Crostata al limone da preparare in casa

29 Aprile 2019
Sostituendo lo zucchero con la stevia, questa ricetta è adatta anche per chi è a dieta o deve fare attenzione alle dosi di zucchero.

Se volete cimentarvi in un dolce semplice e delizioso, provate la crostata al limone. È povera di calorie, rinfrescante e consigliata per tutti i membri della famiglia grazie alle sue molteplici proprietà per la salute. Il limone, infatti, concentra un’infinità di saporiti benefici.

La ricetta della crostata al limone che vi presentiamo è adatta anche per i diabetici, infatti prevede l’aggiunta della stevia. Grazie a questo dolcificante naturale, anche chi è a dieta o deve tenere sotto controllo i livelli di zuccheri per questioni di salute potrà concedersi questo “sgarro”.

Proprietà nutritive della crostata al limone

Proprietà del limone

  • Grazie alla vitamina C rafforza le difese immunitarie prevenendo diverse malattie, soprattutto delle vie respiratorie: raffreddore, influenza, congestione, raucedine, tonsillite.
  • Si tratta di un’ottima fonte di antiossidanti.
  • Offre un’azione antitossica difendendo dagli agenti microbici e dagli effetti di alcuni medicinali.
  • È ricca di minerali, come potassio, magnesio, calcio, ferro, sodio e fosforo.
  • Rappresenta un’ottima fonte di tutte le vitamine del gruppo B, fondamentali per la digestione, per proteggere il corpo da determinate malattie e per migliorare il metabolismo.
  • La crostata al limone che vi presentiamo è adatta a persone diabetiche e a dieta per via dell’assenza di zucchero.

Ricetta della crostata al limone

Ricetta della crostata al limone

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • una tazza e mezzo di farina
  • 100 grammi di burro
  • mezzo cucchiaio di stevia in polvere
  • 3 tuorli
  • 3 cucchiai di acqua fredda

Per la farcia

  • Il succo di 5 limoni
  • Mezzo cucchiaino di stevia in polvere
  • 75 grammi di maizena (farina di mais)
  • 6 tuorli
  • 4 albumi
  • 45 grammi di burro
  • Mezzo bicchiere di latte freddo
  • 3 noci

Potrebbe interessarvi anche: Dolci fitness: 3 ricette per mangiare senza rimorsi

Preparazione

  • Per prima cosa, ungete la teglia con un po’ di burro per evitare che la torta vi resti attaccata e preriscaldate il forno a circa 170 ºC.
  • Iniziate a preparare la pasta frolla. È molto semplice e basta seguire pochi passaggi. In una ciotola mescolate la farina con il burro. Dovete semplicemente utilizzare la punta delle dita per amalgamare la quantità di farina indicata con il burro.
  • Poi aggiungete la stevia, i tre tuorli e l’acqua, necessaria per ottenere la giusta consistenza. Impastate bene fino a formare una palla. Poi, avvolgetela con la pellicola trasparente e lasciatela in frigo per circa 15 minuti.
  • Trascorso il quarto d’ora, l’impasto sarà perfettamente omogeneo. È il momento di mettere la crostata nello stampo. Dovrete modellarla per farle acquisire la forma e farla aderire bene, il bordo deve essere di almeno due centimetri, sufficientemente alto per poter contenere la farcia.
  • Infornate la pasta frolla per circa 25 minuti; poi lasciatela freddare a temperatura ambiente.
  • Adesso preparate il ripieno al limone, anch’esso facile. Spremete i limoni e al succo ottenuto aggiungete mezzo cucchiaino di stevia. Dopodiché, portate il succo a ebollizione.

Leggete anche: Uno studio dimostra che gli agrumi prevengono obesità e infarti cerebrali

  • Aggiungete la farina di mais a mezzo bicchiere di latte freddo, mescolando per bene. Quando non vedete più grumi, aggiungete questa miscela al succo di limone in ebollizione. In questo modo l’impasto si addenserà ed eviterete fastidiosi grumi nella crema.
  • Continuate a mescolare mentre si addensa. Poi, aggiungete i tuorli e il burro, sempre mescolando. Una volta pronto, toglietelo dal fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
  • Versate questo delizioso composto all’interno della pasta frolla e mettetela in forno altri cinque minuti.
  • A questo punto preparate le meringhe. Montate a neve gli albumi e decorare la crostata al limone a vostro piacimento. Infine, potete mettere in cima dei pezzetti di noci per dare un tocco di sapore in più.
  • Como ultimo passaggio mettete la crostata nel forno in modalità grill per farla dorare per qualche minuto.

Potete presentare la crostata al limone in un piatto grande, con un risultato semplicemente fantastico. Farete contenti tutti i componenti della famiglia, anche chi non sempre può gustarsi i dolci.