Togliere il cattivo odore dai vestiti: 5 semplici trucchi

· 10 dicembre 2017
Non dovete preoccuparvi che le soluzioni a base di aceto lascino un cattivo odore sui vostri capi, in quanto il suo aroma scompare una volta asciutto

A volte non riusciamo proprio a togliere il cattivo odore dai vestiti; anche se li laviamo bene, continuano a emanare un odore sgradevole, simile alla muffa che si forma sulle pareti e negli armadi.

Questa situazione è abbastanza comune quando non tiriamo fuori in tempo i vestiti dalla lavatrice oppure quando non c’è sole a sufficienza per farli asciugare in fretta.

Sebbene possiamo lavarli nuovamente per eliminare questo odore, quasi sempre abbiamo bisogno di prodotti aggiuntivi oltre ai detersivi comuni.

Per fortuna, oltre alle opzioni commerciali con aromi, ci sono alcuni trucchi 100% naturali che aiutano a eliminarlo senza bisogno di spendere troppi soldi.

Oggi vogliamo condividere 5 interessanti soluzioni affinché non dubitiate ad applicarle per togliere il cattivo odore dai vestiti una volta per tutte.

Prendete appunti!

Rimedi per togliere il cattivo odore dai vestiti

1. Bicarbonato di sodio e aceto

Aceto e bicarbonato

Una combinazione di bicarbonato di sodio con aceto bianco ci aiuta a togliere il cattivo odore dai vestiti e, allo stesso tempo, toglie le macchie e lascia i tessuti delicati.

Ingredienti

  • ¼ di tazza di bicarbonato di sodio (40 g)
  • 1 tazza di aceto bianco (250 ml)

Preparazione

Munitevi di un recipiente profondo e unite il bicarbonato di sodio con l’aceto bianco.

Modalità d’uso

  • Spruzzate il mix sui vestiti e lasciate agire per circa 30 minuti.
  • In alternativa mettete il prodotto su uno degli scompartimenti della lavatrice e iniziate un ciclo normale.
  • Sciacquate come d’abitudine e fate asciugare in un luogo ventilato.

Volete saperne di più? Leggete: Le migliori maschere a base di bicarbonato di sodio

2. Sacchetti di riso

Il trucco dei sacchetti di riso è ideale per togliere il cattivo odore dai vestiti quando gli armadi hanno della muffa all’interno.

Questo ingrediente assorbe l’umidità e impedisce che i funghi continuino a crescere.

Ingredienti

  • 5 cucchiai di riso (100 g)
  • 6 gocce di olio essenziale di lavanda

Utensili

Bustine di tela

Preparazione

Mettete i cucchiai di riso nelle bustine di tela e aggiungete l’olio di lavanda.

Modalità d’uso

  • Mettete le bustine negli angoli degli armadi oppure attaccatele vicino agli abiti.
  • Cambiatele periodicamente per mantenere questo spazio privo di muffa e cattivi odori.

3. Succo di limone e sale marino

Succo di limone

Se il detersivo non riesce a togliere il cattivo odore dai vostri capi preferiti, unite del succo naturale di limone con il sale marino e completate il lavaggio.

Questi ingredienti aiutano a rimuovere le macchie e neutralizzano l’odore di muffa e sudore.

Ingredienti

  • Il succo di 2 limoni
  • 3 cucchiai di sale marino (30 g)
  • 5 tazze d’acqua (1250 ml)

Preparazione

Estraete il succo dei limoni e mescolatelo con il sale marino in un recipiente con acqua.

Modalità d’uso

Immergete i capi per circa 20 minuti e risciacquate come al solito.

4. Infuso di lavanda

Se i vostri capi odorano di umidità dopo il lavaggio, preparate un infuso di lavanda e approfittate del potere aromatico dei suoi vapori.

Ingredienti

  • 2 tazze d’acqua (500 ml)
  • 6 cucchiai di fiori di lavanda (60 g)

Preparazione

  • Fate bollire le tazze d’acqua e, una volta giunte a ebollizione, aggiungete i fiori di lavanda.
  • Lasciateli cuocere a fuoco basso per circa 3 minuti e poi togliete dal fuoco.

Modalità d’uso

  • Prima che si raffreddi , mettete i vestiti vicino alla pentola affinché assorbano i vapori.
  • Successivamente fateli asciugare all’area aperta per varie ore.
  • Se volete, mettete dei recipienti con infusi caldi dentro i vostri armadi e lasciate agire per qualche ora.

Visitate questo articolo: 7 trucchi per evitare i cattivi odori negli armadi

5. Aceto di mele e limone

Aceto di mele e limone

Combinando le proprietà dell’aceto di mele con quelle del succo di limone, otteniamo un prodotto da integrare al normale ciclo di lavaggio dei vestiti.

I suoi composti eliminano l’odore di muffa e, senza alterare i tessuti, rimuovono macchie di sudore e polvere.

Ingredienti

  • Il succo di 2 limoni
  • 1 tazza di aceto di mele (250 ml)

Preparazione

Estraete il succo di due limoni e unitelo con l’aceto di mele in un recipiente profondo.

Modalità d’uso

  • Mettete il prodotto in uno degli scompartimenti della lavatrice per il sapone e iniziate quindi il normale ciclo di lavaggio.
  • In alternativa, aggiungete la soluzione in una bacinella con acqua e immergete i vestiti per circa 40 minuti.
  • Successivamente lavate come al solito e fate asciugare il bucato al sole.

I vostri capi acquisiscono un cattivo odore anche dopo averli lavati? Se vi capita spesso, tenete presenti i trucchi precedentemente menzionati così da togliere il cattivo odore dai vestiti per sempre.

Ovviamente controllate la vostra lavatrice e gli armadi per determinare l’eventuale presenza di muffa o sostanze che possano generare tali odori.

Guarda anche