Trucchi utili ed efficaci per sbiancare i capi

10 aprile 2016
L’acqua ossigenata è uno sbiancante naturale che può essere utile per recuperare la tonalità originale dei capi d’abbigliamento dai colori chiari ed esaltare il bianco, oltre a eliminare le macchie

I capi bianchi sono sempre utili, perché si abbinano bene a molti altri colori. Nonostante ciò, c’è chi preferisce non indossarli perché si sporcano molto facilmente e perché finiscono per ingiallirsi.

Il sudore corporeo, i resti di cibo o lo sporco presente nell’ambiente restano attaccati ai tessuti e, in poche settimane, i vestiti appaiono subito consumati e vecchi.

Per risolvere questo problema, diverse aziende in tutto il mondo si sono impegnate per fabbricare prodotti di pulizia che aiutino a sbiancare i capi e a preservarne il colore originale.

Tuttavia, molti di questi prodotti contengono sostanze chimiche aggressive che danneggiano l’ambiente, la nostra salute e persino l’indumento stesso.

Per fortuna esistono anche alcune soluzioni naturali da preparare a casa per ridare vita ai capi bianchi. Il vantaggio più grande, inoltre, è che sono molto più economici, oltre a essere ecologici al 100%.

Che ne dite di provarli?

Bicarbonato di sodio per sbiancare i capi

bicarbonato

Usare il bicarbonato di sodio quando si fa la lavatrice non solo aiuta a sbiancare i capi, ma li rende anche più morbidi.

Questo ingrediente riduce la presenza di macchie e migliora gli effetti del sapone comune sugli indumenti.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio (30 gr)
  • Sapone in polvere (quanto basta)

Cosa dovete fare

  • Immergete gli indumenti nel sapone in polvere e aggiungete i tre cucchiai di bicarbonato di sodio.
  • Lasciate agire per 20 minuti e poi lavate come fate di solito.

Non perdetevi anche: 7 usi del bicarbonato per la pelle e i capelli

Succo di limone e sale

Il succo di limone è uno dei migliori prodotti per esaltare il bianco dei capi. L’uso di questo ingrediente aiuta a mantenere gli indumenti privi di sporco e macchie.

Ingredienti

  • ½ tazza di sale (125 gr)
  • Il succo di 2 limoni
  • 2 litri d’acqua
  • Sapone neutro (quanto basta)

Cosa dovete fare

  • Versate due litri di acqua tiepida in un recipiente e aggiungete il succo dei due limoni, il sale e il sapone neutro.
  • Immergete i capi nella miscela e lasciate a mollo per almeno un’ora.
  • Risciacquate come fate sempre e mettete gli indumenti ad asciugare al sole.

Acqua ossigenata e ammoniaca

acqua ossigenata e ammoniaca

Questa soluzione è un po’ aggressiva sui capi delicati, ma è un ottimo rimedio per rimuovere le macchie più difficili o scure.

Ingredienti

  • ½ bicchiere di acqua ossigenata (100 ml)
  • 1 litro d’acqua
  • 5 gocce di ammoniaca

Cosa dovete fare

  • Versate l’acqua ossigenata in un recipiente insieme ad un litro d’acqua e poi aggiungete le gocce di ammoniaca.
  • Lasciate a mollo per mezz’ora e risciacquate.

Aceto di mele

aceto di mele

Le vostre magliette preferite hanno delle brutte macchie sotto le ascelle? Vi sorprenderà scoprire l’efficacia dell’aceto di mele per eliminarle.

Le sue proprietà estraggono dai capi i resti di sudore e deodorante, restituendo un bel colore bianco.

Ingredienti

½ tazza di aceto di mele (125 ml)

Cosa dovete fare

  • Versate un filo di aceto di mele sulla zona da sbiancare e lasciate agire per mezz’ora prima di risciacquare.
  • Ripete questo passaggio ad ogni lavaggio.

Latte

Molti sanno che il latte è un ottimo rimedio per eliminare le macchie che compaiono sulla pelle. Tuttavia, ciò che molti non sanno, invece, è che è si tratta anche di un ingrediente utile per eliminare lo sporco dai vestiti.

Ingredienti

Latte (quanto basta)

Cosa dovete fare

  • Mettete il latte in frigo e, una volta freddo, usatelo per immergervi il capo.
  • Lasciate a mollo per qualche ora e poi risciacquate con il sapone normale.

Volete saperne di più? Leggete anche: Preparare il latte di mandorle e di cocco in casa

Acqua di cottura delle uova e succo di limone

acqua di cottura delle uova e succo di limone

L’acqua che si ottiene dopo aver cotto le uova è ricca di calcio, un minerale che aiuta a fissare i colori.

Se i vostri vestiti bianchi hanno delle stampe, si tratta di un’opzione molto interessante, poiché non altera gli altri colori originali.

Ingredienti

  • ½ litro d’acqua di cottura delle uova
  • 1 limone

Cosa dovete fare

  • Spremete il succo di limone e versatelo in un recipiente insieme a mezzo litro d’acqua di cottura delle uova.
  • Immergete i capi per 30 minuti e poi lavate in lavatrice.

Acqua ossigenata e limone

Questi due ingredienti sono composti da sostanze che rimuovono lo sporco e le macchie in modo molto efficace.

Mescolati per formare un solo prodotto; costituiscono un ottimo rimedio per sbiancare i bianchi.

Ingredienti

  • 1 limone
  • 1 tazza d’acqua ossigenata (250 ml)
  • 2 bicchieri d’acqua (400 ml)

Cosa dovete fare

  • Spremete il succo di un limone e mettetelo in un recipiente insieme all’acqua ossigenata e ai 2 bicchieri d’acqua.
  • Usate questo mix per il risciacquo della lavatrice o per immergervi i capi.

Vi sono piaciuti questi rimedi alternativi? Provate quello che vi piace di più e vedrete che sono ottimi per ottenere dei capi di un bianco ancora più acceso.

Guarda anche