Sciroppo da fare in casa per eliminare il catarro

· 14 febbraio 2015

Esistono diversi tipi di tosse. Nel caso di quella popolarmente chiamata “tosse col catarro” (produttiva o grassa in termini medici), esistono sintomi specifici e, pertanto, rimedi naturali precisi. In questo articolo potete imparare come preparare in casa uno sciroppo per eliminare il catarro dai polmoni, così come alcune ricette naturali molto efficaci a tale scopo. 

Tosse produttiva: cosa sapere

Se avvertite una sensazione di oppressione al petto e quando respirate sentite un fischio, se quando tossite espellette catarro o sentite muco aderito alle vie respiratorie o al petto, allora avete questo tipo di tosse. La tosse produttiva è la conseguenza di un accumulo di catarro spesso, che può essere di tre colori: bianco, giallo o verde, anche se tutti vengono espulsi quando si tossisce.

La risposta normale ed organica del corpo sarà sempre quella di tossire per eliminare l’elemento di fastidio e non naturale presente nei polmoni. I sintomi della tosse produttiva sono:

  • Tosse persistente.
  • Catarro appiccicoso che si espelle tossendo.
  • Fischio quando si tossisce o respira.
  • Sensazione di oppressione.
  • Congestione o pesantezza al petto.
  • Aumento della tosse la mattina.

Come detto prima, il catarro può essere di diverso colore, per cui è necessario fare attenzione per sapere da cosa dipenda: 

  • Se è chiaro o trasparente, è un catarro normale.
  • Se è giallo, è dovuto ad una risposta immunitaria ad un’infiammazione delle vie respiratorie.
  • Se è verde, c’è un’infezione batterica seria come la bronchite.
  • Se è marrone, è causato da smog o aria condizionata.
  • Se è grigio, è dovuto al fumo delle sigarette.
  • Se è rosa, di solito si tratta di casi d’asma.

eliminare muco nei polmoni

Sciroppo da fare in casa per eliminare il catarro dai polmoni

Si tratta di una ricetta più che efficace per eliminare il muco dei polmoni e non è controindicata per i più piccoli. Gli ingredienti necessari sono:

  • Un cucchiaio di radice di altea comune.
  • Un cucchiaio di semi di lino.
  • Un cucchiaio di salvia.
  • Un limone tagliato a fettine.
  • Una tazza d’acqua.
  • Una tazza di zucchero muscovado.

In una casseruola mettete l’acqua con lo zucchero e fatelo bollire fino a quando non si sciolga. Aggiungete gli altri ingredienti, mescolate bene e ritirate dal fuoco. Lasciate passare quindici minuti, colate e versate in un recipiente di vetro con tappo ermetico. Bevete un cucchiaio di questo sciroppo per la tosse tre volte al giorno fino a quando la situazione non sarà migliorata. Dovete conservarlo in frigorifero in modo che non si rovini.

Rimedi da fare in casa per la tosse grassa

Come supplemento allo sciroppo appena descritto, potete godere di alcune ricette naturali per eliminare il catarro prodotto quando si tossisce. Questo nel caso in cui il catarro è di colore bianco.

Vapori d’acqua

Si tratta di uno dei rimedi da preparare in casa più antichi e al tempo stesso più efficaci per dire addio al catarro. Potete fare i vapori solo con acqua oppure aggiungere anche del sale grosso o alcune erbe medicinali che aiutano a risolvere i problemi di tipo respiratorio, come ad esempio la menta, l’eucalipto, il sambuco, il timo e la salvia. Mettete a bollire una pentola con acqua. Una volta in ebollizione, ritirate dal fuoco e con molta attenzione avvicinate il viso e coprite la testa con un asciugamano.

Rimedio con miele e pepe

miele

Entrambi gli elementi presentano un forte potere espettorante, aiutando ad espellere il catarro tramite la tosse. Mescolate un cucchiaio di miele con un pizzico di pepe nero macinato; prendetelo due volte al giorno.

Rimedio a base di cipolla

Questo ortaggio presenta numerosi benefici per la nostra salute. Ad esempio, la cipolla è disinfettate e disinfiammatoria, soprattutto per le vie respiratorie. Per trattare la tosse con catarro, potete godere in diversi modi delle proprietà benefiche della cipolla. La più semplice: tagliarla a metà ed annusarla. Un’altra alternativa consiste nel preparare un tè con cipolla e un litro d’acqua bollente (bere tre tazze al giorno del liquido filtrato ed addolcito con miele, limone e zenzero).

Rimedio a base di aglio per eliminare il catarro

Un altro degli alleati per le persone con malattie respiratorie. Questo si deve al fatto che l’aglio presenta numerosi composti che lo trasformano in un antibiotico naturale. Potete tagliare uno spicchio d’aglio e mangiarlo crudo, solo o nell’insalata. Alcuni optano per un infuso con acqua bollente, come la ricetta della cipolla.

Rimedio con latte e zenzero

Avrete bisogno di una fetta piccola di radice di zenzero ed un bicchiere di latte caldo. Il primo presenta proprietà espettoranti e se ad esso sommiamo la temperatura del latte, potrete eliminare il catarro che vi dà tanto fastidio. Si tratta di un rimedio meraviglioso prima di andare a letto. Mescolate entrambi gli ingredienti senza farli raffreddare. Ideale anche per respirare meglio e in questo modo conciliare il sonno.

Guarda anche