Come preparare un rimedio alla cipolla per depurare i reni

· 25 giugno 2017
Oltre ai benefici della cipolla, questo rimedio per rafforzare la salute dei reni sfrutta anche il potere diuretico e depurativo del prezzemolo e del limone

I reni sono gli organi che si occupano di filtrare le tossine del sangue attraverso un complesso processo di disintossicazione che termina con l’espulsione dell’urina.

Il buon funzionamento dei reni è fondamentale per il benessere di tutto l’organismo perché, tra le tante cose, preserva l’equilibrio degli elettroliti e di altri nutrienti essenziali.

Il problema è che, a causa delle cattive abitudini, le funzioni dei reni vengono alterate e questi organi possono sviluppare disturbi che compromettono la buona qualità della vita.

Anche se all’inizio non sembrano dare problemi, con il passare del tempo danno luogo a una serie di reazioni negative che si manifestano con diversi sintomi fisici.

Per questo, è necessario capire l’importanza di depurare i reni, adottando un’alimentazione sana e ricorrendo ad alcuni rimedi naturali che ne stimolano le funzioni.

A seguire vogliamo condividere con voi un interessante rimedio a base di cipolla le cui proprietà rafforzano la salute dei reni e allo stesso tempo rimuovono le tossine.

Cosa aspettate a provarlo?

Rimedio a base di cipolla per pulire i reni

La cipolla è uno degli alimenti dalle molteplici proprietà medicinali che da secoli viene usato nel trattamento dei reni per favorirne la buona salute.

Vi invitiamo a leggere anche: 6 abitudini che possono compromettere la salute dei reni

La cipolla ha proprietà depurative, antibiotiche e diuretiche che rafforzano questi organi e allo stesso tempo creano una barriera protettiva contro i radicali liberi e alcuni agenti infettivi.

Il principio attivo della cipolla, l’allicina, conferisce a questo ortaggio un potente effetto antinfiammatorio e disintossicante che contribuisce a ristabilire il buon funzionamento dei reni, soprattutto in caso di eccesso di tossine.

Tenendo conto anche dell’apporto di vitamine e minerali, favorisce l’equilibrio dei liquidi del corpo e mantiene stabile il livello degli elettroliti.

Tra le principali proprietà nutrizionali ricordiamo l’apporto di:

  • Vitamine (A, del gruppo B, C ed E)
  • Minerali (calcio, potassio, magnesio, sodio, silicio, zolfo, fosforo, iodio, rame)
  • Antocianine
  • Fibra alimentare

Queste sostanze contribuiscono a frenare il danno cellulare causato dai radicali liberi e, a lungo andare, riducono il rischio di sviluppare malattie degenerative.

Come si prepara questo rimedio alla cipolla per pulire i reni?

Questo trattamento naturale per depurare i reni sfrutta le proprietà della cipolla e le qualità diuretiche del prezzemolo e del limone.

Il risultato è un eccellente alleato per rimuovere le tossine e combattere l’infiammazione.

Si tratta di una bevanda disintossicante il cui contenuto nutrizionale tonifica e rafforza il sistema renale.

I suoi composti antibatterici, astringenti ed antinfiammatori aiutano a mantenere l’ottimo funzionamento dei reni e depurano le vie urinarie per ridurre il rischio di infezioni.

Vi consigliamo di leggere anche: Antibiotico naturale per tenere alla larga le infezioni

Ingredienti

  • 2 litri di acqua
  • 2 cipolle crude
  • 3 rametti di prezzemolo
  • Il succo di 2 limoni

Preparazione

  • Mettete i due litri di acqua in una casseruola e fate bollire per qualche minuto.
  • Nel frattempo, sbucciate e tagliate la cipolla a pezzetti o fettine.
  • Quando l’acqua è pronta, versatela in una caraffa e aggiungete la cipolla.
  • Poi, aggiungete anche il prezzemolo e il succo di due limoni. Lasciate riposare almeno due ore.
  • Trascorse le due ore, filtrate la bevanda e consumatela.

Modalità di consumo

  • I due litri di acqua di cipolla vanno bevuti nell’arco della giornata, in 5 o 6 volte.
  • Dato che l’effetto diuretico è molto potente, il trattamento dura solo 3 giorni alla settimana, alternando un giorno sì e uno no.
  • Il consumo di questa bevanda deve durare 1 o 2 settimane, in base al livello di disintossicazione che richiedono i reni.
  • Durante il periodo di depurazione, è necessario limitare il consumo di sodio, compreso il sale da tavola, perché questa sostanza interferisce con la depurazione dei reni.
  • Non conviene consumare nemmeno grassi saturi né zuccheri, dato che aumentano la presenza di tossine nel corpo.
  • In alternativa, aumentate le porzioni di frutta e verdura, soprattutto quelli ricchi di acqua.
  • Sono consigliati anche i legumi, i funghi e il pesce.

Controindicazioni

  • Questo rimedio potrebbe scatenare reazioni indesiderate ai pazienti che soffrono di reflusso gastrico e irritazione gastrica.
  • La bevanda alla cipolla è sconsigliata a chi ha problemi di ipotensione, perché tende a ridurre la pressione arteriosa.
  • Lo stesso vale per chi ha problemi di ipoglicemia perché potrebbe abbassare i livelli di zucchero fino a indici allarmanti.

Siete pronti a provare questo rimedio? Se non avete problemi particolari, preparatelo a casa e scoprite un nuovo alleato per la salute dei reni.

Guarda anche