Aspirina sui capelli: ecco cosa succede quando si applica

Grazie alla sua composizione chimica, l'aspirina può aiutarci a mettere fine ai funghi che provocano la forfora. Riattiva anche la circolazione del cuoio capelluto e stimola l'ossigenazione cellulare.
Aspirina sui capelli: ecco cosa succede quando si applica

Ultimo aggiornamento: 28 gennaio, 2021

Avreste mai pensato che si può usare l’aspirina sui capelli? Siamo talmente abituati ai prodotti commerciali per la cura dei capelli, da ignorare l’esistenza di altre alternative per nutrire e rafforzare la nostra chioma.

La pubblicità e l’ampia varietà di cosmetici ci hanno portato a pensare che i trattamenti chimici siano la migliore opzione per mantenere i capelli in buone condizioni e al riparo da ogni tipo di problema.

Tuttavia, molto prima che l’industria cosmetica invadesse il mercato con le sue proposte, le donne utilizzavano ingredienti che avevano a portata di mano per alleviare la secchezza, la forfora e tutti i problemi che colpiscono i capelli.

Ebbene, oggi molte donne stanno ricominciando a utilizzare le antiche ricette e ne apprezzano gli ottimi effetti.

Tra di esse troviamo una maschera naturale che sfrutta le proprietà dell’aspirina per alleviare le alterazioni del cuoio capelluto e stimola la crescita dei capelli.

Quali sono i benefici dell’aspirina per i capelli?

Aspirina

L’aspirina è uno degli analgesici ed anticoagulanti più utilizzati al mondo. Non a caso quasi tutti la tengono in casa.

I medici la consigliano per combattere il dolore e il malessere generale, ma riduce anche la febbre e protegge la salute cardiovascolare.

Il suo ingrediente attivo, l’acido salicilico, riduce notevolmente il rischio di attacco cardiaco e di coagulazione del sangue per le persone con problemi circolatori.

Oltre ai suoi vari benefici come farmaco, l’aspirina è stata utilizzata anche per finalità cosmetiche che approfittano dei vantaggi forniti dalle sostanze che la compongono.

Somministrata in modo topico, pulisce in profondità i capelli e rimuove i funghi che provocano la forfora e la secchezza.

Attiva la circolazione del cuoio capelluto e l’ossigenazione cellulare affinché i capelli crescano senza difficoltà.

Questo prodotto, inoltre, può contare su un’azione esfoliante che contribuisce ad eliminare le cellule morte per migliorare l’assorbimento dei principi nutritivi e rafforzare i follicoli.

Come preparare un trattamento a base di aspirina per capelli sani?

maschera aspirina

Per approfittare al massimo dei benefici per i capelli offerti da questo farmaco, possiamo preparare un semplice trattamento di uso quotidiano.

Ingredienti

  • 3 aspirine
  • 3 cucchiai di shampoo (30 gr)

Cosa bisogna fare?

  • Mettete le tre aspirine in un mortaio e trituratele fino a ridurle in polvere.
  • Aggiungete 3 cucchiai del vostro shampoo abituale e mescolateli con le aspirine fino ad amalgamare il tutto alla perfezione.
  • Quando sarete nella doccia, inumidite i vostri capelli e applicate il prodotto fino a coprirli completamente.
  • Lasciate agire per cinque minuti e risciacquate come fate di solito.
  • Se volete, potete poi procedere ad applicare il vostro balsamo preferito.

Come si prepara una lozione a base di aspirina per i capelli?

Capelli brillanti aspirina

Questa lozione a base di aspirina serve per far risaltare la tonalità naturale dei vostri capelli e ridurre gli effetti negativi causati dalle aggressioni climatiche

È consigliata anche per chi è solito tingere i capelli e vuole recuperare il loro colore originale.

Ingredienti

  • 8 aspirine
  • ½ litro d’acqua

Cosa bisogna fare?

  • Riducete in polvere le aspirine e mescolatetele con mezzo litro d’acqua calda.
  • Introducete il liquido in una bottiglia con nebulizzatore e spruzzate la lozione su tutti i capelli.
  • Ripetete l’applicazione tutte le sere.
  • Tenete presente che dovete agitare il prodotto prima dell’uso perché l’aspirina tende a collocarsi sul fondo del recipiente.

Da tenere presente!

  • Gli effetti di questi trattamenti con l’aspirina possono variare da persona a persona. Spesso variano a seconda del tipo di capelli e dello stile di vita.
  • Consigliamo di includerli in modo assiduo nella propria routine di bellezza per ottenere buoni risultati.
  • È utile aumentare l’assunzione di acqua e alimenti ricchi di biotina, vitamina E e proteina.
  • Per evitare possibili reazioni allergiche, è importante provare il prodotto in una zona del cuoio capelluto. Solo dopo si può procedere ad applicarlo nella sua totalità. Se sentite che provoca irritazione o prurito, evitatene l’uso.

Avreste mai immaginato di prendervi cura dei vostri capelli con l’aspirina? Ora che conoscete tutti i benefici che apporta alla vostra chioma, non esitiate ad usarla seguendo questi consigli.

Nonostante i suoi effetti non si manifestino subito, dopo qualche giorno, noterete che i vostri capelli saranno puliti, setosi e non danneggiati.

Potrebbe interessarti ...
Esfoliante a base di aspirina e miele
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Esfoliante a base di aspirina e miele

Questo esfoliante a base di aspirina e miele apporta benefici a qualsiasi tipo di pelle. Elimina le cellule morte e quindi dà brillantezza e fresch...



  • Vane, J. R., & Botting, R. M. (2003). The mechanism of action of aspirin. In Thrombosis Research. https://doi.org/10.1016/S0049-3848(03)00379-7.
  • Gonzáles, M. A. (2002). La Aspirina. Revista Médica de La Universidad Veracruzana.