Rimedi per combattere l’herpes nei bambini

· 22 Dicembre 2018
L'herpes nei bambini non suole causare gravi complicazioni; infatti alcuni rimedi di origine naturale possono aiutare ad alleviare i sintomi e ad accelerare la guarigione.

Sapere quali sono i rimedi per combattere l’herpes nei bambini è importante visto che il grado di contagio è molto alto. Questo problema preoccupa molto i genitori, soprattutto se si affianca ad altri fastidi. L’herpes nei bambini spesso si manifesta come una pustoletta o piaga attorno alla bocca.

Si sviluppa con l’attacco del virus herpes simplex di tipo 1, il quale si diffonde tramite saliva, contatto cutaneo o quando si viene in contatto con un oggetto infetto. L’herpes simplex di tipo 2, invece, di solito attacca la zona genitale.

Purtroppo, non esiste una cura definitiva contro il virus e quest’ultimo resta nelle cellule dei gangli nervosi, anche se non si presentano sintomi. Proprio per questo motivo il problema si può manifestare nuovamente in caso di stress, abbassamento delle difese immunitarie o in congiunzione con altre malattie.

Como riconoscerlo e quali sono i rimedi per combattere l’herpes nei bambini? Vi parliamo dei sintomi principali e di alcuni rimedi per far guarire i piccoli di casa.

Come riconoscere l’herpes Bocca di bambino con herpes

L’infezione da herpes dura dai 10 ai 14 giorni, il tempo necessario affinché le piaghe maturino, si rompano e formino la crosta. Dopo quest’ultimo passaggio, il corpo elimina le cellule morte che non lasciano traccia né cicatrice.

I sintomi per riconoscere questa infezione includono:

  • Arrossamento della zona infettata
  • Irritazione e prurito
  • Ulcere o pustole
  • Sensibilità al tatto
  • Pelle secca e croste (durante la fase finale)
  • Febbriciattola
  • Ganglio linfatico infiammato
  • Mal di gola

Leggete anche: 8 alimenti che aumentano le difese immunitarie

Rimedi per combattere l’herpes nei bambini

L’herpes nei bambini non è un problema che necessita di attenzione urgente da parte di un pediatra.

A volte si rende necessario l’intervento di un medico per ottenere una prescrizione per medicine antivirali. In generale, però, alcuni rimedi naturali possono favorire la guarigione. Prendete nota!

1. Cubetti di ghiaccio

Cubetti di ghiaccio

La pelle infetta dall’herpes aumenta di temperatura e il dolore e il prurito possono dare fastidio. Per questo motivo, avvolgere dei cubetti di ghiaccio in un panno e applicarli sull’area è una buona opzione per calmare il fastidio causato dall’herpes. Ma ricordate sempre di non applicarli direttamente sulla ferita!

Cosa fare

  • Avvolgete il ghiaccio in un panno di cotone e applicatelo intorno alle labbra del bimbo.
  • Lasciate agire per almeno 10 minuti e, se necessario, ripetete l’uso varie volte al giorno.

2. Iperico

L’infuso di iperico è uno dei rimedi per combattere l’herpes nei bambini, oltre a ridurre il rischio di contagio. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, favorisce l’eliminazione delle pustole.

Cosa fare

  • Immergete un pezzo di cotone nell’infuso di iperico e applicatelo sulla parte infetta.
  • Lasciate agire per 5 minuti e ripetete l’uso 2 o 3 volte al giorno.

3. Foglie di cavolo

I fanghi con foglie di cavolo sono rinfrescanti se le ulcere dell’herpes arrecano dolore. Per via delle sue proprietà, protegge la pelle lesionata e accelera il processo di cicatrizzazione.

Cosa fare

  • Schiacciate alcune foglie di cavolo e applicatele sull’herpes del bambino.
  • Lasciate agire per 5 minuti e sciacquate.
  • Ripetete l’uso per 2 volte al giorno.

4. Latte

Vasetto di latte

Un po’ di latte fresco può calmare il dolore causato dall’herpes. I nutrienti contenuti in questa bevanda favoriscono la rigenerazione dei tessuti, ridimensionando le pustole. Riducono anche il prurito e il bruciore.

Cosa fare

  • Immergete un pezzo di cotone nel latte fresco.
  • Applicatelo sull’herpes.
  • Esercitate una lieve pressione e lasciatelo agire per 10 minuti.
  • Sciacquate con acqua fredda e ripetete l’uso 3 volte al giorno.

Argilla

Grazie alle proprietà medicinali dell’argilla, può essere usata per trattare l’herpes nei bambini. Le sue azioni antinfiammatoria e calmante sono ideali per trattare le pustole e il dolore causato da questa infezione.

Scoprite anche: crema argilla e caffè per ridurre la pelle flaccida

Cosa fare

  • Bagnate l’argilla bianca o verde con acqua tiepida
  • Dopo aver ottenuto una composto pastoso, applicatelo sulla zona infetta.
  • Lasciate agire fino a scomparsa del dolore.
  • Sciacquate con acqua abbondante.
  • Ripetete l’uso se necessario.

6. Calendula

Gli sciacqui con infusi di fiori di calendula hanno un effetto protettivo sulla pelle, e accelerano la maturazione delle piaghe dell’herpes. Grazie ai suoi componenti antivirali e antinfiammatori aiuta a tenere sotto controllo questa infezione cutanea.

Cosa fare

  • Sciacquate la pelle del bambino con l’infuso di fiori di calendula.
  • Ripetete l’applicazione due volte al giorno.

In fine…

Se i rimedi per combattere l’herpes nei bambini non sortiscono l’effetto desiderato e le piaghe non spariscono con il passare del tempo, vi consigliamo di consultare un pediatra. È molto importante consultare un medico se il bambino ha febbre alta, pianto prolungato o malessere generale.

  • Opstelten W, Neven AK, Eekhof J. Treatment and prevention of herpes labialis. Canadian Family Physician. 2008.
  • Fritz D, Venturi CR, Cargnin S, Schripsema J, Roehe PM, Montanha JA, et al. Herpes virus inhibitory substances from Hypericum connatum Lam., a plant used in southern Brazil to treat oral lesions. J Ethnopharmacol. 2007;
  • Lee Y, Kim S, Yang B, Lim C, Kim J-H, Kim H, et al. Anti-inflammatory effects of Brassica oleracea Var. capitata L. (Cabbage) methanol extract in mice with contact dermatitis. Pharmacogn Mag. 2018;
  • MASUZAWA M, MASUZAWA M, ARAKAWA N, HAMADA Y, TAMAUCHI H, MORITA M, et al. Immune Milk Suppresses Herpes Simplex Virus Type 1. J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 2016;
  • Jassim SAA, Naji MA. Novel antiviral agents: A medicinal plant perspective. Journal of Applied Microbiology. 2003.