Rimedi naturali contro il piede d’atleta

4 dicembre 2015
Oltre a usare questi rimedi, per prevenire la proliferazione dei funghi, è fondamentale mantenere la zona asciutta. Potete applicare del talco in polvere o del bicarbonato per evitare una sudorazione eccessiva

I funghi dei piedi sono un problema molto frequente. Anche se il nome di questa malattia fa pensare che colpisca solo coloro che praticano uno sport, in realtà tutti possono soffrirne.

Nell’articolo di oggi vedremo quali sono i migliori rimedi per combattere il piede d’atleta in modo naturale. Iniziate a usarli il prima possibile!

Cosa bisogna sapere sul piede d’atleta?

Il termine utilizzato dai medici è tinea pedis e si tratta di un’infezione ricorrente che si manifesta tra le dita o sulla pianta dei piedi, ma che può colpire anche altre zone del corpo, come l’inguine e le mani. L’infezione è provocata da un fungo che preferisce le zone calde e umide.

Ecco perché i piedi sono l’ambiente perfetto per la proliferazione di questo fungo.

I sintomi del piede d’atleta sono:

  • Prurito insopportabile
  • Sensazione di bruciore.
  • Comparsa di vescicole.
  • Pelle secca.
  • Pelle screpolata.
  • Cattivo odore.
  • Dolore quando si distendono le dita.

Il nome “piede d’atleta” si deve al fatto che è un problema molto diffuso tra coloro che fanno sport e condividono uno spogliatoio o un bagno in palestra o al circolo. Tuttavia, il fungo può apparire anche se, per esempio, non asciughiamo bene l’area tra le dita dei piedi dopo aver fatto la doccia.

da sapere sul piede dell'atleta

Il rischio di soffrire di funghi di questo tipo aumenta a causa dei seguenti fattori:

  • Sudorazione eccessiva.
  • Uso di calzini che non siano di cotone.
  • Uso di calzature che impediscono al piede di “respirare”.
  • Sistema immunitario debole.
  • Lesioni della pelle.
  • Non asciugarsi bene.
  • Lasciare i piedi bagnati a lungo (per esempio, in un giorno di pioggia).

Gli uomini sono più vulnerabili ai funghi dei piedi rispetto alle donne e, come accade per altre patologia di natura micotica, può propagarsi da dito a dito, da piede a piede e anche ad altre zone del corpo.

È importante quindi applicare un buon trattamento per eradicare il piede d’atleta e impedirgli di espandersi.

Leggete anche: 7 rimedi per combattere i funghi di piedi e mani

6 rimedi naturali contro il piede d’atleta

Oltre a prevenire la comparsa di funghi, possiamo eliminarli quando sono già apparsi con il trattamento giusto. Alcune opzioni fatte in casa per eliminare il piede d’atleta sono le seguenti.

Le bustine che usiamo per preparare un buon infuso possono essere utili per far sparire i funghi dalle dita dei piedi. Ciò si deve al suo contenuto di acido tannico, uno dei componenti del tè.

Si tratta di un astringente naturale che limita la proliferazione del piede d’atleta e mantiene i piedi liberi dall’umidità. Per trarne il massimo beneficio, dovete immergere i piedi in un secchio d’acqua.

Ingredienti

  • 5 bustine di tè nero.
  • 1 litro d’acqua.

Procedimento

  • Mettete a bollire l’acqua con le bustine di tè in una pentola e, una volta raggiunto il bollore, lasciate sul fuoco per altri 5 minuti prima di spegnere.
  • Lasciate che si raffreddi del tutto e togliete le bustine.
  • Versate in un recipiente e immergeteci i piedi per mezz’ora.
  • Asciugate bene con un asciugamano.
  • Ripetete tutte le mattine e tutte le sere per almeno 1 mese.

Tea tree oil

Olio dell'albero del tè

È un potente antisettico dalle proprietà fungicide. Impedisce al fungo di continuare a crescere e a espandersi. Una lozione è una buona idea per sfruttare le bontà di quest’olio.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di otea tree oil (16 gr).
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva (25 gr).

Procedimento

  • Mischiate entrambi gli oli e usateli per inumidire del cotone.
  • Strofinate tra le dita e non risciacquate.
  • Ripetete due volte al giorno per 4 settimane.

Sale

Il sale è in grado di annientare i funghi ed eliminare l’umidità tra i piedi (che favorisce la diffusione del piede d’atleta). Potete immergere la zona colpita in una soluzione di acqua e sale.

Ingredienti

  • 1 litro d’acqua.
  • 6 cucchiai di sale fino (60 gr).

Procedimento

  • Diluite il sale in acqua tiepida e versate in un recipiente adatto.
  • Immergete i piedi e lasciate agire per 10 minuti o fino a che l’acqua sia del tutto fredda.
  • Asciugate bene e applicate del talco o del bicarbonato di sodio per mantenere i piedi secchi.
  • Ripetete più volte al giorno per almeno 2 settimane.

Yogurt

Yogurt

Le colture di batteri attivi presenti in questo prodotto caseario sono eccellenti per combattere i funghi e le infezioni batteriche. Vi consigliamo di usare dello yogurt naturale con fermenti lattici vivi.

Potete usare questo rimedio fatto in casa contro il piede d’atleta in modo topico o interno. Nel primo caso, dovete applicare un cucchiaio di yogurt tra le dita dei piedi e lasciare che si secchi. Risciacquate poi con dell’acqua tiepida. Ripetete due volte al giorno.

Se invece preferite ingerirlo, dovete prendere uno yogurt la mattina a digiuno e un altro la sera prima di andare a dormire.

Aceto

Gli acidi contenuti nell’aceto sono molto utili per dire addio ai funghi dei piedi. L’aceto gli impedisce di espandersi sulle altre dita o per altre zone del corpo ed elimina l’eccesso di umidità, accelerando il processo di guarigione.

Ingredienti

  • 250 ml di aceto.
  • 750 ml d’acqua.

Procedimento

  • Mescolate l’aceto con l’acqua tiepida. Versate in un recipiente e immergeteci i piedi.
  • Lasciate agire per 15 minuti e applicate questo trattamento una o due volte al giorno.
  • Asciugate bene e ripetete il tutto per almeno una settimana.

Leggete anche: Cosa succede quando si beve aceto di mele e miele di mattina?

Aglio

Aglio

Le sue sostanze fungicide rendono l’aglio un rimedio eccellente contro i funghi. Oltre ad aggiungere qualche spicchio d’aglio crudo ai vostri pasti, potete anche utilizzare trattamenti esterni, per trarre beneficio dalle sue proprietà antibatteriche e antimicotiche.

Ingredienti

  • 1 spicchio d’aglio.
  • 2 gocce di olio d’oliva

Procedimento

  • Schiacciate l’aglio e aggiungete dell’olio d’oliva per creare una crema.
  • Applicate sulle zone colpite e lasciate agire per mezz’ora.
  • Risciacquate con acqua tiepida e del sapone bianco neutro.
  • Asciugate bene e ripetete tutti i giorni per 2 settimane.
Guarda anche