Spray nasale di ossitocina per migliorare le emozioni

10 Dicembre 2019
L'ossitocina è un ormone secreto dall'organismo e che agisce nel cervello come modulatore chimico della condotta sociale, della fiducia e dell'attaccamento emotivo. Cosa succede se lo inaliamo?

La fiducia negli altri è alla base di qualunque relazione sociale. Al contrario, la sfiducia annichilisce le interazioni di qualunque natura. Alcuni virtuosi della mente umana riescono a guadagnarsi la fiducia dei più riluttanti mediante il linguaggio del corpo o quello verbale. Per coloro che non godono di questa magistrale abilità, ci sono delle alternative: uno spray nasale di ossitocina, ad esempio, può migliorare la percezione che gli altri hanno di voi.

N.B.: in questo articolo si fa riferimento a esempi scientifici in cui uno spray nasale di ossitocina può intervenire in caso di ostacoli di tipo emotivo, disturbo dell’alimentazione o autismo. Tuttavia, si tratta di osservazioni di tipo sperimentale ben lontane dal trasformarsi in rimedi universali. Non bisogna prenderle alla lettera, bensì come interessanti informazioni sulla ricerca in merito alla gestione delle emozioni in vari campi di studio.

Inalate ormoni e gli altri vi staranno più simpatici

L’ossitocina è un ormone che produciamo naturalmente. Essa agisce sul cervello fungendo da regolatore chimico della condotta sociale, della fiducia e dell’attaccamento. Secondo gli studi scientifici menzionati, inalare ossitocina aumenta la fiducia tra le persone e migliora i rapporti sociali. Migliora persino l’interpretazione delle emozioni complesse quando facciamo fatica a descrivere ciò che proviamo.

Una ricerca ha dimostrato che a seguito della sua somministrazione nasale, gli altri comprendono meglio come ci sentiamo senza dover dare loro troppe spiegazioni. L’aspetto più sorprendente è che una sola dose è sufficiente per aumentare in noi l’empatia, la fiducia e la propensione alla collaborazione, sin dal primo contatto con gli sconosciuti.

Rapporti sociali

L’ossitocina rende migliori i ricordi associati alla guerra

Questo ormone dell’umore è così potente per la mente da poter persino ridurre la naturale avversione per i nemici di guerra nei conflitti bellici e alleviare le esperienze traumatiche.

Uno studio condotto contemporaneamente da ricercatori degli Stati Uniti, Israele e Regno Unito ha dimostrato che gli israeliani che riportavano le dolorose conseguenze della propria esperienza nel conflitto Israele-Palestina manifestavano una maggiore empatia verso il dolore e la sofferenza del nemico.

Spray nasale di ossitocina associato allo stimolo della fame

L’ossitocina è associata anche all’appetito e al peso. In uno studio condotto su persone obese che avevano assunto piccole dosi di questo ormone per via nasale e per 8 settimane, si è osservata una riduzione di peso di oltre 15 chili senza sforzi. La spiegazione di questo cambiamento proviene dal fatto che un’unica dose nasale riduceva le voglie e, di conseguenza, la propensione al consumo di cibo che finisce per tradursi in chili di troppo.

Leggete anche: Come controllare la voglia di zucchero: 5 consigli

D’altra parte, i livelli di questo ormone risultano alterati nelle persone affette da anoressia nervosa. Questa malattia è caratterizzata da una visione distorta della percezione di sé, da disturbi dell’alimentazione, rifiuto del cibo e magrezza estrema. Livelli anomali di ossitocina nelle persone affette da anoressia spiegherebbero la mancanza di interesse per il cibo in quanto attività piacevole, e la distorsione tra la sensazione di fame e il senso di sazietà.

Testare lo spray nasale di ossitocina nell’autismo

Lo spray inalatore di ossitocina è stato applicato anche con le persone affette da autismo. In questi casi, si soffre sin dall’infanzia di un disturbo che si manifesta con la perdita del contatto con la realtà e con la mancata integrazione sociale. La persona in questione sembra vivere in un “mondo tutto suo”.

Autismo in età infantile

A seguito dell’inalazione intranasale di ossitocina, i soggetti autistici reagiscono e interagiscono di più con gli altri, manifestano un maggiore senso di appartenenza al gruppo, più fiducia, dunque ne trae giovamento la condotta sociale.

Potrebbe interessarvi: Indicatori di autismo: i 5 sintomi più comuni

Dopo aver letto questo articolo vi verranno in mente numerose idee su contesti in cui sarebbe utile disporre di uno spray di ossitocina, ad esempio per spingere il direttore della banca a concederci quel prestito o il possibile acquirente a comprare il prodotto che vogliamo vendere con tanti sforzi.

Ma fate attenzione! Non accettate uno spray nasale da sconosciuti perché i risultati su di voi potrebbero non essere gli stessi.