Mi ha tradita con la mia migliore amica: come devo comportarmi?

· 18 agosto 2018
Tutti gli inganni sono orribili e angoscianti, ma in alcuni casi ci sentiamo traditi su tutti i fronti. Mi ha tradita con la mia migliore amica! E non so cosa fare.

A nessuno piace essere ingannato, è chiaro. Tuttavia, ci sono alcune infedeltà che feriscono più di altre, ovvero quando conosciamo la terza parte in causa. Che ci crediate o no, molte donne soffrono la delusione di scoprire che i loro partner hanno relazioni con persone molto vicine a loro.

Ma ci saranno delle situazioni più dolorose e terribile che quella in cui dobbiamo dire a noi stesse “Mi ha tradita con la mia migliore amica“? Sicuramente no. Pertanto, in questo articolo vi diremo come comportarvi se il vostro partner vi ha tradite con la vostra migliore amica.

Mi ha tradita con la mia migliore amica: e adesso?

Forse l’avete colto sul fatto, forse avete sospettato che qualcosa non quadrava quando avete trovato messaggi o altri indizi che lo incolpavano. O forse il vostro partner (ex o meno) ha confessato le sue azioni perché pesavano sulla sua coscienza.

Leggete anche: Evitate di avere sfortuna in amore!

Quel che è sicuro è che vi trovate nella situazione peggiore che ci si può aspettare nelle relazioni: lui vi ha tradito con la vostra migliore amica. Vi sentite tradite da entrambe le parti, perché non solo quello che credevate essere l’amore della vostra vita vi è stato infedele, ma anche la persona a cui avete confidato tutto ha giocato sporco alle vostre spalle.

Naturalmente la prima reazione sarà ira, rabbia o disperazione. Poi arriverà la fase della sofferenza e dell’angoscia. Ma ad un certo punto dobbiamo prendere una decisione su ciò che vogliamo fare o che pensiamo sia meglio per noi.

Ci sono diversi percorsi che possiamo seguire in questa situazione e tutti richiedono calma e tempo Non possiamo decidere il nostro futuro in un minuto, è necessario riflettere e analizzare bene i pro e i contro di ogni alternativa. Le opzioni più comuni sono:

Opzione 1: lasciare il partner e litigare con la vostra amica

Se non accettate un’infedeltà, o se non è stata la prima volta che il vostro partner vi ha tradite, la cosa migliore è troncare definitivamente il rapporto. Entrambi (partner e amica) si sono comportati male con voi e vi hanno pugnalate alle spalle.

Ovviamente prendere questa decisione è molto doloroso, perché non solo perderete il vostro amore, ma anche quella persona a cui avete offerto la vostra amicizia.

Dovete sapere che vi troverete ad affrontare un dolore insopportabile, vi costerà fidarvi di nuovo di qualcuno e dovrete sicuramente trovare qualcuno con cui parlare. Cercare un aiuto professionale può essere un’opzione eccellente.

Coppia triste

Opzione 2: parlare e raggiungere un accordo con il proprio partner

Alcune donne, dopo aver scoperto che i loro partner le hanno tradite con le loro migliori amiche, scelgono di “rimanere” comunque insieme. Sostengono che la colpevole era donna o che vogliono continuare la relazione per i figli o perché possono perdonare.

Per raggiungere questa decisione è fondamentale calmarsi e lasciare che il vostro partner vi racconti la sua versione della storia. Forse c’è stato un errore, una confusione, un momento di debolezza o troppo alcol. Naturalmente tutto questo può essere una scusa o la verità, e decidere di crederci o meno dipende singolarmente da ciascuna di voi.

In ogni caso è sempre bene ascoltare ciò che l’altro ha da dire. Anche se non lo perdoniamo. Ma se decidete di raggiungere un accordo con il vostro partner e continuare a stare insieme, è molto importante trarre il massimo da questa situazione: forse da ora in poi andrete in terapia, uscirete di più, avrete rapporti sessuali migliori, ecc.

Potreste anche essere interessati a leggere: 5 motivi per cui le coppie infelici continuano a stare insieme

Opzione 3: ascoltare la versione della vostra amica (ex o meno)

Questa è un’altra possibile alternativa. Non è affatto bello dire “mi ha tradito con la mia migliore amica” e provare rabbia verso quella persona di cui ci siamo fidati così tanto. Ma dovremmo anche darle l’opportunità di dirci cosa è successo e perché è stata con il vostro partner.

Come nel caso precedente, spetta a voi accettare la sua storia e soprattutto perdonarla o porre fine all’amicizia. Dipenderà da quanto è vera la sua argomentazione e se siete disposte a continuare ad essere sua amica.

Tenete presente che le relazioni – siano esse di coppia o amicizia – sono fragili come un vaso di porcellana e con un inganno o un errore possono essere spezzate per sempre. Potete mettere insieme i pezzi e incollarli, ma non saranno le stesse di prima.

Ragazza consola la sua migliore amica

Qualsiasi sia la decisione che prendiate, la pazienza e la calma sono fondamentali. Innanzitutto perché avete bisogno di serenità per pensare al vostro futuro; e in secondo luogo perché è normale che ci siano momenti di tristezza, di necessità di riscatto o di un mix di gelosia e paranoia.

Certo, un inganno non è affatto piacevole e non lo auguriamo nemmeno al nostro peggior nemico; ma potrebbe essere una nuova opportunità per migliorare una relazione o iniziare a prestare più attenzione prima di fidarsi di qualcuno

Guarda anche