Rimedio alla curcuma per migliorare la circolazione

· 26 novembre 2018
Grazie alle proprietà della curcuma, è possibile migliorare la circolazione in modo naturale ed efficace. Se siete sotto trattamento medico, tuttavia, chiedete consiglio allo specialista.

Sapevate che la curcuma non è una semplice spezia utile per insaporire i piatti, ma anche una pianta dalle virtù terapeutiche? Chi soffre di problemi circolatori può trarre beneficio da un fantastico rimedio alla curcuma, una bevanda deliziosa e facile da preparare.

La circolazione sanguigna è estremamente importante per il nostro corpo. Nel flusso sanguigno vengono infatti trasportati i nutrienti, l’ossigeno e gli ormoni alle varie parti del corpo. Una buona circolazione, inoltre, promuove la moltiplicazione delle cellule e permette agli organi di funzionare meglio.

Alcuni fattori come il passare degli anni, uno stile di vita sedentario o poco sano possono alterarla. Interagiscono anche condizioni come gravidanza, diabete, pressione alta, disturbi nervosi, anemia o allergie alimentari.

Per migliorare la circolazione sarà quindi necessario apportare qualche cambiamento alle proprie abitudini di vita, adottando una dieta sana e, perché no, attraverso i rimedi naturali. Naturalmente, chi soffre di disturbi circolatori deve, per prima cosa, consultare uno specialista.

Rimedio alla curcuma dalle numerose virtù

La curcuma è una spezia meravigliosa, dalle numerose virtù preventive e terapeutiche. Viene utilizzata principalmente per le sue proprietà antinfiammatorie, antitumorali, antiossidanti, depurative e protettive.

  • Calma il dolore causato dalle malattie infiammatorie, croniche o acute.
  • Cura l’infiammazione della pelle e delle gengive.
  • Aiuta a combattere l’acidità e il reflusso acido.
  • Allevia la diarrea, ma anche la stitichezza e i disturbi digestivi.
  • Agisce in modo efficace contro il gonfiore.
  • Riduce la nausea.
  • Dà sollievo al mal di gola.
  • Combatte contro la perdita delle funzioni cognitive legate all’Alzheimer.
  • Protegge la mucosa gastrica ed elimina i batteri responsabili della maggior parte delle ulcere.
  • Pulisce il sangue e gli organi interni (fegato, cistifellea, etc.) e tutto il corpo.
  • Migliora la circolazione sanguigna.
  • Rafforza il sistema immunitario e previene alcune infezioni batteriche e virali.
  • Riduce il diabete e il colesterolo.

“È la salute la vera ricchezza, non gli oggetti in oro e argento.”

–Mahatma Gandhi–

Rimedio alla curcuma per migliorare la circolazione

Una circolazione sanguigna carente ha conseguenze negative su tutto il corpo e può causare diversi problemi di salute. Tra questi:

  • Intorpidimento e formicolio in alcune parti del corpo
  • Mani e piedi freddi
  • Stanchezza e vertigini
  • Perdita di capelli e pelle secca
  • Edema
  • Mal di testa
  • Crampi muscolari
  • Dolore alle gambe
  • Aritmia cardiaca

Leggete anche: Alleviare i crampi muscolari: esercizi e alimenti

La curcuma è un rimedio naturale e ideale per stimolare la circolazione sanguigna. Il suo principio attivo, la curcumina, non è solo un antiossidante fantastico, ma anche uno stimolante della circolazione.

Non è un semplice insaporitore per i nostri piatti, ma un vera e propria spezia curativa, con cui preparare rimedi come il “latte d’oro”, una potente bevanda che si prende cura della nostra salute.

Ecco, quindi, la ricetta del trattamento che vi proponiamo. È a base di pasta di curcuma e pepe, da diluire e scaldare nel latte vegetale; il miglior rimedio per stimolare la circolazione sanguigna.

Ingredienti per la pasta di curcuma

Schema della circolazione del sangue

  • ¼ di tazza di curcuma in polvere (30 g)
  • ½ cucchiaino di pepe in polvere (2.5 g)
  • ½ tazza di acqua filtrata (125 ml)

Preparazione

  • Mettete gli ingredienti in una casseruola.
  • Affinché la curcuma e la curcumina siano ben assimilate dal nostro organismo, l’aggiunta del pepe è importante. Il suo apporto di piperina permette alla curcumina di reagire e ne potenzia l’effetto.
  • Riscaldate il composto a fuoco lento per alcuni minuti, fino a ottenere una pasta densa. Al termine lasciate raffreddare e riponetela nel frigorifero.

curcuma in polvere e radici

Ingredienti per il latte d’oro

  • 1 tazza di latte vegetale a scelta (mandorle, riso, cocco, etc) (250 ml)
  • ½ cucchiaio di pasta di curcuma (8 g)
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 g)

Preparazione

  • Mettete a scaldare tutti gli ingredienti in una casseruola, tranne il miele.
  • Mescolate con frequenza, affinché gli ingredienti si sciolgano bene senza bollire.
  • Aggiungete il miele per ultimo. Bevete questa deliziosa deliziosa ogni mattina.

Infine, è bene ricordare che, malgrado le proprietà della curcuma siano numerose, non bisogna consumarla in eccesso, soprattutto quando si segue una terapia farmacologica. In questo caso, consultate prima il medico di fiducia o lo specialista.

Guarda anche