Sudore eccessivo delle ascelle: rimedi e trattamenti

· 12 Luglio 2014
Volete sapere come dire addio alla sudorazione eccessiva delle ascelle? Esistono diversi trattamenti che possono favorirne la regolazione. Ve li presentiamo nel seguente articolo.

Il sudore eccessivo delle ascelle è un’inconveniente che può creare imbarazzo. Il sudore in sé, è il naturale processo di raffreddamento del nostro organismo. Aiuta a mantenere una temperatura corporea intorno ai 37 gradi. Si può sudare in seguito all’aumento della temperatura esterna, in caso di stress, attività fisica o nervosismo.

Così come ogni persona è diversa nei tratti somatici, nella personalità, nei gusti, anche la sudorazione non fa eccezione. Il sudore eccessivo può colpire la persona  in diverse parti del corpo come le ascelle o le mani, i piedi, etc.

Il sudore eccessivo o iperidrosi

L’eccessiva sudorazione delle ascelle viene erroneamente associata a una scarsa igiene o poca cura di sé. Questo può causare forte disagio in chi ne soffre, soprattutto perché non si può controllare e ancor di più quando si accompagna con ill cattivo odore.

Sudorazione

Cause dell’eccesso di sudore o iperidrosi

L’iperidrosi si divide in primaria e secondaria. Le cause dell’iperidrosi primaria non sono ancora definite, ma tra esse si ipotizzano:

  • Cause legate a fattori genetici.
  • Relazioni con l’alimentazione.

L’iperidrosi secondaria dipende invece da diverse malattie.

Leggete anche: Trattare l’iperidrosi con rimedi naturali

Cure

Esistono diverse opzioni per trattare l’eccessiva sudorazione delle ascelle.

  • Lozione a base di sali di alluminio. Tende a causare irritazioni della pelle, in quanto generalmente poco tollerata dalla maggior parte delle persone.
  • Un’altra opzione è l’applicazione di tossina botulinica, conosciuta come Botox. Si inietta nelle ascelle, e blocca l’azione delle ghiandole sudoripare. Il trattamento può essere eseguito esclusivamente da un medico e ha una durata di 6-9 mesi.
  • È anche possibile ricorrere al trattamento chirurgico, qualora i trattamenti precedenti non fossero efficaci.

Rimedi o trattamenti naturali

Dato che gli interventi medici possono comportare dei rischi, potete anche provare diversi rimedi naturali. Nel caso funzionassero avrete risolto il problema in modo semplice e soprattutto economico.

Potere preparare un anti-traspirante o un deodorante fatto in casa, come segue.

Bicarbonato

Di cosa avete bisogno?

  • Bicarbonato di sodio: ¼ de tazza.
  • Amido di mais: ¼ de tazza.
  • Olio di cocco vergine e non raffinato: dai 6 agli 8 cucchiai.
  • Qualche olio essenziale di vostro gradimento.

Come si prepara?

Mescolate il bicarbonato di sodio con l’amido di mais. Unite l’olio e amalgamate per bene, quindi, mettete il composto  in un recipiente ed aggiungete alcune gocce dell’olio essenziale scelto. Infine, riponetelo in frigorifero per farlo solidificare.

Potete utilizzarlo come un classico anti-traspirante. Importante: non applicatelo mai dopo la depilazione delle ascelle, in quanto potrebbe irritare la pelle.

Può interessarvi anche: Sudorazione delle ascelle: 5 rimedi naturali

Talco anti-transpirante

Gli ingredienti sono:

  • Amido di mais
  • Un olio essenziale di vostra preferenza.
  • Applicatelo subito dopo esservi asciugati.

Ricordate che i rimedi naturali possono funzionare per alcune persone, e per altre no. Dipende tutto dalla gravità del problema e dall’eventuale presenza di patologie o malattie quale vera causa dell’eccessiva sudorazione.

Se il problema persiste, consultate uno specialista, senza esitazioni o vergogna. Se la situazione vi danneggia emotivamente, non prendetela alla leggera, cercate aiuto per trovare una soluzione al problema.

Non lasciate che l’eccesso di sudore eccessivo danneggi la vostra vita, le vostre relazioni personali, di lavoro, di studio e persino la vostra autostima.

  • Sclereth, T., Dieterich, M., & Birklain, F. (2009). Hyperhidrosis- Causes and Treatment of Enhanced Sweating. Deutsches Ärzteblatt International⏐ ⏐Dtsch Arztebl Int. https://doi.org/10.3238/arztebl.2009.0032
  • Moraites, E., Vaughn, O. A., & Hill, S. (2014). Incidence and Prevalence of Hyperhidrosis. Dermatologic Clinics. https://doi.org/10.1016/j.det.2014.06.006
  • Tugnoli, V., Eleopra, R., Quatrale, R., Capone, J. G., Sensi, M., & Gastaldo, E. (2001). La tossina botulinica nel trattamento delle iperidrosi focali. In Dermatologia Clinica.
  • Raposio, E., Puricelli, O., Canini, E., Iacoviello, P., Menoni, S., & Santi, P. L. (2007). Valutazione psicologica in pazienti sottoposti a simpaticotomia selettiva per iperidrosi palmare ed ascellare bilaterale. Minerva Psichiatrica.