Semplice rimedio per trattare il colon irritabile

18 Aprile 2015
Le proprietà dell'aloe vera e della menta piperita possono aiutarci ad alleviare l'irritazione e i sintomi del fastidioso colon irritabile.

Soffrite spesso di colon irritabile? I medici ancora non sanno definire con esattezza quale sia la causa, ma questa condizione così frequente non è difficile da trattare e alleviare.

Si sa che è una malattia ricorrente, che colpisce maggiormente le donne e che a volte viene associata allo stress. Si attraversano fasi di stitichezza e più tardi di diarrea, quindi quale tipo di farmaco è il più consigliato?

È chiaro che bisogna sempre seguire i consigli medici, ma non è mai di troppo includere anche dei piccoli rimedi naturali. Oggi nel nostro spazio vogliamo suggerirvi il seguente.

Trattare il colon irritabile in modo naturale: succo all’aloe vera con menta

1. Ingredienti di cui avete bisogno

Chiariamo prima una cosa: non curatevi mai da soli, né ignorate i consigli degli specialisti. Ricordate anche che l’uso continuato di molti farmaci a lungo andare porta a delle conseguenze, come problemi a fegato o reni.

La soluzione? Assumete i farmaci giusti e necessari, integrandoli con strategie naturali quotidiane. Vi invitiamo a iniziare il vostro trattamento con il seguente rimedio:

  • 2 cucchiai di gel di aloe vera (40 grammi)
  • 15 grammi di foglie di menta piperita (anche l’olio di menta può essere utile nel caso in cui ce l’abbiate)

2. Perché questi ingredienti aiutano a trattare il colon irritabile?

colon irritabile

Aloe vera

Consumare aloe vera per dieci giorni consecutivi allevierà l’infiammazione e l’irritazione del colon. Infatti:

  • È uno dei pochi alimenti che entrando in contatto con l’intestino non si trasforma in gas.
  • Si attivano le sue proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti.
  • Ammorbidisce e tonifica.
  • Evita le contrazioni che causano il dolore.
  • Regola il passaggio corretto delle feci evitando sia la stitichezza che la diarrea.
  • Grazie all’aloe vera si assorbono meglio i nutrienti.
  • Non bisogna nemmeno trascurare il fatto che elimina i batteri nocivi, quelli che fanno ammalare.

Leggete anche: Proprietà dell’aloe vera per la salute

Menta piperita

I benefici della menta e il suo trattamento adeguato per il colon irritabile sono stati pubblicati dal British Medical Journal. Il mentolo è ciò che ad esempio permette di diminuire la contrazione muscolare, rilassando le pareti dell’intestino.

In questo modo si riducono il dolore, i crampi, la stitichezza e la diarrea. La conclusione è stata chiara, ossia che la menta piperita si distingue per essere il trattamento più efficace contro i sintomi della sindrome del colon irritabile.

Leggete anche: 5 benefici della menta piperita

3. Come preparare il trattamento all’aloe e menta per il colon irritabile?

 

  • Prepararlo non è molto complicato. Scaldate 250 ml d’acqua.
  • Una volta giunti ad ebollizione, aggiungete i 40 grammi di gel di aloe vera.
  • Mescolate bene e poi aggiungete le foglie di menta piperita. Al posto delle foglie di menta, potete anche usare l’olio di menta, ma in quel caso aggiungetelo quando la miscela è tiepida e non sta sul fuoco. Se usate le foglie di menta, sarà per ottenere un infuso.
  • Una volta che questi elementi si sono mescolati bene e hanno rilasciato la loro essenza nell’acqua, togliete dal fuoco e lasciate freddare.
  • Bevetene due bicchieri al giorno, uno la mattina a digiuno e l’altro dopo cena.
  • Bevetelo sempre tiepido, a temperatura ambiente, una tazza a digiuno e una dopo cena per dieci giorni consecutivi.
  • L’ideale sarebbe seguire questo trattamento tutti i mesi, in modo da depurare il colon e rafforzare tutto il sistema digerente; si tratta di un tonico medicinale semplicemente fantastico.

Altri consigli per trattare il colon irritabile

barbabietola colon

  • Evitate di mangiare latticini, cibi con molti grassi o condimenti. Evitate le bibite gassate o il caffè.
  • Mangiate quantità ridotte per più volte durante l’arco della giornata. È meglio mangiare poco, ma circa sei volte al giorno.
  • Aumentate il consumo di fibre e verdure.
  • L’ideale è mangiare insalate a base di papaya.
  • Il succo di prugne è medicinale, così come l’avena con le mele.
  • Anche i semi di lino sono molto adeguati per trattare il colon irritabile.
  • La camomilla o infusi alla cannella a metà pomeriggio vi aiuteranno a sentirvi meglio.
  • Il succo di barbabietola e carota, oltre a essere nutritivo, agisce da depurante e protettore del colon. È perfetto per la cena, per esempio.
  • Evitate il più possibile tutte le situazioni di stress. Le emozioni negative, l’ansia o le preoccupazioni possono “innescare” il colon irritabile.
  • Somerville, K. W., Richmond, C. R., & Bell, G. D. (1984). Delayed release peppermint oil capsules (Colpermin) for the spastic colon syndrome: a pharmacokinetic study. British journal of clinical pharmacology18(4), 638-640.
  • Grigoleit, H. G., & Grigoleit, P. (2005). Peppermint oil in irritable bowel syndrome. Phytomedicine12(8), 601-606.
  • Davis, K., Philpott, S., Kumar, D., & Mendall, M. (2006). Randomised double‐blind placebo‐controlled trial of aloe vera for irritable bowel syndrome. International journal of clinical practice60(9), 1080-1086.
  • Langmead, L., Makins, R. J., & Rampton, D. S. (2004). Anti‐inflammatory effects of aloe vera gel in human colorectal mucosa in vitro. Alimentary pharmacology & therapeutics19(5), 521-527.