5 rimedi naturali per avere un ventre piatto

· 23 settembre 2016
Oltre a complementare la nostra dieta con questi alimenti, per avere un ventre più piatto, sarà necessario anche modificare il tipo di alimentazione da seguire e fare attività fisica in modo costante e regolare

Perdere volume nella zona addominale risulta sempre piuttosto difficile, dal momento che, purtroppo, è la parte del corpo che tende ad accumulare più grasso.

Anche se una dieta sana e la pratica di una regolare attività fisica contribuiscono a mantenerci in forma, non è quasi mai sufficiente a mantenere in ogni momento il ventre piatto come lo desideriamo.

Proprio per questo motivo, i nostri sforzi devono essere costanti e, per quanto possibile, è necessario complementare la nostra dieta con alcuni rimedi naturali che ci aiuteranno a stimolare il nostro metabolismo e a sgonfiare la zona addominale.

Nonostante esista in commercio una grande varietà di pillole brucia grassi, reperibili in farmacia, è stato dimostrato che il modo migliore per avere un ventre piatto, e mantenerlo nel tempo, è ricorrere a metodi naturali.

Per fortuna, è ampia la varietà di ingredienti naturali che possiamo combinare e preparare  per integrare la nostra alimentazione normale, al fine di ridurre il volume della zona addominale.

A seguire vogliamo mostrarvi i cinque rimedi naturali più efficaci affinché li possiate provare e verificare quanto sono utili al vostro ventre: non lasciateveli scappare!

Rimedi naturali per un ventre piatto

1. Succo di aglio e limone

succo-aglio-limone ventre piatto

Questo succo a base di aglio e limone è un integratore nutrizionale le cui proprietà digestive stimolano il transito intestinale lento, evitando così il fastidioso problema della stitichezza.

Ha un grande potere disintossicante, che aiuta a pulire il fegato e il colon, due organi fondamentali nella corretta metabolizzazione dei grassi.

Dal momento che si tratta di alimenti antinfiammatori e diuretici, non c’è da stupirsi se, assumendoli, il nostro ventre si sgonfia e la nostra silhouette migliora il suo aspetto.

Ingredienti

  • Uno spicchio d’aglio
  • Tre limoni
  • Due litri di acqua

Preparazione e assunzione

  • Mettiamo a bollire l’acqua in una pentola e, mentre aspettiamo che arrivi a ebollizione, puliamo l’aglio e lo tagliamo sottili.
  • A seguire, tagliamo i limoni a fette e li aggiungiamo, insieme all’aglio, all’acqua.
  • Lasciamo bollire il tutto, a fuoco lento, durante un quarto d’ora e poi spegniamo.
  • Dopo averlo lasciato riposare fino a completo raffreddamento, lo berremo a stomaco vuoto.

Scoprite anche: Le sei abitudini che causano gonfiore addominale

2. Succo di ananas e semi di lino

L’ananas è un frutto che contiene poche calorie ed è ricco di nutrienti che aiutano a ridurre le infiammazioni e a perdere peso.

La bromelina (un enzima digestivo) presente in esso combatte la stitichezza, stimola la digestione delle proteine ed impedisce l’accumulo di grassi.

Questo enzima, combinato con le proprietà digestive e dimagranti dei semi di lino, costituisce un ottimo rimedio contro il grasso addominale.

Ingredienti

  • Tre fette di ananas
  • Un cucchiaio di semi di lino (circa 10 gr)
  • Un paio di cucchiai di miele (circa 50 gr)
  • Mezzo bicchiere d’acqua (circa 100 ml)

Preparazione e assunzione

  • Riuniamo tutti gli ingredienti nel frullatore e frulliamo fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Lo possiamo consumare a digiuno oppure nei momenti in cui abbiamo un attacco di fame nervosa.

3. Tè verde

te-verde ventre piatto

Considerato da molti come il brucia grassi per eccellenza, il tè verde rappresenta una buona alternativa per ridurre il volume del nostro ventre senza doverci sottomettere a una dieta ferrea.

Il suo significativo apporto di catechine, vitamine e minerali stimolano il metabolismo, riducono il colesterolo e frenano l’invecchiamento cellulare causato dai radicali liberi.

Ingredienti

  • una bustina di tè verde
  • Una tazza di acqua (circa 250 ml)

Preparazione ed assunzione

  • Mettiamo a bollire l’acqua; una volta raggiunto il punto di ebollizione, la togliamo dal fuoco e la versiamo sulla bustina di tè verde.
  • Dopo aver lasciato in infusione per una decina di minuti, il nostro tè sarà pronto da bere.
  • Dato che ha un leggero effetto lassativo, dovremmo evitare di bere più di tre tazze al giorno.

4. Aceto di mele

Le proprietà alcalinizzanti ed antinfiammatorie dell’aceto di mele sono molto vantaggiose per dire addio a quei fastidiosi rotolini di ciccia sulla pancia ed avere finalmente un bel ventre piatto.

Gli acidi naturali in esso contenuti regolano il pH del sangue e favoriscono i processi digestivi per un corretto assorbimento dei nutrienti.

Ingredienti

  • Un cucchiaio di aceto di mele biologico (circa 10 ml)
  • Un bicchiere di acqua tiepida (circa 200 ml)

Preparazione e assunzione

  • Diluiremo l’aceto di mele in un bicchiere di acqua, mescolando con cura.
  • Berremo questa soluzione a digiuno, almeno ogni due giorni.

Vi consigliamo anche di leggere: Otto usi cosmetici dell’aceto di mele

5. Infuso di cannella e miele

bevanda-miele-cannella ventre piatto

Questo infuso ci aiuterà a stimolare il nostro metabolismo e a migliorare la sua capacità di bruciare i grassi.

Possiede proprietà digestive che evitano l’accumulo delle scorie nel colon e la conseguente formazione dei fastidiosi gas intestinali.

Ingredienti

  • Un cucchiaio di miele (circa 25 gr)
  • Un cucchiaino di cannella in polvere (circa 5 gr)
  • Una tazza di acqua bollente (circa 250 ml)

Preparazione e assunzione

  • In una tazza di acqua bollente aggiungiamo il miele e la cannella.
  • Mescoliamo con cura, finché miele e cannella non si siano sciolti del tutto e lasciamo riposare per cinque minuti.
  • Berremo l’infuso due volte al giorno per due settimane consecutive.

Non dimentichiamo che nessuno di questi rimedi naturali fa miracoli né dà risultati straordinari se non viene accompagnato da una dieta sana ed equilibrata e da una regolare attività fisica: mantenere uno stile di vita sano, quindi, è il segreto per avere sempre un ventre piatto.

Guarda anche