Rimedi naturali per schiarire le ascelle

· 31 agosto 2017
Alcuni di questi rimedi possono essere applicati anche durante la giornata, come l'olio di cocco, mentre si consiglia di applicare quelli a base di limone solo la sera per evitare di accentuare le macchie sulla pelle

L’uso eccessivo di deodoranti, la depilazione con la cera e la sudorazione sono tutti fattori che possono macchiare la pelle delle ascelle.

Le macchie sulle ascelle sono antiestetiche, ma indicano anche che i pori non “respirano” bene.

In questo articolo vi indicheremo prodotti e rimedi naturali per schiarire le ascelle.

Perché le ascelle si macchiano?

Tra le parti del corpo che diventano più scure ci sono i gomiti, le ginocchia e le ascelle. Queste zone, infatti, sfregano contro gli indumenti e sono coinvolte in movimenti ripetitivi.

L’uso di certi prodotti di bellezza, come ad esempio i deodoranti antitraspiranti o la cera per la depilazione, può scurire la pelle delle ascelle.

Altre cause sono la rasatura, l’uso di creme, scarsa esfoliazione o igiene personale, la sudorazione. Tutto questo provoca un accumulo di cellule morte.

  • Il primo passo per ridurre l’aspetto delle macchie è lavare le ascelle tutti i giorni con una spugna e del sapone neutro.
  • È poi fondamentale idratare la zona in questione applicando delle creme naturali.

Vi invitiamo a leggere anche: 5 deodoranti naturali contro il cattivo odore delle ascelle

Rimedi naturali per schiarire le ascelle

Se vi vergognate ad alzare le braccia per via delle ascelle scure, vi invitiamo a provare i seguenti rimedi naturali:

1. Limone e bicarbonato di sodio

Il limone è un antimacchia per eccellenza. Il bicarbonato, invece, ha proprietà esfolianti. La combinazione di questi due ingredienti offre un rimedio efficace per schiarire le ascelle.

Questo rimedio riduce anche la sudorazione e il cattivo odore. Non usatelo dopo la rasatura perché potrebbe causare bruciore.

Ingredienti

  • 2 cucchiaio di bicarbonato di sodio (20 g)
  • Il succo di ½ limone

Preparazione

  • Mettete in un recipiente il bicarbonato e il succo di limone.
  • Mescolate fino ad ottenere una pasta omogenea.
  • Dopo il bagno, applicate la pasta sulle ascelle tramite movimenti circolari.
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni e sempre la sera (perché il limone macchia la pelle se entra a contatto con il sole).

2. Limone

Se non avete il bicarbonato o volete provare un rimedio più semplice, tagliate un limone a metà e sfregatelo sulle ascella per qualche minuto.

  • Lasciate agire il limone per 15 minuti e poi risciacquate le ascelle con acqua tiepida.
  • Ripetete il trattamento due volte alla settimana.

3. Esfoliazione con la pietra pomice

Quando fate il bagno o la doccia, potete esfoliare le ascelle e rimuovere le cellule morte e i peli incarniti.

  • Basta sfregare la pietra pomice sulla pelle inumidita facendo attenzione a non irritarla o a causare lesioni.
  • Dopo la doccia, applicate una crema idratante.

4. Limone e zucchero

Lo zucchero ha proprietà simili a quelle del bicarbonato, infatti è un potente esfoliane. Potete ricorrere a questo rimedio naturale diverse volte alla settimana.

Ingredienti

  • Il succo di ½ limone
  • 1 cucchiaio di zucchero (10 g)

Preparazione

  • Spremete mezzo limone per ottenerne il succo.
  • Aggiungete lo zucchero e mescolate bene fino ad ottenere una pasta dalla consistenza “sabbiosa”.
  • Applicate la pasta sulle ascelle tramite movimenti circolari.
  • Lasciate agire per 15 minuti prima di risciacquare con abbondante acqua.
  • Tamponate bene le ascelle con un asciugamano di cotone, senza sfregarlo sulla pelle.
  • Applicate un crema idratante.

5. Patata

La patata ha molti benefici per la pelle e non la irrita, dunque è adatta anche per chi ha la pelle sensibile.

Preparazione

  • È molto semplice: sbucciate e tagliate a fette una patata e sfregatele leggermente sulle ascelle.
  • Un’altra opzione consiste nel grattugiare la patata e applicarla come se fosse una maschera.
  • In ogni caso, lasciate agire 15 minuti prima di risciacquare. Ripete il trattamento tutti i giorni.

6. Yogurt

Optate per lo yogurt naturale o greco.

  • Una cucchiaio di yogurt per ascella è sufficiente. Lasciate agire per 20 minuti.
  • Lo yogurt ammorbidisce la pelle e a poco a poco ridurrà l’aspetto delle macchie.
  • Potete ripetere il trattamento tutti i giorni.

7. Avena, miele e limone

Questa ricetta unisce due ingredienti dalle proprietà esfolianti e uno che elimina le macchie. Per questo motivo, si tratta di un rimedio così efficace.

Lo si può usare su tutto il corpo, ma sulle ascelle bisogna applicarlo solo una volta alla settimana.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di avena (20 g)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)
  • Il succo di 1 limone

Preparazione

  • In un recipiente mescolate l’avena e il miele.
  • Aggiungete il succo di limone e mescolate.
  • Una volta ottenuta una pasta omogenea, applicatela sulle ascelle con un leggero massaggio.
  • Lasciate agire per 15 minuti e poi risciacquate con abbondante acqua tiepida.
  • Terminato il trattamento, applicate della crema idratante.

Vi invitiamo a leggere anche: Quanto è efficace l’avena nel regolare i livelli di colesterolo?

8. Olio di cocco

L’olio di cocco è molto efficace per la pelle e per la salute del corpo in generale. Inoltre, è in grado di rimuovere le macchie. Contiene vitamina E, dunque idrata la pelle, ed è un ottimo deodorante naturale.

Basta inumidire un batuffolo di cotone con dell’olio di cocco e sfregarlo sulle ascelle tutte le mattine.

9. Cetriolo

Tra questi rimedi naturali non può mancare quello a base di cetriolo, date le meravigliose proprietà di questo ortaggio.

Preparazione

  • Tagliate un cetriolo a fette e sfregatele sulle ascelle.
  • Lasciate agire per 20 minuti e poi risciacquate.
  • Ripetete il trattamento 3 volte alla settimana.

10. Cetriolo, limone e curcuma

Infine, vi proponiamo un ulteriore rimedio molto efficace per schiarire le ascelle, in grado di rimuovere le macchie, oltre ad esfoliare ed ammorbidire la pelle.

Ingredienti

  • Il succo di ½ limone
  • ½ cetriolo
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere (5 g)

Preparazione

  • Pelate il cetriolo e grattugiatelo.
  • Mettete in un recipiente il cetriolo grattugiato, il succo di limone e la curcuma.
  • Applicate la pasta ottenuta sulle ascelle, lasciate agire 20 minuti e poi risciacquate.
Guarda anche