Sciroppo di zenzero, limone e miele per rafforzare il sistema immunitario

20 febbraio 2015

Questi tre ingredienti costituiscono una squadra perfetta per non ammalarsi e possono migliorare il livello delle difese del vostro organismo. Consumate sciroppo di zenzero, limone e miele d’api ogni mattina per rafforzare il vostro sistema immunitario: in pochi giorni potrete vedere i risultati. Scoprite qualcosa in più al riguardo in questo articolo!

Vi siete mai chiesti perché la gente si ammala sempre di più? I raffreddori sono all’ordine del giorno, così come altre patologie virali che, anche se ci sono sempre state, tempo fa non proliferavano come ora.

Il motivo principale per cui la gente si ammala è il sistema immunitario, quella barriera che impedisce a virus, batteri o funghi di entrare nell’organismo. A volte le nostre difese immunitarie sono decimate e non riescono a far fronte agli attacchi esterni.

Se volete rafforzare il vostro sistema immunitario, vi consigliamo di affidarvi ai rimedi naturali, tra cui lo sciroppo di zenzero, limone e miele, tre ingredienti ottimi per dire addio alle malattie.

difese immunitarie

Come rafforzare il sistema immunitario con limone, miele e zenzero

Se non appena è iniziato l’inverno vi siete ammalati, se dovete stare a casa dal lavoro ogni mese a causa del raffreddore o se avete passato almeno 7 giorni a letto durante l’ultimo anno, potreste avere un problema di difese basse.

Virus e batteri sono ovunque ed è facile che entrino negli organismi che li accolgono a braccia aperte, o meglio, che non mettono una barriera al loro ingresso. I sintomi più comuni legati a una debolezza del sistema immunitario sono la tosse, la congestione nasale e il mal di gola.

Per cambiare la situazione e godere di una salute di ferro, potete ricorrere ad un rimedio fatto in casa infallibile. È possibile aumentare le difese e migliorare il sistema immunitario consumando ogni mattina uno sciroppo a base di zenzero, miele e limone.

tè di zenzero

Questi tre ingredienti magici hanno molte proprietà da cui potete trarre beneficio. Il limone è un potente antiossidante, battericida, depuratore dalle tossine, oltre ad apportare numerose vitamine. Il miele ha molte proprietà, tra cui l’essere un antisettico, perché elimina virus e batteri (in particolare dalla gola). E lo zenzero ha molti benefici per combattere varie malattie, elimina le tossine, libera le fosse nasali, regola la temperatura corporea ed è un espettorante.

Anche se tendete ad ammalarvi spesso, è possibile cambiare la situazione. Per non ammalarvi quasi mai, avete a disposizione questo meraviglioso sciroppo di zenzero, limone e miele, capace di rafforzare il vostro sistema immunitario. Dovete consumarlo ogni giorno al mattino prima di fare colazione.

Avrete bisogno di una fetta di zenzero fresco, un cucchiaio di miele, il succo di un limone (se si vuole aumentare l’efficacia, è possibile utilizzare l’intero limone con la buccia, tagliato a fette) e quattro tazze di acqua. Mettete il tutto in un frullatore e frullate fino ad ottenere uno sciroppo. Consumatene un cucchiaio e conservate il resto in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente, in frigorifero.

miele

Un’altra opzione è quella di preparare un tè, tagliando due fette sottili di zenzero e facendole bollire in una tazza d’acqua. Toglietele dal fuoco, aggiungete il succo di un limone e un cucchiaio di miele.

E se volete una soluzione rapida, mettete in un vasetto di vetro sigillato qualche fettina di zenzero, qualcuna di limone con la buccia e un due cucchiai di miele. Mescolate bene e consumatene un cucchiaio quando vi sentite male o deboli. Questo tipo di gelatina può essere conservata per tre mesi in frigorifero, sempre ben chiusa.

Suggerimenti per rafforzare il sistema immunitario

Oltre a sfruttare queste ricette a base di limone, zenzero e miele, è necessario cambiare alcune abitudini e prestare maggiore attenzione alla vostra dieta, se desiderate un sistema immunitario forte e resistente alle malattie.

Più proteine

Una dieta equilibrata aiuterà molto il sistema immunitario, perché produrrà più globuli bianchi. Le proteine ​​possono essere di origine vegetale o animale, anche se la prima opzione è la più sana. Le migliori fonti di proteine ​​sono i cereali integrali, le verdure a foglia verde, l’avocado, la carne, le uova e il latte.

Consumare grassi “buoni”

Non tutti i grassi fanno male al nostro corpo. A partire da oggi, cercate di consumare meno grassi saturi e più grassi insaturi. Questo vi darà molti benefici, come quello di prevenire i problemi cardiaci, il colesterolo alto o l’ipertensione. Alcune fonti di grassi insaturi sono: mais, semi, soia e sesamo.

Ridurre i carboidrati

Mangiare una buona quantità di cereali integrali permetterà al vostro corpo di produrre più globuli bianchi. Se invece consumate carboidrati attraverso farine raffinate (bianche), apporterete al vostro organismo meno linfociti T, con un conseguente abbassamento delle difese immunitarie.

Consumare alimenti che aumentano le difese

Oltre allo zenzero, il miele e il limone, vi consigliamo di aggiungere ogni giorno alla vostra dieta aglio crudo, mandorle, cavoli, fagioli bianchi, mirtilli, lamponi, funghi, yogurt greco e tè verde.

soia

Assumere più antiossidanti

Gli antiossidanti sono presenti in vari alimenti e hanno la capacità di eliminare le tossine e riparare le cellule danneggiate da virus o batteri. Gli antiossidanti più potenti sono le vitamine C ed E, il beta-carotene, il selenio e lo zinco. È possibile ottenerli consumando barbabietole, carote, pomodori, mais, peperoni, broccoli, arance, fragole, noci, papaya, semi di girasole, ostriche, spinaci e frutti di mare.

Guarda anche