Rimedio allo zenzero per i dolori articolari

28 febbraio 2015

Sono molte le persone che soffrono di dolori articolari, ma è un problema al quale bisogna abituarsi in qualche modo. Se anche voi lamentate dolori articolari, sappiate che esistono diversi rimedi che possono aiutarvi a migliorare la vostra qualità di vita, soprattutto quello a base di zenzero di cui vi parleremo in questo articolo. Continuate a leggere per saperne di più!

I dolori articolari

È possibile risolvere e curare il dolore alle articolazioni? Sfortunatamente finora non è stata trovata una cura definitiva, ma si può cercare di attenuarlo e migliorare, così, la qualità di vita. L’artrite, l’artrosi o i reumatismi sono delle realtà piuttosto comuni che obbligano ad assumere antinfiammatori o calmanti, farmaci che a lungo andare possono danneggiare organi come i reni e il fegato.

Come sapete, le articolazioni sono i punti in cui si uniscono le ossa e che garantiscono il movimento e l’elasticità. Le articolazioni sono ricoperte dalle cartilagini, dei tessuti che possono essere rigenerati grazie ad un’alimentazione adeguata. Perché soffriamo di dolori articolari? A volte il fattore genetico ha un peso notevole, ma anche l’usura, il passare del tempo, la minor quantità di collagene, la perdita di resistenza, le infezioni, le lesioni e perfino cause non determinate provocano questo problema così frequente in tutto il mondo.

Non sottovalutate questo dolore, ma fatelo presente al vostro medico in modo che possa trattarlo fin dall’inizio. In casa, invece, potete mettere in pratica un semplice rimedio naturale. Scopriamo qual è!

Rimedio a base di zenzero per il dolore articolare

Infuso-allo-zenzero

Lo zenzero è una delle piante medicinali con maggiori proprietà. Viene utilizzato fin dall’antichità, è famoso per le sue proprietà digestive e soprattutto per la sua capacità di ridurre il dolore e l’infiammazione causati dall’artrite. Il suo segreto? Contiene elementi chiamati gingeroli. Visto che viene comunemente usato per trattare il dolore, sono stati condotti molti studi al riguardo, in modo da verificare gli effettivi benefici dello zenzero per chi soffre di artrite.

È davvero una pianta dalle proprietà medicinali? Nel 2007 i ricercatori dell’Università dell’Arizona hanno realizzato una serie di studi sulle proprietà antinfiammatorie dello zenzero. Hanno osservato che i gingeroli riducono efficacemente la produzione delle sostanze che contribuiscono all’infiammazione. Questo tubero, quindi, è altamente indicato contro i dolori articolari.

Gli studiosi dell’Università Johns Hopkins, inoltre, hanno dimostrato che i composti dello zenzero permettono di eliminare le sostanze chimiche responsabili dell’infiammazione abbastanza da evitare l’assunzione dei classici farmaci che vengono prescritti contro i dolori di questo tipo. Quindi vale la pena provare questo rimedio.

Come preparare un rimedio a base di zenzero contro il dolore articolare

Zenzero

  • Un cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • Un bicchiere di acqua
  • Due cucchiaini di miele
  • Un pizzico di cannella

In altre occasioni vi abbiamo parlato dei benefici del connubio miele e cannella per combattere il dolore alle articolazioni. Insieme, questi due alimenti hanno una potente azione antinfiammatoria e sono ideali da consumare la mattina. Se aggiungete anche lo zenzero, otterrete un magnifico rimedio che vi permetterà di attenuare e di alleviare il dolore articolare. Vale la pena ricorrere a questo rimedio due volte al giorno per verificare la sua efficacia ed evitare così di assumere farmaci contro il dolore. Cercate sempre di tenere presenti le opzioni naturali prima di optare per i farmaci, è per il bene della vostra salute.

Non dovete far altro che preparare un decotto di zenzero, aggiungervi il miele e un pizzico di cannella in polvere oppure, se preferite, potete aggiungere un pezzetto di un bastoncino di cannella. Questo rimedio ha molteplici proprietà benefiche. È ideale per cominciare la giornata e poi potete berne anche una tazza a metà pomeriggio. Cosa aspettate a provarlo?

Guarda anche