5 segnali di violenza tra le coppie adolescenti

La violenza tra le coppie adolescenti è molto più frequente di quanto possiamo immaginare. Cosa stiamo sbagliando? È importante prestare attenzione a tutti i segnali.
5 segnali di violenza tra le coppie adolescenti
Elena Sanz

Revisionato e approvato da la psicologa Elena Sanz.

Ultimo aggiornamento: 03 dicembre, 2022

Quando si parla di problemi di coppia, vengono sempre in mente gli adulti. Tuttavia, è opportuno riconoscere i segnali di violenza tra le coppie adolescenti e affrontare l’argomento in modo più approfondito.

Perché è così importante? Perché i genitori possono percepire se c’è violenza nelle coppie adolescenti per fermare questo tipo di situazioni.

In questo articolo analizziamo le statistiche, i tipi di aggressività nelle coppie adolescenti, i segnali da non trascurare e daremo alcuni consigli per prevenire questo tipo di situazioni. La violenza purtroppo è frequente: bisogna fare il possibile per fermarla.

Cosa dicono le statistiche?

I dati sulla violenza tra le coppie adolescenti sono scioccanti. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), 1 studente delle scuole superiori su 11 ha subito una qualche forma di violenza da parte del partner nell’ultimo anno. Riferiscono inoltre che 1 donna su 8 ha subito violenze sessuali durante la propria relazione di coppia.

Secondo i dati dell‘Istituto della Gioventù (INJUVE), tra il 3% e il 24% delle donne sono state costrette alla prima esperienza sessuale. Nonostante questi dati siano più focalizzati sulle donne che sugli uomini, non è forse vero che le adolescenti subiscono violenze da parte dei loro partner? La verità è sì. Gli uomini, secondo il CDC, hanno subito violenze a un tasso leggermente inferiore (14%).

Tipi di violenza tra le coppie adolescenti

La violenza tra le coppie adolescenti può essere di vario tipo. La prima è la fisica, anche se non ci vuole un colpo per essere considerata in quel modo. Schiaffeggiare, spazzare via, spingere o ferire è un assalto.

Al secondo posto c’è la violenza psicologica, che è la più difficile da riconoscere. Questo tipo è molto sottile, mina la fiducia e l’autostima dell’altro per facilitare la manipolazione. È una violenza straziante.

Troviamo poi un tipo di violenza di cui abbiamo già parlato nelle statistiche: la violenza sessuale. Toccare in un modo che l’altra persona non vuole, costringerla a fare sesso, postare immagini intime senza il suo consenso. Tutto questo è anche violenza.

Infine, uno degli ultimi tipi è lo stalker. Spia la sua vittima, la controlla, la insegue. Questo provoca grande paura nell’altra persona, che si sente intimidita e finisce per limitare le proprie attività da sola.

Violenza sessuale in coppia adolescenziale.
La violenza tra le coppie adolescenti può essere fisica, verbale, psicologica e sessuale.

Segnali di violenza tra le coppie adolescenti

Ora che sappiamo qualcosa in più sulla violenza tra le coppie adolescenti, cosa possono fare i genitori? È vero che si trovano in una fase complicata, in cui gli sbalzi d’umore e la chiusura su se stessi possono rendere difficile la comunicazione su questo argomento. Pertanto, è molto importante che i genitori siano vigili e tengano gli occhi ben aperti.

1. Si isolano dai loro amici

L’adolescenza è una fase in cui gli amici sono molto importanti. Se un giovane inizia a non uscire con i suoi amici, solo con il suo partner, questo è un segnale di allarme. A meno che tu non sia molto timido o non ti trovi in una nuova scuola superiore, non è normale che tu non abbia tempo per i tuoi amici.

2. Mostrano segni sul corpo

Un altro dei segni premonitori della violenza nell’adolescenza sono i segni sul corpo. Se i giovani iniziano a coprire alcune parti quando fa caldo o ci sono giorni in cui si truccano troppo, si può sospettare che qualcosa non va.

3. Hanno scatti di rabbia frequenti

È normale che i genitori si chiedano cosa sta succedendo quando notano alcuni dei segnali di pericolo sopra o quando chiedono all’adolescente di raccontargli la loro relazione. Se la reazione è esplosiva e troppo eccessiva, bisogna sospettare che qualcosa non va.

4. Controllo dei social network

Per esercitare la violenza, i partner che commettono abusi di solito hanno le password dei social network e del cellulare. Questo non è normale e i genitori dovrebbero essere consapevoli e cercare di parlarne con i propri figli. È un segnale evidente di violenza tra le coppie di adolescenti.

5. Le umiliazioni e la violenza verbale

Le umiliazioni, le parolacce, il tentativo di sminuire l’altro: sono tutti segnali di violenza tra le coppie adolescenti. Quando sono a casa, i genitori devono prestare attenzione.

Segni di violenza nelle coppie adolescenti.
La violenza può essere mascherata e non così ovvia. Ecco perché i genitori devono essere sempre vigili.

Come evitare che ciò accada?

È normale che i genitori si sentano impotenti in questa situazione. Per questo, per risolvere il problema, è fondamentale cercare di parlare con i propri figli e mettersi nelle mani di professionisti specializzati in violenza da adolescenti.

Per prevenirlo è importante che ci sia comunicazione a casa su questo argomento e sui comportamenti che non dovrebbero essere ammessi in una relazione di coppia. Scopri quali sono le modalità di aiuto e contatto nel tuo paese, certo che ci sono.



  • Dalouh, R., & Ayala, E. S. (2020). La educación en valores como prevención de la violencia en parejas adolescentes en entornos transculturales. PUBLICACIONES50(1), 61-81.
  • López Gonzalez, E. (2020). Violencia de género en adolescentes.
  • Perea, L. G., & Viejo, C. (2020). Mitos del Amor Romántico y Calidad en las Relaciones Sentimentales Adolescentes. Revista Iberoamericana de Psicología13(1), 151-161.

Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.