Scopri il tuo stato di salute attraverso gli occhi

18 marzo 2014
Se iniziano a comparire delle rughe intorno agli occhi (zampe di gallina) prima del tempo, queste potrebbero indicare un problema epatico.

Così come i piedi, le mani o il viso rispecchiano il nostro stato di salute, anche gli occhi ci informano sul funzionamento dei nostri organi. Sono collegati soprattutto al fegato, ma anche ad altre parti del corpo. È possibile, quindi, scoprire il proprio stato di salute attraverso gli occhi e vi spiegheremo come.

In questo articolo vi spiegheremo il significato di alcuni segni e colori degli occhi, ma anche delle occhiaie, delle palpebre e delle rughe. 

Quando gli occhi perdono la loro luminosità naturale

Questo aspetto è un riflesso del fegato e anche di congestione renale, ciò significa che il sangue non scorre in maniera appropriata. C’è un sovraccarico di tossine che rende difficile la circolazione, l’ossigeno non arriva correttamente e di conseguenza nemmeno le sostanze nutritive possono raggiungere le cellule. Inoltre, il sangue che deve raggiungere la zona superiore del corpo, come gli occhi o la testa, ha bisogno di ancora più energia per combattere la gravità. Ecco perché occhi e testa sono le prime zone a risentire di questo squilibrio.

Occhiaie di colore giallastro

Molte volte ci svegliamo con delle occhiaie sul volto. In base al loro colore, le occhiaie avranno un significato piuttosto che un altro e sarà particolarmente importante fare attenzione quando abbiamo occhiaie sempre di quel colore. Il colore giallastro quasi sempre è un segnale da parte del fegato o della cistifellea e significa che questi organi stanno lavorando al di sopra delle loro possibilità.

Occhiaie di colore scuro o nero

Occhiaie

Al contrario, quando le nostre occhiaie sono di colore scuro o perfino nere, gli organi coinvolti sono i reni, la vescica e gli organi riproduttivi, a causa di un problema nel sistema digerente.

Occhiaie di colore pallido o grigio

Anche il colore pallido o grigiastro fa riferimento ai reni e, in alcuni casi, ai polmoni. In questo caso, uno di questi organi non funziona adeguatamente a causa di un drenaggio linfatico scorretto. In altri casi potrebbe riferirsi al sistema endocrino o ormonale.

Borse sotto gli occhi

Borse-occhi

Le borse che compaiono sotto agli occhi, e che molte persone eliminano ricorrendo alla chirurgia estetica perché conferiscono un aspetto triste e stanco, ci stanno dicendo che gli organi dell’apparato digerente e di quello escretore sono congestionati. Il corpo non può espellere correttamente le sostanze tossiche.

A volte queste borse appaiono quando ci svegliamo, dopo aver cenato molto tardi oppure in abbondanza e possono scomparire nell’arco di qualche ora. Ad ogni modo, bisogna fare attenzione alle borse per aiutare a depurare il nostro organismo. Quando le borse sotto agli occhi diventano un distrubo cronico e, al posto dell’acqua, contengono grasso, sono il segnale di uno stadio più grave e sarebbe opportuno sottoporsi ad un check-up per scartare l’ipotesi di organi infiammati o la presenza di qualche cisti.

Patina bianca sulla pupilla

Quando la pupilla, cioè il pallino nero al centro dell’iride, è ricoperta da una macchia bianca, questo può indicare la presenza di mucosità e di altre particelle che non sono state digerite in maniera corretta oppure che sono in decomposizione. Questo segnale è molto importante perché previene la formazione di cataratte in futuro, a causa di un mal funzionamento del fegato e del sistema digerente. Anche in certi animali è possibile osservare questa macchia biancastra ed ha lo stesso significato.

Sclera arrossata

Occhi-rossi

La sclera è la parte bianca degli occhi e spesso molte persone notano un arrossamento dei capillari, indice di problemi nelle funzioni circolatorie e respiratorie. Questi segnali possono comparire e scomparire rapidamente oppure protrarsi nel tempo.

Macchie gialle nella sclera

Possiamo anche osservare macchie giallastre nella sclera. Come abbiamo già accennato, il colore giallo fa riferimento al fegato e alla cistifellea, dove probabilmente si stanno accumulando calcoli biliari.

Pupille dilatate

Le pupille adattano la loro dimensione alla luce del posto in cui ci troviamo. Tuttavia, quando notiamo che sono più grandi del normale, indipendentemente dall’illuminazione, questo può essere dovuto a situazioni di stress o anche alla presenza di parassiti intestinali. II prurito sulla punta del naso può confermare la malattia parassitaria; potremmo manifestare anche problemi intestinali o digestivi, alterazione dell’appetito, ansia, etc.

pupilla-Mikleman

Zampe di gallina

Anche le zampe di gallina, cioè le rughe che compaiono ai lati degli occhi, indicano che il fegato è debilitato; quindi, se iniziamo ad avere le zampe di gallina anche in giovane età, sarà opportuno prenderci cura di quest’organo.

Immagini per gentile concessione di Mikleman e Per Jensen.

Guarda anche