Scegliere le tende per casa: come fare?

Le tende sono un accessorio decorativo essenziale; offrono intimità, sicurezza e protezione. Proprio per questo nascono stili sempre nuovi ed è importante capire quali si adattano alla propria abitazione.
Scegliere le tende per casa: come fare?

Ultimo aggiornamento: 18 aprile, 2021

Diamo molta importanza alla fase di progettazione e acquisto degli accessori per la casa in quanto serviranno a creare uno spazio che rispecchi i nostri gusti. Scegliere le tende più adatte per la casa rientra tra questi progetti.

Le tende hanno una funzione ben specifica: rendere la casa più confortevole. I diversi stili, inoltre, consentono di creare abbinamenti di colori, giochi tra vari accessori e mettere in risalto tinte e dettagli. Ci aiutano anche a catturare l’attenzione dei nostri ospiti.

Scegliere le tende giuste è fondamentale anche per proteggersi dalla luce solare che filtra attraverso le finestre e che irrompe nella nostra intimità, soprattutto quando abbiamo bisogno del buio per conciliare un sonno ristoratore. Sono l’ideale per ritrovare tranquillità, privacy e sentirci al sicuro.

Scegliere le tende per casa, ecco alcuni consigli

Trattandosi di un elemento decorativo così importante per le esigenze di ogni ambiente domestico, il mercato offre una varietà assortita di tende.

Non è saggio sceglierne una a caso, spinti dalla fretta; è importante prendersi del tempo per fare le proprie considerazioni e valutare tutti i fattori determinanti. A seguire, elenchiamo alcuni consigli per scegliere.

1. Stabilire lo scopo principale della tenda

Per scegliere le tende giuste dobbiamo pensare alla funzione principale di questo nuovo elemento domestico. Questo perché lo scopo che vogliamo raggiungere può essere diverso:

  • Dare stile e un tocco decorativo in più. Vale a dire, fare in modo che la tenda dia l’idea di un luogo moderno, rustico o tradizionale.
  • Dare risalto a un particolare angolo di casa.
  • Illuminare una stanza o una sala un po’ anonima.
  • Filtrare la luce di una stanza particolarmente illuminata, fino al punto da dare fastidio.
  • Contribuire a mantenere o riscaldare la temperatura in casa.

A questo proposito è importante mettere in chiaro che non tutte le tende devono essere uguali: ogni spazio può avere esigenze diverse.

Donna che fa entrare la luce del sole.
Le tende hanno una funzione fondamentale: filtrare la luce che entra nella stanza.

2. È importante prendere bene le misure per scegliere le tende giuste

Prima di acquistare le tende, bisognerà prendere le misure delle finestre. Questo passaggio è indispensabile se vogliamo che la tenda copra il vetro per intero, che abbia l’aspetto desiderato e offra benessere a chi è alla ricerca del comfort.

Oltre a ciò, conoscendo le misure, potremo comprare le bacchette giuste per appendere le tende. A volte si tende a trascurare questo passaggio, ma è fondamentale per evitare di acquistare elementi di supporto corti oppure non abbastanza resistenti.

3. La scelta del colore

Scegliere il colore è uno dei passaggi più importanti quando dobbiamo scegliere la tende, visto che è un fattore molto importante, che può aiutare a mettere in risalto lo spazio e a dargli armonia.

Di solito, una buona opzione è scegliere una tonalità di colore simile a quella delle pareti, dei divani e dei cuscini. Di fatto, possiamo optare per lo stesso colore, quando vogliamo che sia tutto in armonia.

4. Scegliere uno stile che si adatti a casa nostra

Esistono diversi tipi di tende, con diversi tipi di tessuto e consistenza; ciascuna adatta alle nostre esigenze. Ecco perché è importante saperle riconoscere per ottenere il risultato desiderato:

  • La seta è il tessuto più adatto se la nostra priorità è arredare. Questo tipo di tende dà un tocco di eleganze e di modernità.
  • Il cotone è l’ideale per decorare preservando uno stile più naturale e meno serioso. Inoltre, è fondamentale per mantenere o per innalzare la temperatura in casa.
  • I tessuti velati sono adatti a chi vuole che nella stanza filtri un po’ di luce solare, ma anche a coloro che vogliono mantenere la privacy e far sentire al sicuro. Questo tipo di tende è particolarmente adatto alle ore di luce.
  • Il tessuto più spesso o il velluto sono molto richieste per le stanze da letto, soprattutto per quelle in cui non vogliamo che la sera filtri la luce e dove vogliamo dormire senza essere disturbati. Questo tipo di tende può essere posizionato davanti a una tenda in pizzo, in modo che la stanza non rimanga sempre al buio.

5. Stabilire la giusta altezza e dove posizionare la tenda

Nei limiti del possibile, sarà necessario installare la tenda a una buona altezza. Il consiglio è prendere le misure partendo quasi dal soffitto, in modo da guadagnare spazio.

Le tende non devono mai essere corte: a livello estetico non darebbero una bella immagine e potrebbe infiltrarsi una luce intensa -e tendenzialmente fastidiosa- proprio in quello spazio rimasto.

Il consiglio è fare in modo che striscino quasi a terra. Inoltre, potreste lasciare che ricadano per alcuni metri, in modo che la finestra appaia più grande e moderna.

Tende celesti.
Scegliere le tende della giusta dimensione è importante. Il consiglio è scegliere tende che tocchino il pavimento.

Pianificare, progettare e scegliere le tende giuste per casa nostra

Mai improvvisare quando si tratta di misure, visto che potremmo comprare una tenda che vada bene, in termini di lunghezza e larghezza.

Se volete osare un po’, potreste acquistare tende a fantasia. Tuttavia, tenete a mente che non devono esserci troppe raffigurazioni sulla tela, altrimenti appesantiranno lo spazio.

Se nella stanza sono presenti tessuti di diverso tipo, il consiglio è scegliere tende lisce, che ben si sposino allo spazio e che siano in armonia con il resto. Ebbene, la scelta si baserà sulla ricerca dell’armonia con gli altri elementi decorativi della stanza.

Potrebbe interessarti ...
Casa ecosostenibile: 12 abitudini per proteggere il pianeta
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Casa ecosostenibile: 12 abitudini per proteggere il pianeta

Tutti noi possiamo contribuire alla tutela del pianeta e avere una casa ecosostenibile facendo la raccolta differenziata e risparmiando energia.



  • Madrigal J. Guía práctica de interiorismo y decoración [Internet]. Puerto Rico: OBRAPROPIA; 2012. [citado 23 de febrero de 2021]