6 rimedi naturali per calmare i sintomi dell’artrosi alle mani

Questi rimedi naturali possono essere un buon complemento ai trattamenti contro l'artrosi ma, in nessun caso, possono sostituire la terapia prescritta dal vostro specialista.

L’artrosi è un disturbo infiammatorio caratterizzato da una progressiva degenerazione della cartilagine.

Si tratta per lo più di una condizione legata al processo di invecchiamento, ma la causa può risiedere anche in una carenza nutrizionale, una lesione o uno stile di vita eccessivamente sedentario.

Può svilupparsi a carico di qualunque articolazione, tuttavia quelle delle mani sono tra le più colpite.

Questo perché le mani sono coinvolte in un gran numero di movimenti e sforzi che, alla lunga, influiscono sul deterioramento delle cartilagini.

L’artrosi delle mani può arrivare a impedire molte delle nostre attività abituali, ostacolate dal dolore e da una ridotta capacità di movimento.

Ciò nonostante, sono molte le persone che riescono a convivere con questa malattia, anche grazie ai rimedi naturali che aiutano a ridurre l’intensità dei sintomi.

Oggi parliamo di 6 rimedi interessanti, da prendere in considerazione come complemento delle terapie anti artrosi.

Scopritele!

1. Olio di ricino

Olio di ricino

L’olio di ricino è un prodotto naturale che può aiutare a ridurre il dolore e l’infiammazione da artrite.

Contiene un principio attivo, l’acido ricinoleico, che agisce come antinfiammatorio e analgesico. 

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di ricino (30 g)

Come si usa?

  • Scaldate leggermente i due cucchiai di olio di ricino e dopo aver controllato che la temperatura sia sopportabile per la pelle, ungete le mani.
  • Ripetete il trattamento 2 volte al giorno, tutti i giorni.

Volete saperne di più? Leggete Benefici dell’olio di ricino

2. Semi di fieno greco

I semi di fieno greco contengono acidi grassi e aminoacidi essenziali che agiscono come anti-infiammatori.

Questa proprietà ci permette di alleviare il dolore dell’artrite nelle mani, oltre a prevenire la ritenzione idrica.

Le sostanze antiossidanti presenti nei semi del fieno greco appoggiano il sistema circolatorio linfatico e aiutano ad eliminare le scorie.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di semi di fieno greco (5 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Come si usano?

  • Mettete i semi di fieno greco in un bicchiere d’acqua e lasciateli in ammollo per tutta la notte.
  • La mattina seguente, colate l’acqua e consumate i semi.
  • Continuate il trattamento per almeno due mesi.

3. Sali di Epsom

Sale di Epsom

I sali di Epsom hanno la capacità di ridurre l’infiammazione e le rigidità: sono dunque un buon rimedio contro l’artrosi.

Utilizzati per via esterna aiutano a rilassare i muscoli e le articolazioni, alleviando in questo modo il dolore.

Ingredienti

  • ½ tazza di sali di Epsom
  • Acqua calda

Come si usano?

  • Sciogliete ½ tazza di sali di Epsom in un recipiente contenente acqua calda. Mettete le mani a bagno per una ventina di minuti.
  • Ripetete il trattamento almeno tre volte alla settimana.

4. Aceto di mele per combattere l’artrosi alle mani

L’aceto di mele contiene acidi naturali che aiutano a regolare il pH del sangue e a frenare i processi infiammatori del corpo.

I suoi principi attivi, tra cui l’acido acetico, riducono il dolore nelle mani e stimolano la circolazione.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di aceto di mele (10 ml)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Come si usa?

  • Diluite un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere d’acqua calda: bevetelo a stomaco vuoto.
  • In alternativa, versate un po’ d’aceto in un recipiente con acqua calda e immergetevi le mani per 20 minuti.
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni.

5. Sedano

Sedano

Il sedano è un alimento dalle proprietà diuretiche e antinfiammatorie. Aiuta a prevenire e curare il dolore associato all’artrite.

È anche noto per la sua azione antiossidante e per la capacità di combattere la ritenzione idrica. Aiuta, infine a  mantenere in equilibrio il livello degli elettroliti.

Come possiamo sfruttarlo?

  • Preparate un infuso di sedano: bevetelo 2 o 3 volte al giorno.
  • Continuate il trattamento per 2 settimane, sospendete e quindi ricominciate.

6. Olio di zenzero

L’olio di zenzero è un prodotto terapeutico dotato di proprietà analgesiche: aiuta a calmare il dolore tipico dell’artrite.

Spalmato sulla pelle, genera una piacevole sensazione di calore che migliora la circolazione. Il risultato è un sollievo dalla rigidità e dall’infiammazione.

Come si usa?

  • Strofinate le mani con una piccola quantità di olio di zenzero per 3/5 minuti.
  • Assicuratevi di avvertire una lieve sensazione di calore: vi permetterà di ottenere migliori risultati.
  • Usatelo fino a 2 volte al giorno, tutti i giorni.

Ricordate che i rimedi indicati sono un complemento alle terapie mediche per il controllo dei sintomi dell’artrite e vanno accompagnati ad uno stile di vita sano.

Guarda anche