8 sintomi comuni del cancro che non tutti conoscono

Anche se in generale non rappresentano un pericolo, determinati problemi e sintomi comuni potrebbero indicare la presenza di un cancro, dunque conviene consultare uno specialista
Sintomi comuni del cancro

Il cancro è una malattia grave che, però, può essere curata se diagnosticata in tempo. La prevenzione, dunque, è importante e dobbiamo fare attenzione ai messaggi inviatici dal corpo. Vi sono alcuni sintomi comuni del cancro a cui dobbiamo prestare attenzione.

Solo così possiamo evitare una diagnosi tardiva. Impariamo, dunque, a riconoscere alcuni sintomi che spesso trascuriamo o associamo a disturbi minori.

Bisogna annotarli e tenerne conto. Come abbiamo detto, in questi casi la prevenzione è sempre importante. Se imparate a dare ascolto a questi segnali, vi aiuteranno ad evitare un problema molto più serio.


Sintomi comuni del cancro

Tosse o raucedine continua

Avete continuamente la tosse o la raucedine e lo associate a raffreddore o catarro? Fate attenzione perché questi sintomi potrebbero nascondere qualcosa di molto più serio.

  • Se la tosse o la raucedine persistono nel tempo, la cosa migliore da fare è andare dal medico.
  • Anche se in genere non è nulla di grave, è uno dei sintomi del cancro alla gola, alla laringe e al polmone.
  • Fumatori o meno, se questo sintomo persiste, consultate il medico.

Vi consigliamo di leggere anche: Il rimedio della nonna per curare l’asma, la tosse e altre malattie respiratorie

Stanchezza e fatica cronica

Stanchezza cronica tra i sintomi comuni del cancro

La stanchezza e la fatica cronica possono indicare una carenza di ferro, ma anche un disturbo più serio.

Se soffrite sempre di stanchezza estrema, allora potrebbe essere un sintomo tumorale, dunque consultate immediatamente lo specialista.

La stanchezza, infatti, è uno dei sintomi comuni del cancro al sangue, ovvero la leucemia.

Perdite di sangue tra un ciclo e l’altro

Se avete delle perdite al di fuori del ciclo mestruale, andate subito dal medico.

Si tratta, infatti, di uno dei sintomi comuni del cancro, in questo caso al collo dell’utero. Se le perdite provengono dal retto, potrebbe trattarsi di cancro al colon.

Alterazioni e macchie sulle pelle

Macchie cutanee tra i sintomi comuni del cancro

Tutti abbiamo dei nei, ma se notate che ne compaiono di nuovi o quelli che avete hanno cambiato forma, dimensione o colore, rivolgetevi al vostro dermatologo.

Vi sottoporrà a una visita completa per escludere la possibilità di un tumore alla pelle.

Cambiamenti nelle abitudini urinarie

Se questo sintomo persiste, può essere il segnale di un tumore alla vescica o ai reni. Qualsiasi cambiamento in quanto ad abitudini urinarie potrebbe indicare un problema.

Potrebbe trattarsi di tumore associato all’apparato urinario ed è un sintomo che non lascia spazio ad altri dubbi.

Ora che lo sapete, se avete questo problema, consultate subito il vostro medico.

Comparsa di un nodulo

Nodulo al seno

A volte nel corpo si formano piccoli noduli che possono essere confusi con brufoli o simili. Bisogna fare molta attenzione, però.

Sono diversi i tumori che possiamo percepire attraverso la pelle:

  • Seno
  • Testicoli
  • Linfonodi (ghiandole)
  • Quelli che interessano i tessuti molli del corpo.

La comparsa di una massa o di un nodulo duro potrebbe essere un segno precoce o tardivo di un tumore. Potrebbe trattarsi di una cisti benigna, ma anche di un tumore nei tessuti della pelle.

La cosa migliore è rivolgersi al medico per una visita.

Vi invitiamo a leggere anche: Linfonodi infiammati: cosa fare?

Perdita di peso senza motivo apparente

Se perdete più di 7 kg senza motivo, questa perdita di peso potrebbe essere uno dei sintomi comuni del cancro. È un segnale caratteristico del tumore al pancreas, allo stomaco, all’esofago e al polmone.

Dolore pelvico

Donna con dolore pelvico

Il dolore pelvico è molto fastidioso e di solito è accompagnato da infiammazione. Questo sintomo è associato a diverse malattie, tra cui il tumore, quindi bisogna fare attenzione.

Forse questo dolore è legato alla presenza di cisti ovariche o altri tipi di tumore legati all’apparato riproduttivo femminile. Andate dal medico il prima possibile per escludere queste ipotesi.