Rimedi naturali per schiarire le ascelle

22 ottobre 2014

Non esiste nulla di più antiestetico delle ascelle scure, con delle macchie. Chi ha questo problema di solito cerca di non indossare mai abiti smanicati o di alzare le braccia. Le ascelle possono diventare scure per diversi motivi, ma la buona notizia è che esistono vari rimedi naturali per risolvere questo problema e schiarire le ascelle.

Ascelle scure: che cosa è bene sapere

Le ascelle possono macchiarsi per diversi motivi: da una pulizia inadeguata all’eccesso di sudore, dall’accumulo di cellule morte allo sfregamento con i vestiti, a magliette troppo attillate o che lasciano dei pelucchi, la depilazione con la ceretta o con altri prodotti, l’uso di deodoranti che contengono alcol o una particolare predisposizione dermica. Il problema può anche essere dovuto a un’esposizione eccessiva al sole, squilibri ormonali, mancanza di idratazione o secchezza. La cosa certa è che spesso questa situazione ci fa vergognare e potrebbe impedirci di uscire tranquillamente per andare a una festa, o influenzare il nostro modo di vestirci.

ascelle-chiare

Alcuni consigli per evitare che le ascelle si macchino:

  • Non usate il rasoio per depilarvi: quando abbiamo poco tempo capita di ricorrere a questa opzione, per esempio mentre facciamo la doccia. Tuttavia, a differenza di altri metodi questo può far sì che le ascelle si scuriscano poco a poco. In alcune donne, però, soprattutto in quelle che hanno la pelle molto chiara, anche la ceretta può produrre questo effetto.
  • Evitate di usare troppo spesso il deodorante o l’antitraspirante: uno dei compiti di questi prodotti è quello di impedire che la pelle respiri come dovrebbe, in modo da evitare che si produca sudorazione o traspirazione. I pori si tappano e le impurità diventano macchie scure. Forse avrete notato che con il passare degli anni il cattivo odore delle ascelle aumenta e riuscite a coprirlo solo con più deodorante: il motivo è quello che vi abbiamo appena illustrato. Quindi cercate di usarlo il meno possibile e di pulirvi piuttosto con dell’acqua, del sapore neutro o usare un profumo.

IMG_3927

  • Lavate regolarmente le ascelle: se possibile tutti i giorni o anche più di una volta al giorno quando fa caldo o fate attività fisica.
  • Usate vestiti di cotone: soprattutto d’estate, per evitare la sudorazione eccessiva e prevenire le macchie delle ascelle e la traspirazione.
  • Evitate le creme depilatorie: il loro uso costante contribuisce a scurire le ascelle.
  • Attenzione alle irritazioni: quando oltre ad avere un colore più scuro nelle ascelle notate anche la pelle squamata, prurito, eruzioni cutanee o un odore peggiore del solito, il problema può essere dovuto a un’infezione batterica o un’allergia. Consultate un dermatologo.

Rimedi fai-da-te per schiarire le ascelle

  • Yogurt: lo yogurt è uno dei migliori rimedi naturali per eliminare le macchie delle ascelle. Prima di fare la doccia applicatene una cucchiaiata in ogni ascella e lasciate agire per 20 minuti, poi sciacquate con abbondante acqua tiepida. Ripetete il procedimento ogni giorno per almeno una settimana.

ascelle

  • Pietra pomice: mentre fate la doccia, dedicate qualche minuto alla salute e la bellezza delle vostre ascelle. Strofinatele dolcemente con una pietra pomice per due minuti, una volta alla settimana. Questo vi aiuterà a eliminare le cellule morte e a far sì che la vostra pelle sia sempre bella.
  • Limone: ha le stesse proprietà della pietra pomice e riesce a schiarire le macchie, dando un aspetto più fresco alle vostre ascelle. Strofinate mezzo limone ogni giorno finché il colore scuro non sarà sparito, sempre prima della doccia. Passatelo con dei movimenti circolari e lasciatelo agire per 15 minuti. L’acido citrico del limone ucciderà i batteri e schiarirà la pelle in modo naturale.
  • Esfolianti: qualsiasi esfoliante per il viso o per il corpo va bene anche per le ascelle. Vi aiuterà a eliminare le cellule morte e, quindi, a lasciare la pelle più bianca. Potete anche prepararne uno fatto in casa con zucchero e miele o con olio e sale grosso. Ci sono molti ingredienti che avrete in cucina e che potete usare senza problemi. Poi dovrete solo sfregare per eliminare lo sporco e sciacquare con dell’acqua.
  • Sandalo: comprate del sandalo in polvere e mischiatelo con dell’acqua di rose. Applicatelo sulle ascelle con dei movimenti circolari per due minuti, sciacquate e asciugate bene.

sbiancare-le-ascelle

  • Cetriolo: frullate un cetriolo per estrarne il succo e mischiatelo con un cucchiaio di polvere di curcuma (che potete comprare in negozi naturali). Potete anche aggiungere il succo di mezzo limone per aumentarne le proprietà. Applicate l’impasto e lasciate agire per 30 minuti. Poi sciacquate con molta acqua tiepida.
  • Arancia: usate della polvere di scorza d’arancia e un cucchiaio di yogurt naturale. Applicatelo sulle ascelle e lasciatelo agire per 20 minuti. Poi sciacquate con abbondante acqua fredda o tiepida.
  • Succo di patata: sbucciate una patata e ottenete il succo frullandola. È uno dei prodotti sbiancanti per eccellenza, che dovete applicare con un po’ di cotone, lasciare asciugare per qualche minuto e poi risciacquare. Potete anche tagliare due rondelle e sfregarle direttamente sulle ascelle una volta alla settimana.
  • Bicarbonato di sodio: in un recipiente mischiate un po’ di bicarbonato con dell’acqua fino a formare un impasto. Applicatelo tutte le sere e, se potete, lasciatelo agire per tutta la notte. Ritirate il mattino dopo con abbondante acqua.
  • Avena: è un eccellente esfoliante che potete usare in tutto il corpo. Mischiate un po’ di avena con una cucchiaiata di miele e il succo di mezzo limone. Spalmatelo sulle ascelle per un’ora e poi sciacquate. Ripetete due volte alla settimana.
  • Aceto di mele: è uno degli ingredienti di molte ricette per prendersi cura della pelle. Grazie alla sua acidità non permette che proliferino i batteri, elimina il cattivo odore e schiarisce. Imbevete un po’ di cotone nell’aceto e pulite le ascelle in questo modo una volta alla settimana.

ascella-scura

Immagini per gentile concessione di Stephen Fyfe, Georges M Groutas, iamtheo, Elvert Barnes.
Guarda anche