7 sorprendenti usi del carbone

Lungi dal servire solo per fare il fuoco o per il giardino, il carbone può esserci utile anche per sbiancare i denti o eliminare i cattivi odori. 

Crediamo che il carbone sia utile solo per accendere il fuoco, fare un barbecue oppure per scaldare la casa. Tuttavia, esistono molti altri modi per impiegare questo prodotto.

In questo articolo parleremo dei principali usi del carbone per la casa. Diventerà il vostro migliore alleato!

Sorprendenti usi del carbone in casa

Il carbone è un prodotto che non può mancare in casa e che serve a purificare l’aria, migliorare il giardino e disegnare con i propri figli.


Prestate attenzione ai suoi usi più interessanti:

1. Eliminare la muffa

Se avete problemi di umidità in casa, non dubitate nell’utilizzare il carbone per risolverli. Quando notate le macchie sulle pareti o sul soffitto, ventilare e pulire a fondo queste zone non è sufficiente.

È necessario eliminare definitivamente la muffa. I bagni, i lavandini e i sottoscala sono gli ambienti che più spesso risultano umidi e assumono un cattivo odore.

La buona notizia è che il carbone può aiutarvi ad eliminare del tutto l’umidità.

Una volta che avrete disinfettato a fondo gli ambienti con la candeggina, il bicarbonato di sodio o l’aceto, dovrete ricorrere al carbone.

carbone-per-il-giardino
È molto semplice: mettete un recipiente con alcuni pezzi di carbone nelle zone umide. Potete metterlo sotto al letto, nell’armadio o in bagno.

Il carbone assorbirà l’umidità e diventerà sempre più piccolo. Quando si dissolverà del tutto, sostituitelo con dell’altro carbone.

2. Utile per l’orto e il giardino

Se avete un giardino o un orto e non ottenete i risultati che desiderate, potete ricorrere al carbone.

Ad esempio, quando il terriccio emana un odore di ammoniaca, è perché necessita di carbonio. Mischiate i residui organici con un po’ di carbone.   

Se lo sbriciolate e lo spargete su arbusti, gambi di fiori o alberi, le vostre piante si manterranno umide più a lungo e, allo stesso tempo, eliminerete le erbacce.carboneSe avete dei fiori in casa, grazie a questo procedimento, dureranno per più tempo. È sufficiente mettere un po’ di carbone sul fondo del vaso, aggiungere acqua o terra e poi metterci le piante.

È particolarmente indicato per le orchidee (che sono fiori delicati), perché traggono grandi benefici dall’alcalinità che apporta il carbone.

3. Purificare l’acqua

Il carbone cattura le impurità che si trovano nell’acqua (residui industriali, chimici, pesticidi, etc.). Per questo motivo, vi consigliamo di utilizzarlo se in casa vostra la qualità dell’acqua non è delle migliori.

Potete ricorrere al carbone anche se andate in campeggio e desiderate filtrare l’acqua di fiume. Tuttavia, tenete conto del fatto che non elimina i batteri, i virus e i minerali.

carbone-purifica-acqua

4. Preservare in buono stato mobili e utensili vari

Sei vostri mobili sono in legno scuro, sicuramente noterete la comparsa di macchie o imperfezioni non poi così facili da eliminare.

In questi casi potete strofinarne la superficie con del carbone e risolvere momentaneamente il problema.

Nel caso degli utensili, serve per evitare che si ossidino o di buttarli quando li utilizziamo troppo. È l’ideale per gli utensili da giardino. Potete strofinare il carbone direttamente su di essi, dopo averli utilizzati, oppure metterne un pezzetto nella cassetta in cui li conservate.

5. Eliminare i cattivi odori

Il frigorifero, il secchio della spazzatura o il recipiente dei panni sporchi puzzano? Utilizzate il carbone come rimedio.

Esattamente come nel caso dell’umidità, questo elemento miracoloso ha la capacità di assorbire gli odori forti di alcuni ambienti. 

Mettete in un recipiente o in una busta un pugno di carbone e posizionatelo dove avvertite il cattivo odore.

Non dovrete più preoccuparvi dei cattivi odori!

6. Sbiancare i denti
carbone-in-polvere

Se desiderate che i vostri denti siano bianchi come quelli delle pubblicità dei dentifrici, potete ricorrere al carbone dato che si tratta di uno dei migliori rimedi naturali esistenti.

Potrebbe sembrarvi strano, ma una volta che proverete questa soluzione, non dovrete più preoccuparvi per l’aspetto dei vostri denti.

  • Dovrete semplicemente sbriciolare un pezzo di carbone in un recipiente e inumidire lo spazzolino. 
  • Immergete lo spazzolino nel carbone e lavate i denti.
  • Soffermatevi in particolare nelle zone che presentano macchie.
  • Sciacquate con abbondante acqua fresca e ripetete tutti i giorni.

7. Disegnare con la famiglia

Se i vostri figli si annoiano perché è inverno o piove, potete farli disegnare con il carbone su un foglio o un cartoncino. Tireranno fuori le loro doti artistiche e si divertiranno molto.

Fate attenzione, però, che non macchino le pareti, i mobili o la casa in generale, perché le macchie di carbone non sono facili da eliminare.

Se è estate e i più piccoli sono in vacanza, ma non volete che rimangano chiusi a casa o attaccati al computer, utilizzate il carbone per disegnare sul marciapiede i giochi che vi piaceva fare da bambini, come la campana.

Altri usi interessanti del carbone:

  • Antidoto contro sostanze velenose.
  • Allevia il gonfiore addominale e le flatulenze.
  • Disintossicante digestivo.
  • Unguento per punture.