Deodorante naturale: 5 ricette contro il cattivo odore

· 15 novembre 2018
Prima di ricorrere a un deodorante naturale, è meglio rivolgersi a uno specialista per verificare che il cattivo odore non sia il sintomo di problemi più gravi.

Il cattivo odore corporeo mette a disagio e può essere sintomo di un problema di salute. Usare un deodorante naturale può aiutare a combatterlo.

Bisogna sempre stare attenti alle possibili cause e ai trattamenti di questo disturbo. A seguire spieghiamo le ragioni del cattivo odore e 5 ricette per preparare in casa un deodorante naturale.

Cause del cattivo odore corporeo

Alcune persone associano i cattivi odori al sudore (o alla sudorazione eccessiva).  Tuttavia, la nostra traspirazione non ha un aroma sgradevole di per sé.

Il cattivo odore, in genere, deriva dalla moltiplicazione di batteri anaerobi, che avviene quando l’organismo ha un deficit di ossigeno.

L’alimentazione ha un ruolo chiave nella prevenzione dei cattivi odori corporei. Quando mangiamo in modo squilibrato, il nostro metabolismo deve eliminare molte tossine. È in questi casi che sudore, urina e feci possono avere odori forti e sgradevoli.

Il cattivo odore corporeo può essere associato anche alle seguenti cause:

  • Menopausa
  • Alti indici di stress
  • Diabete
  • Parassiti (vermi, tenia, ecc.)
  • Patologie dei reni
  • Micosi

Deodorante naturale: 5 ricette da fare in casa

Quando ci accorgiamo di emanare un odore corporeo sgradevole, dobbiamo rivolgerci al nostro medico di fiducia.

Come abbiamo già detto, alcune malattie possono determinare la comparsa di odori pungenti in diverse parti del corpo. Per questo, è fondamentale scartare qualsiasi causa patologica prima di optare per un deodorante naturale.

Dopo aver realizzato le analisi medice necessarie, possiamo provare delle soluzioni naturali ed economiche per combattere questo problema. Qui di seguito vedremo alcuni esempi e come usarli quotidianamente.

1. Aggiungere alimenti detox per pulire l’organismo

Aggiungere alghe alla dieta

Con la vita frenetica che conduciamo oggigiorno, possiamo facilmente fare poca attenzione alla nostra alimentazione. Tuttavia, per combattere il cattivo odore corporeo, è essenziale mantenere una dieta equilibrata ed evitare gli eccessi.

Dobbiamo anche includere nella dieta alimenti ricchi di clorofilla, come le verdure a foglia verde e le alghe Spirulina o Chlorella, che aiutano a eliminare le tossine dal nostro corpo.

Leggete anche: Eliminare le tossine con 5 frullati naturali

2. Infuso di salvia contro la sudorazione eccessiva

La salvia ha proprietà termoregolatrici e rilassanti, aiutando così a calmare lo stress ed evitare la sudorazione eccessiva. L’infuso di salvia ha anche funzioni diuretiche, favorendo la disintossicazione dell’organismo.

Ingredienti

  • 5 foglie di salvia
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Dobbiamo usare 5 foglie per ogni tazza di acqua.
  • L’ideale sarebbe preparare 1 litro di tisana e berla lentamente durante la giornata (fredda o calda), calcolando le foglie necessarie per la quantità d’acqua.
  • È sufficiente aggiungere le foglie alla pentola con l’acqua, far bollire per 5 minuti e lasciar riposare.

3. Bagno al tè nero

Bagno rilassante

Poche cose sono rilassanti come un bagno caldo dopo una lunga giornata di lavoro. Il bagno al tè nero è un’idea eccellente per evitare i cattivi odori corporei e godersi un momento di relax.

Ingredienti

  • 4 bustine di tè nero (2 cucchiai, 20 g)
  • 8 tazze d’acqua (2 litri)

Preparazione

  • In una pentola, mettete gli ingredienti a bollire e lasciate riposare 5 minuti.
  • Aggiungete la preparazione all’acqua della vasca da bagno, che avrete riempito con acqua tiepida.
  • Per finire, godetevi il vostro bagno aromatico per 20-30 minuti.

4. Deodorante naturale alla menta e rosmarino

È una delle classiche ricette della nonna, che funzionano alla perfezione. Questo deodorante naturale è economico e dà una sensazione di freschezza al corpo.

Ingredienti

  • 5 foglie di rosmarino
  • 5 foglie di menta
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Portate a ebollizione l’acqua e aggiungete il rosmarino e la menta.
  • Lasciate riposare fino a raggiungere la temperatura ambiente.
  • Filtrate l’infuso e versatelo in un barattolo con tappo.
  • Per ottenere buoni risultati, dovete applicare giornalmente il deodorante naturale sulle ascelle dopo esservi fatti un bagno o una doccia e averle asciugate bene.

Volete saperne di più? Leggete: Sudorazione delle ascelle: 5 rimedi naturali

5. Aceto di mele per eliminare i cattivi odori

Aceto di mele come deodorante naturale

L’aceto di mele non è solo un ottimo condimento per le nostre insalate. Le sue proprietà disinfettanti aiutano a combattere i cattivi odori, riequilibrando il pH corporeo ed eliminando i batteri.

Per preparare un deodorante naturale con aceto di mele, dobbiamo diluirlo in acqua, in proporzioni uguali.

  • Se vogliamo preparare mezzo litro, dobbiamo mescolare una tazza di aceto di mele (250 ml) e un’altra d’acqua.
  • Possiamo usarlo anche sui piedi, sulle mani o come spray per applicarlo sotto le ascelle.
Guarda anche