Formicolio a mani e piedi: a cosa è dovuto?

· 11 luglio 2016
Se questa sensazione non vi abbandona mai, è il caso di consultare il medico, prestando attenzione a eventuali altri sintomi

Vi sarà capitato di avvertire una sensazione di formicolio dopo aver passato un po’ di tempo con le gambe incrociate. È molto comune e non c’è nulla di cui preoccuparsi. Tuttavia, un continuo formicolio a mani e piedi è sicuramente un segnale da approfondire.

Se questa sensazione non vi abbandona mai, è il caso di consultare il medico, prestando attenzione a eventuali altri sintomi. Ecco un elenco dei motivi più comuni per questo disturbo.

Cause del continuo formicolio di mani e piedi

Un nervo schiacciato sul collo o sulla schiena

Donna si sottopone a un massaggio al collo

Una cattiva posizione nel sonno o una piccola lesione avvenuta durante l’attività sportiva possono causare lo schiacciamento di un nervo del collo o della spalla.

Anche se non si tratta di un problema grave, può causare formicolio a mani e piedi. Potreste sentire che vi si addormentano le spalle oppure provare dolore in alcune posizioni.

In questo caso è meglio intervenire tempestivamente, per non correre il rischio di sviluppare una condizione simile all’artrite.

Anche se i farmaci sono in grado di alleviare il dolore, l’ideale sarebbe realizzare alcune sedute di fisioterapia per rilassare la zona e ricollocare il nervo al proprio posto. 

L’importante è non cercare di risolvere il problema da soli tramite massaggi oppure eseguendo esercizi senza alcuna supervisione, altrimenti potreste aggravare la situazione.

Visitate questo articolo: Ecco come le nostre emozioni causano il mal di schiena

Deficit di vitamina B12

Il formicolio è presente su entrambe le mani e su entrambi i piedi? Allora il problema può essere un deficit di vitamina B12: tale carenza può provocare anche anemia legata a uno sviluppo anomalo dei globuli rossi.

Se il vostro problema è questo, avvertirete anche:

  • stanchezza.
  • nausea quando vi sforzate, fate esercizio o vi alzate.
  • colorito pallido.
  • difficoltà di concentrazione.
  • problemi di respirazione.
  • depressione.

Analizzate la vostra dieta e cominciate ad apportare i cambiamenti necessari. Per prima cosa bisognerà assumere cibi ricchi di vitamina B12 come:

  • carne bianca
  • carne rossa
  • frutti di mare
  • yogurt
  • uova
  • latticini
  • agnello
  • fegato
  • tonno
  • trota

Questo deficit è comune nei vegetariani e nei vegani che seguono una dieta sbilanciata.

È forse questo il vostro caso? Avete cambiato la vostra dieta da un giorno all’altro e adesso sentite un formicolio a mani e piedi? In questo caso includete:

  • cereali (anche barrette di cereali)
  • tofu
  • soia e derivati
  • lattosio in polvere

Sindrome del tunnel carpale

Tunnel carpale formicolio a mani e piedi

Passate molto tempo a scrivere sul vostro smartphone o sulla tastiera del computer? I movimenti ripetitivi e le vibrazioni possono causare una compressione del nervo del polso generando la cosiddetta sindrome del tunnel carpale e il formicolio alle mani.

Leggete anche: Nomofobia: la dipendenza da smartphone diventa una malattia

Ciò che potete fare è:

  • Far riposare la mano. Realizzate delle piccole pause ogni ora o mezzora. Durante questa pausa, cambiate la posizione delle mani, giratele, apritele e chiudetele. Se potete, approfittatene per realizzare qualche esercizio di stretching con le spalle per rilassare tutta la zona.
  • Assicuratevi di mantenere una buona postura. Se lavorate al computer, cercate di collocare le mani in una posizione corretta. Vi servirà una scrivania che non sia né troppo alta né troppo bassa e una sedia adatta al tipo di lavoro.

Diabete

Se soffrite di diabete, prediabete o insulino-resistenza, è importante prestare attenzione agli alti livelli di glucosio nel sangue. Il motivo è che esso risulta tossico per i nervi e provoca formicolio a mani e piedi.

Questa tossicità può degenerare in neuropatia diabetica se non viene trattata in modo adeguato e se il glucosio nel sangue continua ad aumentare.

Se siete diabetici, vi consigliamo di:

  • Evitare i picchi di glucosio.
  • Seguire un’alimentazione sana ed equilibrata.
  • Realizzare esercizio fisico per mantenere un buon funzionamento dei muscoli.

Ipotiroidismo

Una tiroide che non funziona in modo corretto può provocare formicolio, stanchezza eccessiva, sensibilità al freddo, aumento di peso, pelle secca e perdita di capelli.

Avete notato tutti questi sintomi negli ultimi mesi? Se così fosse, dovete recarvi dal medico quanto prima perché il problema peggiorerà se non seguirete il trattamento corretto.

Il vostro medico vi chiederà un esame del sangue per verificare lo stato della vostra tiroide. Vi consigliamo di seguire alla lettera il trattamento che vi indicherà per evitare future complicazioni.

Leggete anche: Deliziosa bevanda naturale per regolare la tiroide

Sclerosi multipla

Sclerosi multipla formicolio mani e piedi

La sclerosi è più comune tra le donne che tra gli uomini, soprattutto tra i 20 e i 40 anni. Si tratta di un problema di cui ancora non si conosce con esattezza la causa. I sintomi più comuni, oltre al formicolio a mani e piedi, sono:

  • problemi di equilibrio
  • indolenzimento
  • difficoltà a muovere braccia e gambe
  • visione doppia
  • sensazione di prurito
  • problemi di concentrazione

Quando il formicolio a mani e piedi è associato alla sclerosi multipla, probabilmente diversi organi sono danneggiati. In questo caso non si può migliorare solo un sintomo senza prendere in considerazione gli altri fattori.

Adesso che conoscete le possibili cause del formicolio a mani e piedi, è il momento di verificare se il vostro problema sia solo passeggero o se si tratta di un campanello di allarme per il vostro stato di salute.

Guarda anche