Torta di pane alle mandorle, classica e al caramello

Torta di pane alle mandorle, classica o al caramello? Sono tutte facili da preparare e squisite. Inoltre, quale modo migliore per riciclare il pane avanzato? 
Torta di pane alle mandorle, classica e al caramello

Ultimo aggiornamento: 07 novembre, 2021

Protagoniste di queste tre torte sono le mandorle, la frutta secca più usata in pasticceria. La torta di pane alle mandorle è un dessert da servire caldo. Il suo sapore delicato e ricco è perfetto per concludere un pasto, ma è anche ideale a colazione o a merenda.

La ricetta che vi proponiamo è molto semplice e non richiede molto tempo, così come le altre due versioni che seguono. A voi la scelta!

Torta di pane alle mandorle

Ingredienti

  • 300 g di pane bianco
  • 150 g di mandorle tritate
  • 100 g di mandorle a lamelle
  • 200 g di frutta candita
  • 4 uova
  • 120 g di zucchero
  • 100 g di cioccolato fondente tritato
  • 750 ml di latte
  • 80 g di uvetta
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaino di cannella
  • Briciole di pane
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Burro
Torta di pane alla banana

Preparazione

  1. Portare a bollore il latte con la bacca di vaniglia. Fate bollire per 3 minuti, quindi togliete la vaniglia.
  2. Tagliate a pezzi il pane bianco e versateci sopra il latte caldo. Lasciate ammollare per 15 minuti.
  3. Preriscaldate il forno a 180ºC.
  4. Sbattete le uova, lo zucchero e la cannella e aggiungeteli al pane.
  5. Aggiungete i canditi, l’uvetta, il cioccolato e le mandorle tritate. Mescolate bene.
  6. Imburrate uno stampo da 26 cm e cospargetelo di pangrattato.
  7. Versare l’impasto nello stampo.
  8. Cospargete con le mandorle affettate e poi con lo zucchero.
  9. Cuocete in forno a 180ºC per 25 – 30 minuti.
  10. Servite caldo con una pallina di gelato alla vaniglia.

Torta alle mandorle classica

Ingredienti

  • 200 g di farina
  • 125 g di zucchero
  • 4 uova
  • 200 g di burro a temperatura ambiente
  • 200 g di mandorle tritate
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Scorza di 1 limone
  • Zucchero a velo

Preparazione:

  1. Preriscaldate il forno a 180ºC.
  2. Montate il burro con lo zucchero fino a ottenere una crema liscia.
  3. Aggiungete i tuorli uno ad uno continuando a sbattere, quindi la scorza di limone.
  4. Setacciate la farina con il lievito, quindi unitela al composto poco alla volta, sempre mescolando. Unite le mandorle tritate.
  5. Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale. Uniteli con delicatezza all’impasto.
  6. Imburrate uno stampo per plum-cake e versarvi il composto.
  7. Infornate a 180°C per circa 45 minuti o finché lo stuzzicadenti non ne esce pulito.
  8. Fate raffreddare e spolverate con zucchero a velo.

Potrebbe interessarvi anche: Pane di quinoa: come prepararlo?

Torta alle mandorle caramellata

Ingredienti

  • 15 gallette
  • 6 uova
  • 150 g di mandorle tritate
  • 200 g di zucchero
  • 1 bicchiere di latte
  • Caramello
pane con mandorle e frutta secca

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 180ºC.
  2. Separate i tuorli dagli albumi.
  3. Sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema bianca.
  4. Frullate le gallette fino a ridurle in polvere.
  5. Mescolatevi i biscotti tritati, il latte e le mandorle fino a formare un impasto omogeneo.
  6. Montate l’albume a neve ben ferma, finché non diventa completamente bianco e consistente.
  7. Aggiungete l’albume al resto degli ingredienti, poco alla volta e con movimenti circolari. È fondamentale eseguire questo passaggio con molta attenzione, in modo che l’albume non smonti.
  8. Foderate la teglia con del caramello liquido.
  9. Versate l’impasto nello stampo e infornate a 180ºC per circa 45 minuti.
  10. Trascorso questo tempo, controllate se la torta di mandorle è pronta, aiutandovi con uno stuzzicadenti. Se esce pulito, la torta è pronta.
  11. Toglietela dal forno e sformatela. Fate raffreddare a temperatura ambiente e quando sarà tiepida mettetela in frigorifero. Servitela molto fredda.

Torta di pane alle mandorle, classica o al caramello? Sono tutte facili da preparare e squisite. Inoltre, quale modo migliore per riciclare il pane avanzato?

Immagine per gentile concessione di Liliana Fuchs.