7 trattamenti naturali per schiarire la zona inguinale

· 11 giugno 2016
Grazie all'azione esfoliante del miele, possiamo eliminare l'eccesso di cellule morte che, accumulandosi, fanno apparire la pelle più scura o macchiata. 

Indossare il bikini e notare che la zona inguinale è più scura delle altre parti può far sentire a disagio. Se in vacanza questo inestetismo vi ha creato imbarazzo, sappiate che è risolvibile. Basta seguire uno dei seguenti trattamenti naturali per schiarire la pelle di questa parte del corpo.

Perché l’inguine si inscurisce?

La pelle di questa zona può inscurirsi o macchiarsi per diversi motivi, ma innanzitutto perché si trova continuamente “tappata” dai pantaloni o dalla biancheria intima.

Questo inestetismo, che causa imbarazzo in spiaggia o in qualsiasi luogo in cui indossiamo il costume o un completo intimo, può essere causato dal tipo di depilazione praticata o dai tessuti che teniamo a contatto con la pelle.

donna in spiaggia zona inguinale

Se si tratta di schiarire solo la pelle della zona inguinale, non c’è nessun problema. Se invece notate che altre zone sono molto scure o macchiate, come le ascelle, il collo, le ginocchia e i gomiti, sarebbe il caso di consultare il medico o il dermatologo: potrebbe trattarsi di una malattia della pelle che richiede un trattamento adeguato.

Ricette e trattamenti naturali per schiarire la zona inguinale

Una volta presa la decisione di risolvere questo inestetismo, bisogna cominciare ad applicare creme, maschere o esfolianti. Non precipitatevi a comprare prodotti costosi, piuttosto guardate quello che avete nel frigorifero o in dispensa! Probabilmente avete tutti gli ingredienti per preparare un ottimo schiarente naturale.

1. Maschera al limone e yogurt

yogurt zona inguinale

Il limone lo incontreremo più volte in queste ricette, dal momento che è uno degli ingredienti più indicati per schiarire le macchie della pelle.

Un consiglio che vale per tutti i trattamenti: non applicate mai il limone sulla pelle prima di esporvi al sole: macchia! Questo vuol dire che otterreste esattamente l’effetto contrario. Fate sempre molta attenzione a questo.

Passiamo ora alla maschera al limone e yogurt.

Ingredienti:

  • Il succo di un limone
  • ½ barattolino di yogurt naturale

Preparazione:

  • Mescolate lo yogurt e il limone.
  • Lavate la zona inguinale e asciugatela bene.
  • Applicate questa maschera e lasciate agire per mezz’ora.
  • Trascorso questo tempo, sciacquate con acqua tiepida.
  • Ripetete il trattamento tutte le sere, per almeno una settimana.

Oltre a sfruttare le proprietà schiarenti del limone, potete beneficiare anche dell’azione idratante dello yogurt.

2. Crema di olio, limone e miele

Il miele è un esfoliante perfetto (dovete usare la parte zuccherosa, non quella liquida) e l’olio aiuta ad ammorbidire la pelle.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di olio, meglio se di oliva (15 gr)
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)
  • Il succo di ½ limone

Preparazione:

  • Mescolate i tre ingredienti, fino ad ottenere una miscela omogenea.
  • Applicatela sulla zona inguinale.
  • Lasciate agire per 20 minuti, poi sciacquate con acqua tiepida.

Ripetete questo trattamento esfoliante e idratante la sera, prima di andare a dormire, per una settimana.

3. Crema al limone e ricotta

limone zona inguinale

Non mangiatela! Ricordate che ci serve per schiarire la zona dell’inguine.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di ricotta
  • 5 gocce di succo di limone

Preparazione:

  • Mescolate gli ingredienti ed applicate sulla zona macchiata. Lasciate agire fino a che secchi (per circa 20 minuti).
  • Sciacquate con acqua tiepida ed asciugate delicatamente.

Ripetete questo trattamento tutti i giorni, per una settimana.

4. Fettine di limone

fettine limone zona inguinale

  • Tagliate due fettine da un limone 
  • Sfregate con le fettine i due lati dell’inguine
  • Lasciate agire il succo di limone per mezz’ora
  • Sciacquate con acqua tiepida ed asciugate delicatamente
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni, fino a scomparsa delle macchie

5. Acqua di riso

Sono molte le virtù dell’acqua di riso nel campo dell’estetica e della salute della pelle. Per prepararla, mettete a bollire il riso come di consueto (senza sale e olio). Quando sarà cotto, colatelo, ma invece di gettare via l’acqua, conservatela in un recipiente.

Lasciate che si raffreddi del tutto, quindi mettetela in una bottiglia con il nebulizzatore. Spruzzate la zona macchiata e lasciate asciugare. Non risciacquate.

L’acqua di riso avanzata, conservatela in frigo, durerà qualche giorno.

6. Acqua ossigenata

Acqua-ossigenata zona inguinale

Un prodotto che sicuramente avete nell’armadietto dei medicinali, vi aiuterà a schiarire la pelle dell’inguine.

È sufficiente bagnare una garza o un batuffolo di cotone e sfregare la zona interessata. Lasciate asciugare senza poi risciacquare.

Realizzate questo trattamento almeno per una settimana, in modo da notare i risultati.

Alcune donne usano anche l’acqua ossigenata per schiarire i capelli (a 20 volumi). In questo caso vi consigliamo di diluirla con un po’ di acqua perché è molto aggressiva e potrebbe irritare la pelle.

Leggete anche: 12 impieghi dell’acqua ossigenata

7. Crema di curcuma, limone e yogurt

Aggiungiamo la curcuma alla lista degli elementi schiarenti della pelle nella zona inguinale.

Ingredienti:

  • ½ cucchiaino di curcuma (0.7 gr)
  • Il succo di due limoni
  • ½ barattolino di yogurt bianco

Preparazione:

Mescolate tutti gli ingredienti e, quando avrete ottenuto una crema omogenea, applicatela sulla pelle con leggeri massaggi circolari. Lasciate agire per 15 minuti.

Ripetete il trattamento due volte la settimana, fino a quando le macchie saranno sparite.
Guarda anche