi più della propria salute piuttosto che del lavoro, ad esempio.

Lo stress cronico all’ordine del giorno

Si è cominciato a parlare dello “stress” diversi anni fa perché erano già molte le persone che ne soffrivano. Il numero di casi è continuato a crescere e, attualmente, possiamo dire che una buona percentuale della popolazione ha sofferto almeno di un episodio di stress.

Il problema non finisce qui: oltre a veder crescere il numero dei casi, i medici hanno cominciato a notare che i sintomi da stress diventano sempre più seri.

La malattia da stress è stata divisa in due grandi gruppi: lo stress “acuto” e lo stress “cronico”.

In entrambi i casi, le conseguenze per l’organismo sono deleterie. La differenza sta nella durata dello stress, nell’intensità e nella difficoltà nel contrastarlo.

Una delle conseguenze più importanti dello stress è la debilitazione del sistema immunitario che diventa più vulnerabile ad ogni genere di malattia, tra cui il tipico raffreddore.Le persone che soffrono di un livello di stress molto elevato, inoltre, hanno maggiori rischi di subire un infarto.

Lo stress provoca anche:

  • Mal di testa
  • Gastrite
  • Insonnia
  • Dolori muscolari (soprattutto nel collo)
  • Obesità
  • Irritabilità
  • Disturbi della vista

Leggete anche: 5 alimenti che riducono lo stress

Come curare lo stress cronico in modo naturale?

Per fortuna, le piante possono aiutarci ad alleviare molti dolori e malattie. Nel caso in cui vi sentiate nervosi o ansiosi e vi sembra di essere sotto stress, queste erbe vi possono aiutare:

Camomilla

Sono molte le proprietà di questa umile pianta che cresce quasi dappertutto. Si usa da secoli per curare:

  • Febbre
  • Indigestione
  • Mal di testa
  • Disturbi gastrici
  • Nervosismo
  • Ansia
  • Insonnia
  • Invecchiamento precoce

Per quanto riguarda la sua azione contro lo stress, ha l’effetto di rilassare ed aumentare la sensazione di benessere. Bevete 2 tazze di camomilla al giorno (meglio se con i fiori e biologica, altrimenti in bustina tradizionale) e vedrete i risultati.

camomilla

Dragoncello

Questa pianta può essere molto utile quando, per colpa dello stress, accusiamo dolori muscolari, soprattutto nella zona del collo, delle spalle o della schiena.

In più, il dragoncello aiuta a riequilibrare l’appetito (chi è sotto stress mangia di più e male) e dona un senso di tranquillità. Ad esempio, può essere indicato per gli studenti prima di dare un esame.

Rosmarino

È un arbusto dal sapore inconfondibile che dona un profumo squisito alla carne, alle salse, al pane. I greci lo usavano per adornare i capelli e pensavano che portato vicino al cervello aiutasse a pensare con maggiore chiarezza.

Ecco alcune delle sue proprietà:

  • Rilassa i muscoli
  • Migliora l’afflusso del sangue al cervello
  • Combatte lo stress

Il rosmarino è ricco di sali minerali e vitamine. È facile da reperire ed è versatile in cucina.

Salvia

Sin dai tempi antichi, la salvia viene impiegata per curare diverse malattie. Studi recenti indicano che è molto indicata per chi soffre di stress. È una pianta:

  • Stimolante
  • Rilassante
  • Antiossidante
  • Corroborante

Aiuta a schiarire la mente e a mantenere l’equilibrio emotivo.  Naturalmente, aiuta in caso di episodi di stress.

Volete saperne di più? Infuso di salvia per ventre piatto

salvia-500x333

Erba di San Giovanni

Conosciuta anche come iperico, una delle sue proprietà principali è quella di aiutare a combattere la depressione che può essere causata anche dallo stress. I principi attivi dell’erba di San Giovanni servono per:

  • Regolare gli ormoni collegati allo stress
  • Stimolare la produzione degli ormoni che favoriscono la sensazione di sazietà
  • Rilassare il corpo e la mente.

Aneto

Se a causa dello stress soffrite di problemi di stomaco come acidità o indigestione, approfittate delle virtù dell’aneto. È consigliato anche come supporto in caso di gastriti più serie.

Da secoli questa pianta è conosciuta per la sua capacità di rilassare lo stomaco ed alleviare i crampi addominali.

Come assumere queste erbe?

erbe-effetto-diuretico-500x334

Il modo migliore è preparare un infuso.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di erba medicinale
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione:

  • Mettete a bollire l’acqua in un pentolino.
  • Versate un cucchiaio dell’erba medicinale che avete scelto.
  • Spegnete il fuoco e lasciate riposare 5 minuti con il coperchio.
  • Filtrate.

Le proprietà medicinali di queste piante possono essere sfruttate anche nell’acqua del bagno. La modalità di preparazione è la stessa, ma invece di bere l’infusione, versatela nella vasca da bagno. Godetevi l’effetto rilassante.

Guarda anche