6 rimedi per ridurre le vampate della menopausa

26 ottobre 2017
Grazie al loro apporto di fitoestrogeni, alcuni infusi e rimedi naturali possono esserci di grande utilità per combattere le vampate della menopausa.

Le vampate della menopausa sono il risultato dei cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo femminile una volta raggiunta questa tappa.

Sono caratterizzate da una forte sensazione di calore nel corpo, quasi sempre accompagnata da sudorazione abbondante e arrossamento cutaneo.

Di solito si presentano con più frequenza durante la notte, influendo sulla comparsa di problemi del sonno in quanto tendono a interromperlo.

Inoltre, hanno un impatto negativo sulla salute emotiva poiché vengono accompagnate dall’ansia e dai repentini cambiamenti di umore che si verificano durante questo periodo.

La buona notizia è che possono essere gestite bene in quanto la pratica di abitudini sane e il consumo alcuni rimedi naturali ne minimizzano gli effetti.

In questo articolo vogliamo condividere con voi 6 interessanti soluzioni che per ridurre le vampate della menopausa

Prendete appunti!

Rimedi naturali per ridurre le vampate della menopausa

1. Acqua tiepida con miele

Acqua tiepida con miele

Il miele è ricco di enzimi e principi nutritivi essenziali che riducono le vampate notturne della menopausa

Il suo consumo favorisce la regolazione della temperatura corporea e, di conseguenza, migliora la qualità del sonno.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

Riscaldate la tazza d’acqua e, una volta raggiunta una temperatura adatta al consumo, diluitevi il miele.

Modalità di assunzione

  • Bevete la bevanda 3 minuti prima di andare a dormire.
  • Assumetela tutti i giorni.

Leggete anche: 7 benefici del connubio miele e cannella

2. Infuso di radice di liquirizia

L’infuso di radice di liquirizia è un rimedio efficace contro i sintomi della menopausa in quanto si tratta di un’importante fonte di fitoestrogeni naturali.

Queste sostanze riequilibrano l’attività ormonale e al contempo stabilizzano il funzionamento del sistema nervoso.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di liquirizia grattugiata (5 g)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua e, una volta raggiunta l’ebollizione, aggiungete la radice di liquirizia.
  • Fate cuocere a fuoco basso per 2 o 3 minuti e poi togliete l’infuso dal fuoco.
  • Lasciatelo riposare a temperatura ambiente e filtratelo.

Modalità di assunzione

Assumete l’infuso a metà pomeriggio e, se volete, prima di andare a dormire.

3. Tè di alfalfa

Germogli di alfalfa

Il tè elaborato con germogli di alfalfa è in grado di contrastare la riduzione dei livelli di estrogeni, principale responsabile delle vampate della menopausa.

Questa bevanda naturale regola la temperatura del corpo e aiuta a mantenere un buono stato d’animo.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di germogli di alfalfa freschi (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungete i germogli di alfalfa in una tazza d’acqua e fatela bollire a fuoco basso per 5 minuti.
  • Fate riposare l’infuso finché non sarà pronto per il consumo.

Modalità di assunzione

Assumete la bevanda dopo cena.

4. Infuso di trifoglio rosso

L’infuso di trifoglio rosso possiede fitoestrogeni e minerali che contrastano i sintomi causati dagli squilibri ormonali durante la menopausa.

Si tratta di una delle migliori soluzioni contro le vampate e la sudorazione in quanto stabilizza la temperatura e ottimizza la circolazione.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di trifoglio rosso (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua e, una volta pronta, aggiungete un cucchiaio di trifoglio rosso.
  • Fate riposare dai 10 ai 15 minuti e servite.

Modalità di assunzione

Ingerite 2 o 3 tazze di infuso al giorno.

Visitate questo articolo: 7 trucchi per contrastare la sudorazione eccessiva

5. Infuso di chiodi di garofano

Chiodi di garofano

I chiodi di garofano sono una spezia naturale che apporta piccole dosi di isoflavoni, un fitoestrogeno che riduce la gravità delle vampate causate dalla menopausa.

Sono ricchi di oli essenziali e principi nutritivi di alta qualità la cui assimilazione promuove la salute delle donne.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano (5 g)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua e aggiungete i chiodi di garofano.
  • Fate riposare per 15 minuti e filtrate.

Modalità di assunzione

Assumete 2 tazze di infuso al giorno: una di mattina e un’altra di sera.

6. Tè verde

Il tè verde è una delle bevande più consigliate una volta raggiunta la menopausa in quanto contiene polifenoli e fitoestrogeni che migliorano la salute.

Queste sostanze, oltre a vitamine e minerali, favoriscono l’equilibrio ormonale e riducono gli episodi di calore e l’insonnia.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di tè verde (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

Aggiungete un cucchiaio di tè verde ad una tazza di acqua bollente e lasciate riposare per circa 15 minuti.

Modalità di assunzione

Assumete la bevanda un’ora prima di andare a dormire.

Che ne dite di provare questi rimedi? Se le vampate della menopausa vi stanno dando fastidio e non riuscite a sopportarle, preparate una di queste soluzioni e verificatene i benefici.

Guarda anche